La politica sta scherzando troppo con il fuoco: a breve si brucerà

Il governo Draghi affronterà il tema delle riaperture. Secondo diverse fonti di governo, riprese da Ansa, si sta valutando la possibilità di dare il via libera ad alcune attività già dalla fine di aprile. Un’accelerazione molto attesa che non sembra però convincere tutti i membri di questo esecutivo a “larghissime intese”. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, rimasto saldamente al suo posto nonostante la cacciate di Giuseppe Conte, ancora una volta, dalle pagine di Repubblica, ha attaccato Matteo Salvini per la sua posizione pro riaperture. «Trovo incomprensibile ha affermato il ministro l’atteggiamento di chi sta al governo e si comporta […]

  

Gli italiani diventano sempre più poveri e la politica latita ininterrottamente

Gli italiani non hanno più di che vivere. Colpa della crisi, colpa della pandemia e soprattutto colpa di una scadente classe politica che da decenni non è capace né di intercettare e né di risolvere concretamente i problemi degli italiani. È facile puntare sempre il dito contro qualcun altro, sport preferito della sinistra italiana, quello che è difficile è prendersi le proprie responsabilità e fare qualcosa per cambiare la situazione. Il nuovo premier Mario Draghi ci sta facendo sperare in un «cambio di passo» che possa salvare il nostro Paese. Siamo all’ultima spiaggia. A dimostrarlo sono i dati pubblicati solo […]

  

L’Intelligence italiana deve puntare sui giovani talenti

L’attentato che ha portato alla morte dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, ha riaperto il dialogo in merito all’importanza del ruolo dei servizi segreti. I servizi segreti italiani sono regolati da una legge del 2007 denominata “Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica e nuova disciplina del segreto” che organizza questo organo in due anime: l’AISI (Agenzia informazioni e sicurezza interna) e l’AISE (Agenzia informazioni e sicurezza esterna). Il coordinamento tecnico-amministrativo spetta invece al Dis (Dipartimento delle informazioni per la sicurezza) mentre è al Presidente del Consiglio che spetta la direzione e la responsabilità generale della politica dell’informazione per […]

  

Gli Italiani diventano sempre più poveri e la politica sempre meno presente

I dati pubblicati da Istat qualche giorno fa mostrano un’Italia in crisi. La povertà assoluta è tornata a crescere, toccando il valore più elevato dal 2005, anno in cui si è adottato questo indicatore. Secondo le stime preliminari, nel 2020 le famiglie in povertà assoluta risultano essere superiori ai due milioni (il 7,7% della popolazione) per un numero complessivo di individui pari a 5,6 milioni (9,4%). I miglioramenti che si erano registrati nel 2019 si sono azzerati a causa della pandemia. Particolarmente al Nord, dove si contano oltre 218.000 famiglie e 720.000 individui in condizioni di povertà assoluta, con un’incidenza, […]

  

Presidente Draghi reintroduca con urgenza la leva militare obbligatoria

Sono sempre più convinto che andrebbe con estrema urgenza reintrodotta la leva militare. Ci vorrebbe una vera e propria proposta di legge urgente che reintroduca il servizio di leva su base regionale per minimo sei mesi. Farebbe sicuramente il bene di tanti giovani. È indispensabile e doveroso far sì che i nostri ragazzi crescano con la schiena diritta in un contesto sociale dove siamo arrivati addirittura a che certi liceali si sono permessi di insultare e picchiare gli insegnanti in aula e per di più talvolta seguiti dai genitori. In Italia occorre riportare un po’ di ordine, disciplina e rispetto […]

  

L’Ndrangheta teme la scuola più della giustizia

«La mafia teme la scuola più della giustizia, l’istruzione toglie erba sotto i piedi della cultura mafiosa» Non a caso, per iniziare questo articolo ho scelto una citazione di Antonino Caponnetto. Il magistrato che è stato uno dei personaggi simbolo della lotta contro il crimine organizzato in Italia. Nella sua carriera, a fianco di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Giuseppe Di Lello e Leonardo Guarnotta, consegnò alla giustizia oltre 400 criminali legati a Cosa Nostra. Così, partendo dall’impegno di un uomo che ha dedicato la vita al sua Paese, voglio rivolgermi al nuovo governo, dal suo premier Mario Draghi ai suoi […]

  

Grazie alla concretezza di Draghi l’Italia uscirà dal baratro

“Spesso mi sono chiesto se noi, e mi riferisco prima di tutto alla mia generazione, abbiamo fatto e stiamo facendo per loro tutto quello che i nostri nonni e padri fecero per noi, sacrificandosi oltre misura”. Basta leggere o riascoltare anche solo una riga del discorso del neo Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi per comprendere l’immensa differenza che intercorre tra il nuovo capo di governo e Giuseppe Conte. Un politico non condizionato dal consenso. Un politico che fa quello che serve e poi esce di scena senza null’altro pretendere. Tutto ciò di cui l’Italia, oggi più che mai, ha […]

  

Il Paese in Europa che lascia scappare in massa le giovani menti si chiama: Italia

Mentre la politica si divide, litiga, si offende e non è capace di fare nulla di concreto per risollevare il Paese da questa tragica situazione pandemica ed economica, i giovani capaci scappano e vanno a studiare e lavorare all’estero. È una condizione amara e reale. Questa è la triste realtà dei fatti! Il nostro Paese è purtroppo da decenni gestito da una classe politica di basso livello che non ha saputo, ne voluto, creare le condizioni per invertire questa tragica realtà. In questo Paese ci sono giovani che nel corso degli anni hanno investito tanto della loro vita costruendosi un […]

  

Buon Natale a chi tutti i giorni rischia la propria vita per difendere la libertà: le Forze dell’Ordine

Dio benedica le Forze dell’Ordine. Con questo messaggio voglio far arrivare a tutti gli operatori della pubblica sicurezza e alle loro famiglie i miei più sinceri e affettuosi auguri di Buon Natale. A voi che rappresentate il vero orgoglio italiano perché tutti i giorni lottate con coraggio, ma soprattutto senza paura contro le avversità, i soprusi, le angherie e l’iniquità sociale difendendo la gente e l’onesta. Un grido di speranza, un grido d’aiuto rivolto a tutti i carabinieri, poliziotti, finanzieri, agenti della polizia locale senza dimenticare i rappresentanti dell’esercito, impegnati nel duro lavoro di questi anni e sparsi su tutta […]

  

L’Italia di oggi non è un Paese per giovani

L’Italia purtroppo non è un Paese per giovani. Questa è una condizione che viene denunciata da sempre più persone, lavoratori, studenti, esperti. Un Paese che non investe su questa categoria rischia di compromettere il futuro non solo sociale, ma anche economico di un’intera popolazione. Con la disoccupazione in crescita, la mancanza di riforme strutturali, una mancanza di visione politica a medio lungo termine, le categorie più a rischio saranno quelle più vulnerabili e purtroppo questo è un insegnamento della storia dal quale non si può prescindere. A pochi giorni dalla firma della Legge di Bilancio, passata in Consiglio dei Ministri, […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>