Mentre la politica si divide su temi secondari: il popolo italiano si impoverisce e sta scomparendo

Per la prima volta nella storia, il numero di nuovi nati in Italia scenderà sotto la soglia dei 400.000. Quella in cui ci troviamo è una situazione drammatica, che troppo spesso viene messa in secondo piano dalla politica come da certi media, entrambi assorbiti da mesi dalla questione green pass e dalle manifestazioni nate contro l’obbligatorietà di quest’ultimo. Per non parlare poi delle ultime settimane dove il grande tema nel nostro Paese, per una certa parte politica, sembra essere solo quello di scongiurare un possibile attentato alla nostra democrazia da parte di un gruppo di nostalgici fascisti che io definirei […]

  

La mattanza delle piccole medie Imprese

Ogni giorno i telegiornali raccontano gli ultimi dati relativi alla pandemia. Contagi, decessi e Terapie intensive si rincorrono su tutti i canali, tanto che molti hanno lamentato questa eccessiva copertura mediatica, specialmente in relazione ad altri paesi europei. Un numero di cui però si parla troppo poco è quello delle vittime del tessuto produttivo italiano dovuto alla crisi causata dal Covid. Gli ultimi dati pubblicati dall’Ufficio Studi della Cgia di Mestre mostrano come la pandemia abbia distrutto 300.000 partite Iva. Dal febbraio 2020 a oggi, il numero di lavoratori non dipendenti è sceso a 302.000 unità (-5,8%) mentre quello dei […]

  

Neanche il Covid ferma il Fisco. Italiani preparatevi alla stangata al nostro portafogli

Neanche il tempo di goderci un po’ di meritato relax dopo un anno e mezzo di restrizioni e obblighi, ed ecco che arriva l’ennesima stangata al nostro portafogli. A raccontarlo è l’Unqdcec il sindacato dei giovani dottori commercialisti fiscali che ha evidenziato come entro fine agosto «ci troveremo ad affrontare ben 163 adempimenti fiscali». Sinceramente credo che la maggioranza degli italiani si sia realmente stancata di vedersi vessare da un numero sempre maggiore di obblighi fiscali che pandemia o non pandemia ci troviamo ogni anno che passa a dover pagare senza avere in cambio dallo stato i servizi minimi che […]

  

Italiani è in arrivo l’ennesima mazzata del fisco

Neanche il tempo di goderci un po’ di meritato relax dopo un anno e mezzo di restrizioni e obblighi, ed ecco che arriva l’ennesima stangata al nostro portafogli. A raccontarlo è l’Unqdcec il sindacato dei giovani dottori commercialisti fiscali che ha evidenziato come entro fine agosto «ci troveremo ad affrontare ben 163 adempimenti fiscali». Pandemia o non pandemia ci troviamo davanti a un numero sempre maggiore di obblighi fiscali ed appare sempre più difficile mantenere le scadenze. Secondo il presidente del sindacato, Matteo De Lise, è fondamentale che nella prossima riforma del fisco ci sia una revisione del calendario delle […]

  

La delusione di uno Stato sconfitto da un Rave Party illegale

Siamo veramente alla follia. Un rave party che va avanti da una settimana, tra le proteste di sindaci, assessori, virologi e le lamentele degli operatori delle Forze dell’Ordine. E di fronte a tutto questo, il ministro degli Interni ha scelto di usare la linea morbida, anzi direi morbidissima. Ha scelto di aspettare che questi mascalzoni se ne andassero via da soli. E così, nel bel mezzo della pandemia, nei pressi del lago di Mezzano nel viterbese, al confine tra il Lazio e la Toscana migliaia di giovani provenienti da tutta Europa hanno continuato a ballare indisturbati, ad abusare di sostanze […]

  

Fuga rassegnata davanti ai talebani, il simbolo dell’Occidente fallito in Afghanistan

La rassegnazione di fronte a quello che sta accadendo a Kabul è inaccettabile. L’America, l’Europa, l’Italia e tutto l’occidente hanno dei doveri ai quali non possono sottrarsi, senza venir meno ai valori e ai principi sui quali si fonda la nostra stessa idea di civiltà, di libertà e di dignità della persona La fuga disordinata alla quale stiamo assistendo in questi giorni in Afghanistan e della quale l’Italia non ha obbiettivamente alcuna colpa, ma che ci coinvolge direttamente, rimarrà come una pagina di vergogna per i paesi liberi, ma avrà anche un effetto dirompente sulle credibilità dei paesi occidentali nel […]

  

Al Quirinale la maggioranza degli italiani vorrebbe un Presidente di centrodestra

C’è da sempre un tabù nella politica italiana: l’elezione di una personalità di centrodestra al Quirinale. Non è mai avvenuta, e per alcuni non dovrebbe mai avvenire. E’ un riflesso condizionato proveniente da quella che veniva chiamata la ‘sinistra costituzionale’: un circolo di ottimati di sinistra e comunisti, idealmente guidato dal più carismatico di loro, l’indimenticabile Leopoldo Elia (uno che il Quirinale lo avrebbe meritato e forse anche ottenuto, se fosse vissuto più a lungo). Elia spiegava che la Costituzione è un sistema di garanzie blindate da preservare anche attraverso una forma di intransigenza verso ipotesi di riforma apparentemente ragionevoli, […]

  

Suicidi nelle Forze dell’Ordine: una strage senza fine che sembra non preoccupare il legislatore

Quello dei suicidi tra le nostre Forze dell’Ordine dalla Polizia ai Carabinieri, dalla Guardia di Finanza alla Penitenziaria fino alla Polizia locale è e resta un fenomeno silenzioso che di anno in anno continua a mietere molte vittime. Gli ultimi casi risalgono a solo qualche giorno fa. Alla Marina Militare di Brindisi, un militare di soli 21 anni si è tolto la vita sparandosi un colpo con la pistola di ordinanza a bordo del pattugliatore costiere su cui stava lavorando. A Binasco, un piccolo comune in periferia di Milano è stato invece un carabiniere a suicidarsi, sempre sparandosi con la […]

  

Comparto Difesa: non rappresenta un costo ma una enorme opportunità per il Paese

La difesa è oggi più che mai strategica per il nostro Paese. E per nostra fortuna il comparto gode di buona salute. È così perché possiamo contare su professionisti capaci e motivati che danno prova ogni giorno del loro impegno e la loro dedizione. Dobbiamo essergli riconoscenti e grati per tutto quello che fanno per noi e il nostro Paese, specialmente se teniamo conto del fatto che svolgono il loro lavoro con pochissime risorse. Eccoci infatti a fare i conti con i lati negativi, purtroppo sempre presenti. Il comparto Difesa soffre di una cronica scarsità di risorse. Il bilancio totale […]

  

Perché sono orgoglioso di avere un uomo come Mario Draghi alla guida del nostro Paese

Sono stati fatti tanti ritratti di Mario Draghi negli anni. Nel 2019 si parlava di lui come «l’uomo che ha salvato l’eurozona», mentre oggi per gli italiani è semplicemente «Super Mario», l’unico capace di fare tutto quanto è necessario per portare il Paese fuori da questa profonda crisi pandemica ed economica. Sono orgoglioso di avere un uomo come Mario Draghi a capo del nostro Paese. Un uomo che dimostra con i fatti il suo impegno e la sua dedizione verso i cittadini. Dopo tante chiacchiere e poche azioni concrete, finalmente siamo guidati da una persona corretta, capace e intelligente, che […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>