Bonsai #17 – Lottomatica e l’importanza di non essere «italiani»

Per gli analisti di Nomura il titolo Lottomatica vale 20,7 euro. Il prezzo obiettivo è stato rivisto al rialzo dal precedente 18,1 euro, mentre è stato confermato il giudizio «buy» (comprare). La società che gestisce gratta&vinci, lotterie e piattaforme per il gioco piace sempre di più agli analisti perché ha un appeal internazionale: il 40% dei ricavi arriva fuori dall’Italia e il margine operativo lordo (+3,1% atteso quest’anno) è trainato dalle controllate estere Gtech e Spielo. Anche il mercato, conclude Nomura, percepisce Lottomatica come una realtà non italiana, tant’è vero che l’ultimo bond settennale collocato a novembre ha strappato un rendimento […]

  

Un croupier per Lottomatica

Sul Gratta e Vinci di Lottomatica potrebbe presto uscire il numero vincente, soprattutto se il listino di Piazza Affari vivesse un’altra fase di debolezza per il riaccendersi della speculazione internazionale e dello spread tra i nostri Btp e i Bund tedeschi. La tesi è degli analisti di Mediobanca, che nel tradizionale Wake up call confermano il giudizio outperfom (meglio del mercato) con un prezzo obiettivo di 19 euro per il titolo della società dei giochi nota al grande pubblico per il Lotto e le lotterie istananee. Alla base della pagella anche il fatto che attualmente Lottomatica passa di mano a un multiplo […]

  

Wall & Street © 2019