Cioran, lo scettico estremo

Un saggio su Emil Cioran, articolato e denso di aneddoti e notizie, è stato da poco ripubblicato da Lemma Press con il titolo Cioran. Ritratto di uno scettico estremo (pp.322, euro 22). Autore è quel Bernd Mattheus, scrittore, saggista e traduttore tedesco, già biografo di Antonin Artaud e Georges Bataille.  Un lavoro che ripercorre la biografia umana e professionale di uno dei più grandi pensatori del Novecento,  e che è arricchito da una utile prefazione di Vincenzo Fiore che riportiamo qui di seguito.  *   *   *   *   *   *   *   *   *   * Gli equivoci del genio                                            […] sicché non vivono […]

  

Chiudiamo i conti con la filosofia ufficiale. Lo dice Emil Cioran

Su Emil Cioran è rifiorito da qualche anno un intenso e inaspettato interesse, finalmente dovuto ad una esegesi seria e non capziosa dei suoi testi che, in non rari casi, sono nella loro brutale verità dei piccoli gioielli. Inaspettato proprio perché si è cominciato a cogliere dal verso giusto un autore che, a ragione, appartiene ai ‘grandi’ del pensiero e della letteratura, e finalmente liberato da inutili lacciuoli interpretativi. L’ultima pubblicazione in ordine di tempo è del giovane filosofo Vincenzo Fiore (Emil Cioran. La filosofia come de-fascinazione e la scrittura come terapia, Nulla Die edizioni, p. 190, euro 17) che, […]

  

Il blog di Luigi Iannone © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>