Imprenditori uniamoci e gridiamo:” noi non ci stiamo”. Il nostro appello al premier Giuseppe Conte, senza aiuti concreti la spina dorsale dell’Italia soccomberà

Dura la vita dell’imprenditore nell’Italia d’oggi. Lo sapete, oltre alla mia viscerale passione politica, oltre alla mia famiglia, esiste in me una profonda dimensione lavorativa che, nonostante le difficoltà, mi rende orgoglioso di essere, se vogliamo usare un termine desueto, un impresario. Questa mattina sfogliando il giornale ho trovato le parole, su La Verità, dell’ex ministro dell’Economia, nel primo Governo Conte, Giovanni Tria che afferma amaramente: “I 100 miliardi stanziati dall’inizio dell’emergenza dovevano servire a frenare la caduta del Pil italiano. Ho seri dubbi che le scelte fatte finora siano quelle giuste per raggiungere tale obiettivo”. Parlando delle attività economiche, […]

  

Politici ingordi, piattaforma rousseau, terzo mandato ed inciuci vari del M5S non ci distraggano dai pieni poteri di Conte, dagli errori del governo durante l’epidemia e dalle violazioni sulla privacy dell’Inps

Impazza il toto-nomi dei deputati che hanno richiesto ed ottenuto il contributo per i lavoratori autonomi, previsto dal Decreto Italia, e la ghenga del M5S con il Premier Giuseppe Conte continua la propria opera di smantellamento della Nazione. Quello che mi spaventa della vicenda attuale collima perfettamente con il pensiero espresso su Twitter dall’ex deputato della Repubblica, Massimo Corsaro: “Più dell’ingordigia dei 5 che – avendone evidentemente i requisiti – hanno ottenuto i 600€, mi terrorizza che qualcuno vada a leggersi i nomi dei singoli contribuenti facendone uso ricattatorio. Perché quello, a mio avviso, in un paese normale andrebbe individuato […]

  

In vent’anni l’Italia ha regalato oltre 100 miliardi all’Unione Europea che oggi con il Recovery Found ci vuole far credere di prestarci

Una nuova settimana (quasi) alle spalle ed un nuovo incubo si apre davanti a noi. Quest’estate di passione per il popolo italiano non conosce riposo. Il Recovery fund sancisce un principio inalienabile e sfido chiunque a contraddirmi l’Unione Europea ci presta i nostri stessi soldi. Questo per qualche politico sopratutto del PD e per il Presidente del Consiglio Conte rappresenta un vero e proprio miracolo. A mio modesto parere questi soldi sarebbero dovuti essere messi a disposizione del nostro Paese immediatamente dall’unione europea non sotto forma di prestito ma a fondo perduro. Leggiamo quanto riporta su Twitter la pagina Canale […]

  

“La confusione sotto il cielo” che stritola l’Italia tra UE, Cina e pensiero debole. Per sconfiggere il fatalismo dobbiamo tornare creatori di idee e difende la trincea di Donald Trump

Una cosa sia chiara, anzi inequivocabile, c’è in corso d’opera una guerra senza quartiere contro l’Italia. Protagonista il Governo Conte. Ma andiamo per gradi. Gli Stati generali hanno visto l’esecutivo arroccarsi a Villa Pamphili e lanciare il loro monito ponderando sui fantamiliardi, provenienti dall’Unione Europea, reali solo su carta. In tutto questo il Recovery Fund non è ancora nato come racconta Simone Di Stefano: “Nessuno può dire con certezza se vedrà mai la luce, ma il governo Conte rinchiuso nel ‘Casino del Bel Respiro’ sta già spendendo i suoi miliardi che non esistono. La smania di Conte e soci è […]

  

La trappola del governo giallo rosso per toglierci il contante affosserà ancora di più l’economa

L’ultima trovata di questo governo di inetti a guida Conte è di abbasserà la soglia del contante. Da giovane imprenditore non mi vergogno di esprimere liberamente la mia opinione sul fatto che questa scelta se approvata comprometterà ancora di più la tragica situazione economica che sta colpendo il nostro Paese. Sono più che contrario a questa ennesima sciocchezza proposta da questo governo di incapaci , anti italiani di estrema sinistra. Innanzitutto è una questione di libertà individuale, nel momento in cui un cittadino è proprietario di una determinata somma deve essere nelle condizioni di poterne disporre nelle forme in cui […]

