Ma quale potenza di fuoco? Dalla lotta al contante agli immigrati, tutte le balle del Governo Conte

Potenza di fuoco. Quante volte durante il lockdown abbiamo sentito queste tre parole, uno slogan divenuto il mantra dell’autocrate di Volturara Appula Giuseppe Conte. Mentre il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è assopito al Quirinale, qualcuno provi a svegliarlo, l’azzeccagarbugli pugliese in diretta su Facebook e a reti unificate, in preda al delirio che l’onnipotenza delle telecamere dona, ha sparso sulla penisola il suo personale auto da fé. Ma facciamo un passo indietro. Era inizio aprile, in piena emergenza Covid-19, ed il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, annuncia il decreto per garantire liquidità alle imprese, alle partite Iva e alle […]

  

Il regalo per questo nuovo anno: vedere sparire politicamente quell’armata brancaleone del Movimento 5 Stelle dal Parlamento e dal Governo del nostro Paese

Finisce anche per il Movimento Cinque Stelle questo 2019 e ci auspichiamo che il 2020 porti definitivamente alla disfatta di questo pseudo movimento donando all’Italia il più bel regalo con il quale iniziare l’anno nuovo. Questo pseudo movimento per fortuna del Paese, degli italiani e delle istituzioni pesa sempre di meno, nell’opinione pubblica come nel governo. C’e’ Conte che anch’esso sta attraversando un momento politico molto difficile e praticamente vive quotidianamente sul filo del rasoio politicamente parlando, c’è il Pd, c’è Italia viva. Ma Di Maio? Non è assolutamente decisivo come una volta. Esempio recentissimo: il Piano per l’Innovazione tecnologica […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>