Controlli anti-covid, terrorismo e rivolte popolari: l’inverno caldo delle Forze dell’Ordine

Passano i giorni e la tensione sociale, che si respira nell’aria, aumenta sempre di più. L’ultimo Dpcm del Governo ha portato alla creazione di zone rosse che, per induzione, hanno prodotto serrande abbassate, la paura degli italiani di non ricevere gli aiuti necessari per sopravvivere, la prospettiva della perdita del lavoro e la percezione della disorganizzazione più totale di questo esecutivo. Forse la colpa più grande del Primo Ministro Conte e dei suoi fratelli. Davanti a questo scenario l’Italia corre incontro a un inverno sicuramente molto caldo. I nostri servizi segreti ci avevano avvisato, al dicastero degli Interni conoscono bene […]

  

Imprenditori uniamoci e gridiamo:” noi non ci stiamo”. Il nostro appello al premier Giuseppe Conte, senza aiuti concreti la spina dorsale dell’Italia soccomberà

Dura la vita dell’imprenditore nell’Italia d’oggi. Lo sapete, oltre alla mia viscerale passione politica, oltre alla mia famiglia, esiste in me una profonda dimensione lavorativa che, nonostante le difficoltà, mi rende orgoglioso di essere, se vogliamo usare un termine desueto, un impresario. Questa mattina sfogliando il giornale ho trovato le parole, su La Verità, dell’ex ministro dell’Economia, nel primo Governo Conte, Giovanni Tria che afferma amaramente: “I 100 miliardi stanziati dall’inizio dell’emergenza dovevano servire a frenare la caduta del Pil italiano. Ho seri dubbi che le scelte fatte finora siano quelle giuste per raggiungere tale obiettivo”. Parlando delle attività economiche, […]

  

In vent’anni l’Italia ha regalato oltre 100 miliardi all’Unione Europea che oggi con il Recovery Found ci vuole far credere di prestarci

Una nuova settimana (quasi) alle spalle ed un nuovo incubo si apre davanti a noi. Quest’estate di passione per il popolo italiano non conosce riposo. Il Recovery fund sancisce un principio inalienabile e sfido chiunque a contraddirmi l’Unione Europea ci presta i nostri stessi soldi. Questo per qualche politico sopratutto del PD e per il Presidente del Consiglio Conte rappresenta un vero e proprio miracolo. A mio modesto parere questi soldi sarebbero dovuti essere messi a disposizione del nostro Paese immediatamente dall’unione europea non sotto forma di prestito ma a fondo perduro. Leggiamo quanto riporta su Twitter la pagina Canale […]

  

Disastro autostrade: l’ennesimo scempio

Il caso autostrade ribadisce che siamo in mano ai potentati italiani ed esteri. Nazionalizzare le perdite e privatizzare gli utili, uno scempio che infanga l’Italia. Sono stato in silenzio alcuni giorni perché ho voluto meditare a fondo sull’ennesimo scempio messo in campo dal Governo giallo fuffa: quello delle autostrade e della beneficenza, a spese dello Stato, destinata alla famiglia Benetton. Non sappiamo ancora quanto la potente famiglia trevigiana percepirà come buonuscita dall’azionariato di Autostrade per l’Italia, quello che sappiamo è che all’indomani della querelle andata in scena qualche giorno fa il gruppo Atlantia ha registrato un +26,65% in borsa, volando […]

  

“La confusione sotto il cielo” che stritola l’Italia tra UE, Cina e pensiero debole. Per sconfiggere il fatalismo dobbiamo tornare creatori di idee

Una cosa sia chiara, anzi inequivocabile, c’è in corso d’opera una guerra senza quartiere contro l’Italia. Protagonista il Governo Conte. Ma andiamo per gradi. Gli Stati generali hanno visto l’esecutivo arroccarsi a Villa Pamphili e lanciare il loro monito ponderando sui fantamiliardi, provenienti dall’Unione Europea, reali solo su carta. In tutto questo il Recovery Fund non è ancora nato come racconta Simone Di Stefano: “Nessuno può dire con certezza se vedrà mai la luce, ma il governo Conte rinchiuso nel ‘Casino del Bel Respiro’ sta già spendendo i suoi miliardi che non esistono. La smania di Conte e soci è […]

  

Ma quale potenza di fuoco?

