L’anagrafe non va in vacanza

 Sono otto gli uffici decentrati dell’anagrafe, uno per ogni zona, oltre alla sede centrale dell’Anagrafe di via Larga 12, a disposizione dei cittadini con gli orari estivi fino all’1 settembre, per l’emissione dei certificati e delle carte d’identità.  I milanesi potranno recarsi presso gli sportelli di via Larga 12 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 15:30 con orario continuato. Stessi orari anche per le sedi decentrate di viale Regione Romane 54 (Zona 6),  piazzale Accursio 5 (Zona 8), viale Tibaldi 41 (Zona 5) e viale Padova 118 (Zona 2). Mentre gli uffici di via Baldinucci 76 (Zona […]

  

Mondiali al Castello, le Belle arti fingono di non vedere

“Che fine ha fatto al sovrintendenza? “ci chiedono i lettori. Com’è possibile che si continuino ad autorizzare iniziative  che nulla hanno a che fare con il contesto storico culturale delle piazze monumentali? Piazza Castello ospiterà il villaggio dei Mondiali, un’iniziativa che poco si addice  a uno dei luoghi più amati dai milanesi. Il governo venerdì la licenziato il decreto “Art Bonus” che prevede una maggior tutela per piazze e strade che ospitano monumenti. Le Belle arti in città si trincerano dietro il silenzio più assoluto. Voi cosa ne pensate?     Si accenderanno alle 17 dallo stadio Corinthians di San […]

  

San Siro, le ex scuderie rifugio per disperati

Una svolta per l’area degradata  dell’Ippodromo di san Siro (in zona 7).  Questo il futuro che potrebbe profilarsi all’orizzonte per la periferia ovest della città. Anche perché la situazione di degrado in cui versa l’enorme area compresa tra via Capecelatro, piazza Axum, via dei Rospigliosi e via Pessano è ormai insostenibile. Decine di persone ogni notte scavalcano la recinzione per accamparsi alla meglio nelle ex scuderie dell’Ippodromo sotto gli occhi impotenti dei residenti. In mezzo, tra il futuro di San Siro, che a breve sarà raggiungibile anche in metrò, e il passato, ormai sfumato, delle grandi corse ippiche, la disperazione di […]

  

Scontro sulla fideiussione: interviene l’assessora

Si è molto parlato del caso della Piccola scuola di Circo. La vicenda è stata raccontata dal “Giornale” con un articolo di Marta Bravi. In consiglio comunale, la maggioranza ha interrotto la discussione sul regolamento edilizio, per presentare e approvare la fideiussione per il rinnovo della tensostruttura di via Cenisio 2. La Piccola scuola di Circo – riferisce l’articolo  è “guidata guarda caso da una candidata (non eletta) della Lista civica per Pisapia. Si tratta di Camilla Peluso, insegnante e fondatrice nel 1994 della scuola di arti circensi”. Palazzo Marino ha spiegato così la vicenda: «Con l’approvazione del progetto di riqualificazione dell’area […]

  

Beffati gli studenti, spazio low cost a Milly Moratti

Niente sede agli universitari. Il Comune la dà a Milly Moratti. Una vicenda che Marta Bravi, sul Giornale di oggi, ha raccontato così: “Il Nuovo centrodestra si prepara alla battaglia. Il gruppo di Palazzo Marino chiederà l’impugnazione del bando di assegnazione dello spazio di via Laghetto 2 all’associazione ChiamaMilano di Milly Moratti. «Questa scelta della sinistra dimostra chiaramente l’arroganza e l’ipocrisia di una giunta che si dichiara vicina ai poveri, ma che aiuta solo miliardari radical chic» tuona Nicolò Mardegan, consigliere provinciale e responsabile enti locali degli «alfaniani». Il fatto: il Comune, attraverso un bando che ha curato il consiglio […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>