Una Milano triste e impaurita

Si discute ancora della foto che ritrae una donna, abbandonata sola e seminuda in stazione Centrale, in mezzo ai rifiuti. Ecco come ieri ha commentato la vicenda Antonio Ruzzo: C’è una donna a seno nudo abbandonata sul marciapiede vicino alla stazione centrale. Forse dorme, ma la foto non dà certezze. La certezza è il degrado che le sta attorno. Pattumiera, un bicchiere di carta buttato lì, altre schifezze. La gente cammina, parcheggia fa le sue cose e passa oltre. Come se nulla fosse continua nella sua quotidianità indifferente. Non so se questa sia la foto di Milano. Però è un’immagine […]

  

Ecco la foto che fa vergognare Milano

Ecco l’articolo firmato con Marta Bravi e uscito oggi sul Giornale, cronaca di Milano: Milano, pomeriggio di novembre, via Tonale (stazione Centrale). Sono le 17 e sta per calare la sera. Una giovane donna è sdraiata per terra, ha la testa appoggiata su quello che sembra un giaccone o uno zaino. Dorme. Probabilmente non è lucida. È nuda, ha il seno scoperto e si trova in mezzo a un cumulo di cartacce. Non sappiamo come e perché si sia adagiata così in mezzo ai rifiuti. E non sappiamo se sia arrivata prima o dopo di lei quell’auto rossa che, per via […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>