BlackRock con l’Italia ha un rapporto un po’ particolare. È comparso all’improvviso come secondo socio di UniCredit. È “scomparso” dall’azionariato di Saipem alla vigilia di un allarme utili. Fatto sta che i gestori del fondo americano continuano a credere nel nostro Paese.

Brian Hall, gestore di BGF Value (fondo BlackRock con uno stile un po’ più “aggressivo”) ha rivelato a Citywire Global di avere un’esposizione su Piazza Affari superiore al 10%, più del doppio di quanto previsto dal benchmark (indice di riferimento), l’Msci European Value. Il 2,7% dei 317 milioni investiti dal fondo sono riposti in Atlantia che “continua a dare soddisfazioni”, spiega Hall. Ormai da più di un anno BlackRock ha “sovrappesato” l’Italia perché la crisi da spread aveva reso le valutazioni attraenti. E i guadagni – dopo l’intervento salva-euro di Draghi – sono stati cospicui.

Ora si rischia però di voltare pagina. Visto il risultato incerto delle urne e la massiccia affermazione di Beppe Grillo,  a rifare i conti sull’Italia (e quindi a disinvestire dal nostro Paese) potrebbero essere non solo i fondi, ma anche le grandi multinazionali.

Wall & Street

Tag: , , , , , , , , , ,