Da capitale morale a “capitale delle tasse”

Le tasse. C’è poco da fare: le tasse sono la trincea. A vent’anni dalla nascita di un centrodestra liberale di massa, in Italia resta il fisco la battaglia di tutte le battaglie (insieme alla giustizia a dire il vero). Le vicende degli ultimi giorni lo confermano. Milano si mette la ben poco prestigiosa corona di regina degli aumenti. Dati alla mano, viene confermato da tutti (e smentito da nessuno). Le imposte hanno assunto una dimensione mostruosa, per effetto delle scelte romane e locali. Siamo a 770 milioni di aumenti fiscali e a oltre 400 milioni di inasprimento per il solo settore degli […]

  

Affori, cittadini ostaggio dell’ex fabbrica occupata

I cittadini hanno paura addirittura di manifestare. Alcuni hanno pagato di tasca propria, con il contributo  di qualche commerciante, le telecamere per sorvegliare la propria strada. E’ sparito anche il pattugliamento della zona, si sentono soli e abbandonati e non sanno più come fare per riportare tranquillità e sicurezza nel loro quartiere. Siamo in zona 9 ad Affori, in particolare in via Cialdini. Il problema? La fabbrica dismessa ex Oerlikon, occupata da balordi, disperati e tossici.  “La situazione è diventata insostenibile – racconta  un residente, il signor G. – i furti nella case  sono aumentati in maniera esponenziale, anche di […]

  

Nella periferia di Milano un campo dedicato a Borgonovo

C’è tutto il meglio e tutto il peggio di Milano, nelle periferie. Quartieri ad alta tensione, sotto i riflettori dei media per la guerra sulla casa e l’assedio degli abusivi alle case popolari. Ma anche incubatori di vita e solidarietà.  Un segnale di speranza arriva da una delle polveriere cittadine, quella Quarto Oggiaro che viene dipinta, spesso a ragione, come una terra di nessuno. Ieri in zona Quarto Oggiaro-viale Certosa un campo sportivo, quello del parco Verga in via Perini – è stato inaugurato alla memoria di un simbolo positivo, un simbolo di coraggio come Stefano Borgonovo. “Io, se potessi, […]

  

Spacchettare Milano, il Pd dà ragione a Forza Italia

Sul decentramento la sinistra dà ragione a Forza Italia. Parliamo della Grande Milano, ovviamente, e dello spacchettamento del Comune di Milano, condizione prevista dalla legge per arrivare a quell’elezione diretta del sindaco metropolitano che tutti auspicano. Gli azzurri hanno presentato in tutte le zone una mozione, elaborata dal responsabile del partito per la Città metropolitana, Bruno Dapei, e da Alessandro De Chirico, consigliere di zona 7. «La situazione del decentramento è sempre stata difficoltosa – si legge – già le giunte a guida Forza Italia avevano tentato di dare maggiore dignità a questi parlamentini. Nel programma di Pisapia si parlava […]

  

Lettera dalla zona 9, sommersa da acqua e degrado

La zona 9 è quella colpita dalla ennesima esondazione del Seveso, ma anche da problemi enormi di sicurezza e degrado, tanto che alcuni cittadini nei giorni scorsi hanno occupato il Consiglio di zona per protestare e chiedere ascolto da parte di Palazzo Marino. Ed ecco cosa ci scrive il capogruppo di Forza Italia in zona 9, Alessandro Fede Pellone: “Il fallimento della giunta Pisapia si evidenzia soprattutto qui, non a caso. Infatti la zona 9 è stata già governata dalla sinistra la scorsa legislatura e ogni qualvolta le cose non andavano ai tempi la Uguccioni (la presidente, confermata) diceva “Non è […]

  

La vicepresidente Pd mette d’accordo Lega ed Ncd

Che i contestatori (e aggressori) di Matteo Salvini abbiano alle fine giovato alla sua causa è argomento che non pochi hanno usato dopo il brutto blitz in via Erbosa a Bologna. E una volta stabilito che nessuno alla fine si è fatto male (anzi, un giornalista si è rotto un braccio, e gli mandiamo un saluto affettuoso) è vero che i cosiddetti “ragazzi dei collettivi” si sono mostrati per quel che (spesso) sono: violenti, intolleranti, insomma squadristi rossi (anzi comunisti, si può dire) danneggiando, in effetti, soprattutto l’immagine del centrosinistra. Fin qui non fa notizia dunque, quando lo dice anche la […]

  

Pisapia (se crede) faccia come Re Baldovino

Il conflitto fra legge e morale ha riempito le biblioteche fin dall’antichità. La separazione fra la sfera del lecito e la sfera del giusto è un pilastro della laicità che fonda le istituzioni democratiche moderne, figlie (legittime) della cristianissima separazione fra Dio e Cesare. Dopo questa premessa generalissima ed enfatica la domanda: perché Giuliano Pisapia non si dimette? No, non ci stiamo riferendo alle tasse e alla sicurezza di cui si parla tanto, ma della intricatissima questione della trascrizione delle nozze gay contratte all’estero. Il prefetto, su mandato del ministro, ha ordinato al primo cittadino di cancellare le trascrizioni dei […]

  

“Caro Salvini, non sarai mai il mio leader”

Salvini sale, Salvini leader, Salvini contro Renzi. E’ l’argomento del giorno in politica. Matteo Salvini, per 20 anni consigliere comunale a Milano, aspirerebbe a diventare il capo del centrodestra italiano e il principale rivale di un altro Matteo, quel Renzi che è praticamente un suo coetaneo (ha soltanto due anni meno di lui: 39 anni contro 41). Ma sarà davvero così? In Forza Italia non sono affatto persuasi. Anzi, molti si mostrano convinti che per rappresentare il vasto e variegato mondo dei “moderati” italiani servano toni e proposte che suonino su uno spartito diverso, per esempio liberale. Ecco cosa scrive per esempio […]

  

Zona 8, Ncd e il ministro Lupi incontrano gli inquilini Aler

Case popolari, periferie e degrado:  al di là del clamore di questi giorni, con i quartieri Aler  balzati agli onori delle cronache e addirittura finiti sugli scranni del Parlamento, c’è chi continua un lavoro iniziato mesi fa. Non è la pirmqa volta che i consiglieri Ncd  incontrano i residenti delle case Aler e gli abitanti dei quartieri di edilizia residenziale pubblica. Domani toccherà alla  zona 8, tra il Gallaratese, Quarto Oggiaro e Vialba. “Il dramma dei residenti delle case popolari, costretti a fare i conti con il racket dell’abusivismo, non è cosa di questi giorni come potrebbe sembrare dal clamore […]

  

In due settimane 4 furti. E l’assessore Ncd se la prende con Renzi

Quattro furti in due settimane ai danni della sua auto. Nel mirino ci è finito un assessore provinciale e consigliere di zona 9, Marzio Ferrario. Due anni fa Ferrario era già stato testimone delle condizioni di (in)sicurezza delle strade di Milano, quando nelle vicinanze di viale Zara aveva assistito a un omicidio, per strada, e aveva avuto i riflessi pronti, per aiutare gli inquirenti si era messo a filmare la terribile scena dell’aggressione ai danni di un giovane filippino che fu ucciso a botte da tre connazionali nell’ambito di un regolamento di conti. “Esiste un reale problema di sicurezza a Milano […]

  

il blog di Alberto Giannoni © 2018