Covid, per vaccinarsi potrebbe bastare un raffreddore

È stato pubblicato su Science un articolo dedicato all’immunità prodotta da altri coronavirus. Lo trovate qui. Gli autori si sono chiesti come mai quasi la metà delle persone è resistente al Sars-CoV-2 senza essersi mai infettata. In sintesi, si ipotizza che chi abbia contratto un raffreddore da coronavirus (dal 15 al 20% di tutti i raffreddori) possieda un’immunità cellulare, più duratura (si stima sia di 11 anni) di quella mediata dagli anticorpi specifici che resistono 2 o 3 anni.  Il ruolo dell’immunità crociata con altri coronavirus era stato approfondito nel 2004, dopo l’epidemia di SARS. Nei mesi scorsi, sono stati […]

  

Eee…ccì curano con il raffreddore!

L’ultima scoperta fatta all’università di Leeds, in Inghilterra e all’Istituto inglese per la ricerca sul cancro mostra che il virus del raffreddore è in grado di uccidere il tumore. Il virus, iniettato nel sangue, si comporta come un vaccino:  innesca una risposta immunitaria. Lo studio, condotto su 10 pazienti con cancro all’intestino avanzato, è stato pubblicato  sulla rivista “Science Translational Medicine”. Aggrappato alle cellule del sangue, il reovirus (responsabile del raffreddore e di alcuni problemi di stomaco) è protetto dall’attacco degli anticorpi. I 10 pazienti dovevano essere sottoposti a intervento chirurgico per un tumore diffuso anche al fegato. Ma, nelle […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>