Lombardia verso le vaccinazioni obbligatorie

gallera

Anche la Lombardia va verso il vaccino obbligatorio. Il Consiglio regionale ha dato il via libera alla mozione che chiede di introdurre l’obbligo delle vaccinazioni per l’accesso ai servizi per la prima infanzia. Con 34 voti a favore, 9 contrari e 7 astenuti (19 consiglieri non hanno partecipato al voto), il parlamento lombardo ha approvato la proposta presentata dal capogruppo di Lombardia popolare Angelo Capelli, illustrata in aula dal relatore Alessandro Colucci. Le vaccinazioni per i bambini nati nel 2013, riferite quindi a livello nazionale all’anno 2015, sono diminuite in quasi tutte le regioni. Un calo che riguarda sia quelle […]

  

Barricate contro le bancarelle: altre 300 firme

Trecento firme contro il mercato a Pagano. Il coordinamento cittadino di Forza Italia e il gruppo consiliare della zona 7 sono mobilitate  per contestare la decisione di Palazzo Marino di aprire tutte le domeniche, presso il parcheggio di Pagano, un mercato ambulante che vede la presenza anche di bancarelle della fiera di Sinigaglia. “Il banchetto di oggi rappresenta soltanto l’inizio di una campagna porta a porta per la raccolta di firme per la contestazione del mercato di Pagano – dice Alessandro De Chirico, consigliere zona 7 e componente del coordinamento Forza Italia Milano – stiamo mettendo in moto una grande […]

  

Un sindaco partito dal Consiglio di Zona?

I quartieri e le zone. I temi cari a questo spazio tornano (almeno tre volte) nel discorso che Giulio Gallera, coordinatore cittadino di Pdl e ora di Forza Italia, ha fatto al Giornale tre giorni fa a proposito del nuovo sindaco di Milano (che lui auspica ovviamente di centrodestra). Intanto il consigliere comunale e regionale è convinto che la sinistra abbia deluso (soprattutto) proprio dove aveva illuso di poter incidere davvero,  ovvero nelle periferie e nei quartieri, mentre il centro città – secondo l’opposizione – sarebbe un po’ al centro di tutti i pensieri dei “radical chic” (sebbene anche in centro […]

  

Consiglieri di zona, chi vuole la scissione?

Gli effetti che produce la scissione di “Nuovo centrodestra” sono inversamente proporzionali alla distanza, geografica e istituzionale, da Roma. Il giorno dopo lo strappo, gli uomini di Angelino Alfano misurano la loro consistenza, dal Pirellone alle Zone. L’impressione generale è che le defezioni da Forza Italia a Milano saranno numericamente circoscritte e un po’ svogliate. E, soprattutto in Comune e nelle zone, un po’ tutti mettono le mani avanti: “È un po’ come con Fratelli d’Italia, lavoreremo ancora insieme”. Ecco cosa ho scritto dei consiglieri di zona del Pdl nel pezzo uscito oggi, nel “Giornale” in edicola. Il coordinatore cittadino […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2019