  

Gli italiani in politica premiano la coerenza e la concretezza: il centro destra vola nei sondaggi

Gli italiani amano la coerenza e pretendono correttamente dalla politica serietà. Gli italiani e lo dimostrano i sondaggi premiano chi è coerente nelle idee e chi è lineare nei progetti politici e bocciano gli opportunisti, poltronari e chi oggi dice una cosa e tra due minuti come se nulla fosse la smentisce facendo l’esatto contrario. Gli italiani infatti stanno premiando stando ai sondaggi chi conduce una politica coerente e seria che vada nella direzione di sostenere e mettere sempre al primo posto gli interessi degli italiani. Il trend di crescita dei partiti che hanno mantenuto coerenza nella idee e nelle […]

  

Ma quale festa della Liberazione? Oggi grazie al Governo Conte siamo più oppressi di prima

Ma quale festa della liberazione? Oggi siamo più oppressi di prima. “Se la libertà significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente cose che non vogliono sentire”. Ed è proprio da questo spunto, arrivatomi da George Orwell che mi introduco nel mondo dell’ipocrisia targata 25 aprile. Un sentimento che non si sviluppa soltanto nelle ventiquattro ore dedicate alla Liberazione, ma che permane nella mentalità della sinistra italiana. “È sempre tempo di Resistenza” ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, tre anni fa durante i festeggiamenti. “Una festa di speranza ancor di più per i giovani”, l’ha definita […]

  

Oggi ricordiamo un grande uomo e patriota, simbolo di una Italia a testa alta: Fabrizio Quattrocchi

Per non dimenticare “Vi faccio vedere come muore un italiano”, il nostro paese ha bisogno di eroi come Fabrizio Quattrocchi. Chiedimi chi era Fabrizio Quattrocchi? Il 13 aprile del 2004, l’addetto alla sicurezza privata si trovava in Iraq e venne rapito insieme ai colleghi Umberto Cupertino, Maurizio Agliana e Salvatore Stefio. L’Italia quel giorno trattenne il respiro. I quattro furono catturati da un sedicente gruppo islamico denominato Falangi verdi di Maometto. Mentre gli ultimi tre vennero liberati il catanese, che da molti anni si era trasferito in Liguria, andò incontro alla morte. Pronunciando una frase assoluta difronte ai suoi assassini. […]

  

Ora l’Europa deve dimostrarci che realmente esiste: altrimenti è finita

Adesso serve che lo Stato faccia lo Stato! Ma purtroppo ci troviamo di fronte a uno Stato disarticolato da delle folli imposizioni dell’Unione Europea. Ci troviamo con una sanità pubblica fatta a pezzi da venti anni di tagli grazie ai governi di sinistra nazionali e regionali non ultima la Regione Lazio a guida Zingaretti . Abbiamo una nazione che si tiene in piedi soltanto grazie all’eroismo delle persone in prima linea e alla capacità del popolo italiano di saper reagire di fronte alle emergenze. Giorno dopo giorno ci rendiamo sempre più conto che gli ingranaggi di questa Europa così come […]

  

Che Dio benedica gli operatori Sanitari e le forze dell’Ordine

Dio benedica i medici, gli infermieri, le Forze dell’Ordine, i militari e i Vigili del Fuoco. Lo faccia per tutto quello che stanno realizzando in questo momento così delicato per il nostro amato Paese. Con questo messaggio volevo far arrivare a tutti gli operatori della sanità e della pubblica sicurezza, ma anche alle loro famiglie il mio più sincero e profondo GRAZIE. A voi che rappresentate il vero orgoglio italiano perché tutti i giorni da quando è iniziata questa vera e propria corsa contro il tempo cercate di fermare un mostro, ad oggi, completamente o quasi sconosciuto all’umanità. Lottate con […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2020
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>