Italiani che odiano l’italiano

Qualche tempo fa, avevo pubblicato un commento sull’uso, ormai, pervasivo e, spesso, inutile dei termini stranieri nel nostro vocabolario. La risposta di voi lettori è stata significativa, sia in termini di visualizzazioni, sia, ed è ciò che più conta, di apprezzamenti. Qualcuno mi aveva suggerito di allargare il discorso, di non limitarmi a quello scritto, di farci, magari, un libretto che denunciasse un fatto ormai sotto gli occhi, pardon, in bocca a tutti. Da tutto questo, è nato Italiani che odiano l’italiano, un volumetto che potrete trovare, da domani, in tutte le edicole, al prezzo di 2,50 euro. Sono partito […]

  

La lingua italiana? Bandita dal vocabolario quotidiano

La e-mail era finita nello spam, erroneamente scambiata per phishing. In realtà, me l’aveva scritta il CMO su indicazione del CEO e aveva come oggetto la startup di una B2B. La recuperai e subito feci forward al mio CTO in modo da stendere un planning rispettando la deadline del nostro customer e, soprattutto, il suo budget. Ci lavorai H24 in vista della importante conference call da fissare ASAP, chiedendo aiuto a dei freelance, particolarmente ferrati nel business, per preparare lo speech. Il che, mi fece perdere di vista la mia vita sociale. Niente happy hour nel pub trendy e, soprattutto, […]

  

Il blog di Maurizio Acerbi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>