Lo Stato ha il dovere di sostenere le aziende Italiane in difficoltà economica

Il blocco imposto dal governo nazionale per appiattire la curva dei contagi ha colpito il mondo come un meteorite , spingendo l’economia globale nella peggiore recessione dai tempi della seconda guerra mondiale. Abbiamo assistito ad una forte recessione globale nei primi due trimestri del 2020 nella stragrande maggioranza delle economie sviluppate ed emergenti. Questa situazione è stata seguita da una ripresa a partire dalla seconda parte dell’anno, con una riapertura delle economie mondiali e dei vari settori mano a mano che sono state allentate le misure di confinamento. La nuova strategia basata su lockdown leggeri e mirati come risposta alla […]

  

Il futuro dei giovani dopo la pandemia

Ne ha parlato qualche settimana fa il nostro premier, durante il Social Summit di Oporto. Nel suo discorso ai 27 capi di Stato presenti, Mario Draghi ha affermato: «Troppi Paesi dell’Ue hanno un mercato del lavoro a doppio binario, che avvantaggia i garantiti – in genere i lavoratori più anziani e maschi – a spese dei non garantiti, come le donne e i giovani. Mentre i cosiddetti garantiti sono meglio retribuiti e godono di una maggiore sicurezza del lavoro, i non garantiti soffrono un vita lavorativa precaria. Questo sistema è profondamente ingiusto e costituisce un ostacolo alla nostra capacità di […]

  

Il ricordo manterrà per sempre vivi quei valorosi servitori dello Stato

Ricordare la strage di Capaci è un dovere di ogni italiano. Quel tratto di strada che percorre il litorale palermitano dall’aeroporto Punta Raisi fino allo svincolo di Capaci in provincia di Palermo non può essere dimenticato. Il 23 Maggio 1992, esattamente 27 anni fa, persero la vita il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta: Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Una strage perpetrata dalla mano infame della mafia. Cinque persone oneste e coraggiose furono dilaniate dallo scoppio di 500 chili, piazzato da un gruppo di vili infami assassini. C’è chi lo definisce un […]

  

L’Italia che non vorremmo

Fiorello, durante una delle serate sanremesi, ha fatto uno sketch comico basato sulla dittatura del politicamente corretto, esordendo con l’ormai abusata frase “per colpa del politicamente corretto non si può dire nulla”. Sono tanti, troppi i casi che riempiono i giornali e i social. Dopo aver passato settimane ad analizzare parola per parola il discorso pronunciato dai comici Pio e Amedeo su Canale 5, adesso tocca persino al principe di Biancaneve. Il bacio che salva la vita alla principessa, avvelenata dalla strega cattiva, non sarebbe infatti consensuale. William Shakespeare direbbe «molto rumore per nulla». Il moralismo sta mortificando la libertà […]

  

Auguri all’Esercito Italiano: Orgoglio Nazionale

Quest’anno celebriamo i primi 160 anni dell’Esercito Italiano. Un’istituzione cui dobbiamo molto che si è rivelata protagonista nei momenti più significativi della storia del nostro Paese. Il loro, ha affermato Mattarella è «un patrimonio professionale giustamente e valorizzato anche in occasione della presente crisi pandemica. «Il nostro esercito è sempre in prima linea, a fianco dei cittadini che si è promesso di proteggere. Oggi più che mai”. Come ha affermato Gaetano Ruocco, presidente nazionale dell’ANSI: «In 160 anni di storia l ’Esercito Italiano si è coperto di gloria sui campi di battaglia, nelle operazioni di pace e in soccorso delle […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>