Potenza di fuoco. Quante volte durante il lockdown abbiamo sentito queste tre parole, uno slogan divenuto il mantra dell’autocrate di Volturara Appula Giuseppe Conte. Mentre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è assopito al Quirinale, qualcuno provi a svegliarlo, l’azzeccagarbugli pugliese in diretta su Facebook e a reti unificate, in preda al delirio che l’onnipotenza delle telecamere dona, ha sparso sulla penisola il suo personale auto da fé. Ma facciamo un passo indietro. Era inizio aprile, in piena emergenza Covid-19, ed il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, annuncia il decreto per garantire liquidità alle imprese, alle partite Iva e alle […]

  

Senza il contante si affosserà ancora di più l’economa

L’ultima trovata di questo governo di inetti a guida Conte è di abbasserà la soglia del contante. Da giovane imprenditore non mi vergogno di esprimere liberamente la mia opinione sul fatto che questa scelta se approvata comprometterà ancora di più la tragica situazione economica che sta colpendo il nostro Paese. Sono più che contrario a questa ennesima sciocchezza proposta da questo governo di incapaci , anti italiani di estrema sinistra. Innanzitutto è una questione di libertà individuale, nel momento in cui un cittadino è proprietario di una determinata somma deve essere nelle condizioni di poterne disporre nelle forme in cui […]

  

Gli italiani in politica premiano la coerenza e la concretezza: il centro destra vola nei sondaggi

Gli italiani amano la coerenza e pretendono correttamente dalla politica serietà. Gli italiani e lo dimostrano i sondaggi premiano chi è coerente nelle idee e chi è lineare nei progetti politici e bocciano gli opportunisti, poltronari e chi oggi dice una cosa e tra due minuti come se nulla fosse la smentisce facendo l’esatto contrario. Gli italiani infatti stanno premiando stando ai sondaggi chi conduce una politica coerente e seria che vada nella direzione di sostenere e mettere sempre al primo posto gli interessi degli italiani. Il trend di crescita dei partiti che hanno mantenuto coerenza nella idee e nelle […]

  

L’Italia può rinascere ma dipende solo da noi

Negli scorsi giorni ho rivisto il film intitolato 300 che narra della vicenda dei valorosi guerrieri di Sparta, guidati dal loro re che risponde al nome di Leonida. Combattevano per la libertà, perché senza libertà non ci poteva essere futuro per il loro popolo, per le loro mogli, per i loro figli e per la loro Grecia. Combattevano contro un dittatore chiamato Serse che imponeva alle genti con l’ausilio della violenza, la sottomissione e l’inginocchiarsi al suo volere. Voleva conquistare le terre del mondo emerse rendendo ogni abitante schiavo, inoltre poteva contare su di un esercito mille volte più numeroso […]

  

Il caos del governo e delle regioni anche nella fase 2

Dopo due mesi di arresti domiciliari obbligatori forse l’Italia potrà iniziare a ripartire con la tanto discussa fase 2. La partenza scatta da domani ma ancora ad oggi non si capisce bene purtroppo come sarà gestita. Il governo consente di riprendere alcune attività. Ma le ordinanze regionali obbligano a nuove chiusure in alcune zone d’Italia ed in altre allargano le maglie, come in Veneto ad esempio. Insomma, non si capisce proprio più nulla e non è nemmeno ancora iniziata. Purtroppo in tutto questo caos dovuto ad una maldestra gestione da parte delle istituzioni di governo a rimetterci sono sempre e […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>