Via Bolla, Milano, città europea

bolla

La foto è stata scattata a Milano. La metropoli europea, la capitale morale, la sfolgorante Milano, meta turistica di pregio. Tutte qualità autentiche e meritate, intendiamoci.  Ma se valgono sicuramente per il centro di Milano, sono meno riscontrabili in periferia. E l’immagine della fotografia diffusa dall’ex vicesindaco Riccardo De Corato si riferisce a una delle strade più difficili, quella di via Bolla. “L’edificio di via Bolla non viene sgomberato e la situazione peggiora ogni giorno di più – spiega De Corato, capogruppo in Regione per Fratelli d’Italia – Oggi i cittadini hanno fotografato l’esterno del palazzo, con decine di sacchetti della spazzatura ammassati e […]

  

Corrispondenze antisemite

“Se dico che non sopporto quei tre giornalisti sono antisemita?” chiede un tale, commentando un articolo di questo blog. Direi proprio di sì è la risposta. Anche se forse non lo sa o lo nega. Probabilmente sì, è la risposta, anche perché i nomi indicati dal lettore in quel commento sono gli stessi che si possono ritrovare, purtroppo, anche in quelle deliranti liste di “ebrei influenti” che circolano spesso, come spazzatura, in rete. L’ultima volta in cui si è parlato di questa lista è stato quando sono state pubblicate fra i commenti a un post di Manlio Di Stefano, il responsabile […]

  

La Comunità ebraica contro Dario Argento: “Indecente”

ebraica

“Le dichiarazioni di Dario Argento sul Mossad sono antisemite e vergognose e dimostrano l’ignoranza della persona. La cosa ancor più grave è che a farle sia stato un personaggio pubblico, che influenza così negativamente le persone. Ma soprattutto che a ospitarle sia la tv pubblica. La Rai ha il dovere di intervenire sulla giornalista Cristina Parodi per avere lasciato Argento fare queste dichiarazioni vergognose”. Queste le parole indignate pronunciate dai due presidenti della Comunità Ebraica di Milano, Milo Hasbani e Raffaele Besso (nella foto) al sito della Comunità ebraica “Mosaico”, dopo le dichiarazioni del regista, che ieri ha parlato del […]

  

Le “scuse” di Del Corno non bastano a Fratelli d’Italia

turato

Avanti con l’evento dedicato al libro di Magdi Cristiano Allam. E avanti anche con la polemica nei confronti del Comune. Non sono bastate agli organizzatori le parole dell’assessore alla Cultura Filippo Del Corno, autore di una (mezza) retromarcia dopo il caso della biblioteca comunale negata alla presentazione di “Maometto e il suo Allah“. Cercando di giustificare, e in parte di correggere, la decisione dei due funzionari comunali che hanno deciso di non concedere la sala di Villa Litta, l’assessore ha prima di tutto negato un’intenzione censoria attribuibile al Comune, quindi ha annunciato l’intenzione di andare a omaggiare Allam quando sarà ospite (sabato 18) […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018