La Corte Suprema dice no a Trump

Niente da fare,  la Corte Suprema degli Stati Uniti ha respinto il ricorso del Texas per bloccare l’elezione di Joe Biden. Lo stato del Texas aveva citato in giudizio Georgia, Michigan, Pennsylvania e Wisconsin, chiedendo di non conteggiare i loro 62 voti elettorali per Biden, giudicando incostituzionali alcune procedure elettorali adottate per disciplinare il voto postale. Ma la Corte ha respinto il ricorso e il 14 dicembre il Collegio Elettorale, con i 538 grandi elettori espressione di tutti gli Stati, ratificherà la vittoria di Biden con 306 voti elettorali contro i 232 di Trump. Sul merito del ricorso tutti e […]

  

Tutto sul Texas

Dopo una laurea in Ingegneria meccanica a Pisa Giuseppe Liberati ha conseguito un Master of Science in Metallurgia e Scienza dei materiali dalla Colorado School of Mines in Golden Colorado. Ha fondato ed è Chief strategist di Bridging Value LLC, un acceleratore di business internazionale dedicato ad aziende medie che abbiamo “fame” di crescere a livello internazionale, aprendo nuovi mercati e nuovi canali di vendita, integrando nuove tecnologie. Tra le varie attività di cui si occupa è anche uno dei direttori della Camera di commercio argentina-texana, con responsabilità della commissione Innovazione, IT, Aerospaziale. Con lui abbiamo parlato della sua esperienza […]

  

Nozze gay e aborto, il Texas sfida la Corte suprema

Negli Stati Uniti è ormai guerra aperta tra il Texas e la Corte Suprema. La prima mossa dello stato conservatore del Sud è stata quella di bollare come “fuorilegge” la sentenza con cui la Corte ha autorizzato i matrimoni gay. Il procuratore generale del Texas, il repubblicano Ken Paxton, ha detto che i funzionari dello Stato texano potranno rifiutare i certificati di nozze sulla base delle proprie credenze religiose. Coloro che sceglieranno questa via (l’obiezione di coscienza) potranno essere multati ed eventualmente saranno trascinati in tribunale, ma il procuratore ha altresì aggiunto che “molti avvocati” sono disposti a difendere gratis i […]

  

Texas, legge più restrittiva sull’aborto

Rick Perry, governatore del Texas, è raggiante: “Oggi il Parlamento del Texas ha superato l’ultima tappa della nostra storica battaglia per la vita”. Il motivo di tanta felicità è l’approvazione, da parte del Senato texano, di un disegno di legge sull’aborto considerato tra i più restrittivi degli Stati Uniti.  L’interruzione della gravidanza dopo 20 settimane è vietato (l’attuale limite statale è di 26 settimane), tranne nel caso in cui la donna sia in pericolo di vita. Previsti controlli più severi sui medici e obbligatoria la presenza di un dottore durante la somministrazione della pillola abortiva.  Le cliniche per l’aborto e […]

  

Lobby armi sponsorizza gara Nascar

Durissima polemica per la scelta della Nra (National Rifle Association), la più importante lobby Usa delle armi, di sponsorizzare la prima corsa d’auto dell’anno che si tiene a Fort Worth, in Texas. La gara del campionato Nascar si chiama, appunto, Nra500. Una scelta significativa – e secondo alcuni provocatoria – che arriva a pochi giorni dalla decisione del Senato di dare il via libera al voto sulla riforma delle regole per il possesso delle armi. Il senatore democratico Chris Murphy, dopo aver tentato di dissuadere la sponsorizzazione, ha scritto una lettera a Rupert Murdoch per chiedere che la sua rete […]

  

Il blog di Orlando Sacchelli © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>