In Cattolica bisogna avere Fede

Cattolica convince il mercato e guadagna l’11,9% chiudendo a 14,04 euro in Borsa.  All’indomani della presentazione dei dati di bilancio, gli analisti di Intermonte consigliano di investire sul gruppo delle polizze guidato da Giovanni Battista Mazzucchelli. Il giudizio è outperform (meglio del mercato). Nel 2012 Cattolica ha raddoppiato l’utile, portandolo a quota  84 milioni di euro (contro i 42 milioni dell’esercizio precedente) e distribuirà ai soci un dividendo pari a 8 centesimi. Gli analisti di Intermonte si soffermano sul   «trend tecnico molto positivo» del ramo Danni, sostenuto dal settore Rc Auto, grazie all’efficienza dimostrata dal gruppo cooperativo veronese sul fronte dei sinistri. In particolare lo scorso anno […]

  

Fonsai, ecco come si calcolano i dividendi

Il salvataggio di Fonsai da parte di Unipol che ha posto fine al gruppo  Ligresti è stato una delle operazioni più travagliate degli ultimi anni: Unipol (appoggiata da Mediobanca) e il fronte composto dal Fondo Sator di Matteo Arpe e da Palladio Finanziaria di Giorgio Drago  si sono a lungo dati battaglia per imporre la propria soluzione. Prima il collegio sindacale di Fonsai e poi la Consob di Giuseppe Vegas hanno criticato con durezza la vecchia gestione del gruppo assicurativo dei Ligresti, oggi oggetto di plurime indagini da parte della magistratura fino all’iscrizione nel registro degli indagati per concorso in falso in bilancio di Giancarlo Giannini, […]

  

Wall & Street © 2019