Grazie alla concretezza di Draghi l’Italia uscirà dal baratro

“Spesso mi sono chiesto se noi, e mi riferisco prima di tutto alla mia generazione, abbiamo fatto e stiamo facendo per loro tutto quello che i nostri nonni e padri fecero per noi, sacrificandosi oltre misura”. Basta leggere o riascoltare anche solo una riga del discorso del neo Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi per comprendere l’immensa differenza che intercorre tra il nuovo capo di governo e Giuseppe Conte. Un politico non condizionato dal consenso. Un politico che fa quello che serve e poi esce di scena senza null’altro pretendere. Tutto ciò di cui l’Italia, oggi più che mai, ha […]

  

L’Italia può rinascere ma dipende solo da noi

Negli scorsi giorni ho rivisto il film intitolato 300 che narra della vicenda dei valorosi guerrieri di Sparta, guidati dal loro re che risponde al nome di Leonida. Combattevano per la libertà, perché senza libertà non ci poteva essere futuro per il loro popolo, per le loro mogli, per i loro figli e per la loro Grecia. Combattevano contro un dittatore chiamato Serse che imponeva alle genti con l’ausilio della violenza, la sottomissione e l’inginocchiarsi al suo volere. Voleva conquistare le terre del mondo emerse rendendo ogni abitante schiavo, inoltre poteva contare su di un esercito mille volte più numeroso […]

  

Campi rom=cittadelle di illegalità

La parola d’ordine deve essere: chiudere i campi rom abusivi senza se e senza ma. Bisognerebbe dare un preavviso di due mesi agli abitanti di queste vere e proprie cittadelle di illegalità e poi chiudere tutti i campi rom. In quei due mesi i rom hanno tutto il tempo per organizzarsi: si possono comprare o affittano una casa oppure se decidono di rimanere nei loro camper si trovano una area attrezzata tipo un campeggio pagano per i servizi e stanno nelle aree camping. I campi rom o le cittadelle dell’illegalità andrebbero con la massima urgenza chiusi, svuotati, liberati, garantendo a […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>