L’inflazione aumenta e riduce i consumi delle famiglie

Un’inflazione così alta non si vedeva dal settembre 2012. Io sono Andrea Pasini un imprenditore di Trezzano Sul Naviglio e credo che i dati pubblicati da Istat parlino chiaro, in Italia l’inflazione aumenta per il quarto mese consecutivo con «una crescita di un’ampiezza che non registrava da quasi 10 anni» quando fu pari al 3,2%. L’inflazione acquisita per il 2021 risulta così pari a +1,8% per l’indice generale +0,8% per la componente di fondo. Numeri prevalentemente imputabili alla fiammata sui prezzi dell’energia. È lo stesso Istituto a precisare che «i beni energetici continuano a essere protagonisti, contribuendo per più di […]

  

La distanza tra Nord e Sud continua ad ampliarsi mentre la politica latita

Il divario tra Nord e Sud è un tema di fondamentale importanza, specialmente oggi che l’Italia sta uscendo dalla pandemia. In un discorso del 2009, Mario Draghi, allora Governatore della Banca d’Italia, aveva dichiarato: «Il Sud, in cui vive un terzo degli italiani, produce un quarto del prodotto nazionale lordo; rimane il territorio arretrato più esteso e più popoloso dell’area dell’Euro».Gli ultimi dati relativi allo stato in cui versa il Sud Italia mostrano come il divario nel nostro Paese sia ancora alto. A oggi, il Meridione resta il territorio dove è presente il maggior numero di individui poveri (9,3%) contro […]

  

La mattanza delle piccole medie Imprese

Ogni giorno i telegiornali raccontano gli ultimi dati relativi alla pandemia. Contagi, decessi e Terapie intensive si rincorrono su tutti i canali, tanto che molti hanno lamentato questa eccessiva copertura mediatica, specialmente in relazione ad altri paesi europei. Un numero di cui però si parla troppo poco è quello delle vittime del tessuto produttivo italiano dovuto alla crisi causata dal Covid. Gli ultimi dati pubblicati dall’Ufficio Studi della Cgia di Mestre mostrano come la pandemia abbia distrutto 300.000 partite Iva. Dal febbraio 2020 a oggi, il numero di lavoratori non dipendenti è sceso a 302.000 unità (-5,8%) mentre quello dei […]

  

Fuga rassegnata davanti ai talebani, il simbolo dell’Occidente fallito in Afghanistan

La rassegnazione di fronte a quello che sta accadendo a Kabul è inaccettabile. L’America, l’Europa, l’Italia e tutto l’occidente hanno dei doveri ai quali non possono sottrarsi, senza venir meno ai valori e ai principi sui quali si fonda la nostra stessa idea di civiltà, di libertà e di dignità della persona La fuga disordinata alla quale stiamo assistendo in questi giorni in Afghanistan e della quale l’Italia non ha obbiettivamente alcuna colpa, ma che ci coinvolge direttamente, rimarrà come una pagina di vergogna per i paesi liberi, ma avrà anche un effetto dirompente sulle credibilità dei paesi occidentali nel […]

  

Al Quirinale la maggioranza degli italiani vorrebbe un Presidente di centrodestra

C’è da sempre un tabù nella politica italiana: l’elezione di una personalità di centrodestra al Quirinale. Non è mai avvenuta, e per alcuni non dovrebbe mai avvenire. E’ un riflesso condizionato proveniente da quella che veniva chiamata la ‘sinistra costituzionale’: un circolo di ottimati di sinistra e comunisti, idealmente guidato dal più carismatico di loro, l’indimenticabile Leopoldo Elia (uno che il Quirinale lo avrebbe meritato e forse anche ottenuto, se fosse vissuto più a lungo). Elia spiegava che la Costituzione è un sistema di garanzie blindate da preservare anche attraverso una forma di intransigenza verso ipotesi di riforma apparentemente ragionevoli, […]

  

Non sono i giovani ad aver bisogno dell’Italia, ma l’Italia dei giovani

L’Italia non è un paese per giovani. Ormai abbiamo perso il conto di tutte le volte in cui abbiamo ripetuto questa frase. Il problema però è che, continuando a dirlo, i nostri giovani hanno iniziato a credere che la situazione in cui ci troviamo non possa più cambiare, che l’Italia sia destinata a essere per sempre un paese per vecchi. Secondo il rapporto stilato dalla Fondazione Migrantes (Rapporto italiani nel mondo 2020) il numero di giovani che lasciano il paese per andare a vivere e lavorare all’estero è in continuo aumento. Nel solo 2019 hanno registrato la loro residenza fuori […]

  

Gli italiani diventano sempre più poveri

Gli italiani non hanno più di che vivere. Colpa della crisi, colpa della pandemia e soprattutto colpa di una scadente classe politica che da decenni non è capace né di intercettare e né di risolvere concretamente i problemi degli italiani. È facile puntare sempre il dito contro qualcun altro, sport preferito della sinistra italiana, quello che è difficile è prendersi le proprie responsabilità e fare qualcosa per cambiare la situazione. Il nuovo premier Mario Draghi ci sta facendo sperare in un «cambio di passo» che possa salvare il nostro Paese. Siamo all’ultima spiaggia. A dimostrarlo sono i dati pubblicati solo […]

  

Presidente Draghi reintroduca con urgenza la leva militare obbligatoria

Sono sempre più convinto che andrebbe con estrema urgenza reintrodotta la leva militare. Ci vorrebbe una vera e propria proposta di legge urgente che reintroduca il servizio di leva su base regionale per minimo sei mesi. Farebbe sicuramente il bene di tanti giovani. È indispensabile e doveroso far sì che i nostri ragazzi crescano con la schiena diritta in un contesto sociale dove siamo arrivati addirittura a che certi liceali si sono permessi di insultare e picchiare gli insegnanti in aula e per di più talvolta seguiti dai genitori. In Italia occorre riportare un po’ di ordine, disciplina e rispetto […]

  

Grazie alla concretezza di Draghi l’Italia uscirà dal baratro

“Spesso mi sono chiesto se noi, e mi riferisco prima di tutto alla mia generazione, abbiamo fatto e stiamo facendo per loro tutto quello che i nostri nonni e padri fecero per noi, sacrificandosi oltre misura”. Basta leggere o riascoltare anche solo una riga del discorso del neo Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi per comprendere l’immensa differenza che intercorre tra il nuovo capo di governo e Giuseppe Conte. Un politico non condizionato dal consenso. Un politico che fa quello che serve e poi esce di scena senza null’altro pretendere. Tutto ciò di cui l’Italia, oggi più che mai, ha […]

  

L’Italia purtroppo sta affondando economicamente

Ogni giorno che passa da Italiano che ama il proprio Paese sono sempre più amareggiato vedendo la mediocrità e la totale incapacità dell’attuale classe politica al governo del nostro amato Paese. Quello che più mi colpisce, che più mi amareggia e che mi fa molto irritare è la remissività con la quale la maggioranza degli italiani continui a sopportare, in silenzio, la sottomissione ad un Governo e a una maggioranza di incapaci e inetti, che nessuno ha mai votato, che nessuno ha mai voluto, che nessuno tutt’oggi vuole e che si è formata solo per l’obbedienza prona ai poteri forti […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>