La Corte è per l’obbligo, dunque ?

    È stata una pronuncia politica quella della Corte Costituzionale arrivata ieri dopo lunga attesa. Sui quesiti posti dai vari tribunali riguardanti la legittimità costituzionale dell’imposizioni delle vaccinazioni si potrebbe discutere tanto e approfonditamente come stanno facendo da giorni esimi giuristi. Il verdetto non ci stupisce. Eravamo già preparati a una politica strabordante e vuota. La pretesa di infilarsi nelle vite di ciascuno con il ditino alzato per dirci ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. E guai sennò. E che dire  di quel senso di responsabilità che dovrebbe investire chi svolge un ruolo per la collettività? […]

  

Eventi avversi post vaccino: l’Inghilterra batte l’Italia

È stato divulgato il tredicesimo rapporto Aifa di sorveglianza passiva sui vaccini anti Covid. Il periodo preso in esame parte dall’inizio della campagna vaccinale, il 27 dicembre 2020 e arriva fino al 26 settembre 2022. La prima osservazione che balza all’occhio è che, stando ai dati raccolti da Aifa, le vaccinazioni anti Covid sembrerebbero quasi innocue. Non sono evidenziati eventi avversi gravi come gli ictus conseguenti a rialzo pressorio di cui ci ha parlato il medico intervistato nel precedente post. Non vi sono elencati mieliti trasverse, paralisi dei nervi facciali, embolie con e senza piastrinopenia, trombocitopenie immunitarie, sindromi da perdita […]

  

“Io, medico, danneggiato dal vaccino, oggi chiedo verità”

Carlo ha 57 anni, fa l’ortopedico da quasi trenta. Lavora in un grande ospedale nel nord Italia (omettiamo anche la città). Quel che si dice una vita in reparto. Divisa fra la sala operatoria, le visite ai pazienti e, quando è arrivata la Covid, la prima linea con tutti i colleghi. “Come in mezzo a un’alluvione non abbiamo perso tempo e ci siamo dati da fare. Nessuno di noi pensò di tirarsi indietro, l’abnegazione fa parte della nostra professione”. Di quell’emergenza ci sono stati illustrati i dettagli, per filo e per segno. Ma di quello che è successo ‘dopo’, a […]

  

Bambini resi più cagionevoli dalle protezioni o “piccoli serbatoi?”

Da un lato la notizia che i bambini piccoli, negli Stati Uniti, si stanno ammalando di più (di raffreddori) da quando hanno smesso di indossare le mascherine. Perciò i medici parlano di immunità compromessa. Dall’altro la volontà di vaccinare contro il Covid (per la prima o seconda-terza volta) i bimbi più piccoli, altrimenti denominati “serbatoi di virus”, untori in grado di far ammalare (ma due anni fa si diceva uccidere) i nonni. Questo succede in Italia. In mezzo alle due notizie c’è l’Oceano. Da una parte i medici si chiedono come mai i bambini siano diventati così cagionevoli. E, guardate, […]

  

Quante acrobazie per negare i danni da vaccino

È morto a 18 anni, il 31 dicembre scorso, 55 giorni dopo la seconda vaccinazione anti Covid. Ma per Aifa non esiste. Il suo caso non compare nemmeno tra i decessi “scartati”, quelli segnalati e non correlati alla vaccinazione. L’autopsia richiesta dal giudice dopo la denuncia della famiglia attribuisce il decesso a “causa naturale” pur con “la presenza istologica di pericardite e miocardite”. Il ragazzo era sano, studiava e viveva con il padre a Londra dove si era vaccinato, la prima volta l’11 settembre e la seconda il 6 novembre 2021 (entrambe con Pfizer e senza accusare alcun malessere). Ma […]

  

Il governo dimissionario regala 100 milioni a Bill Gates

Per sapere cosa ci attende dopo il voto del 25 settembre è utile sapere che il governo dimissionario sta continuando a legiferare non solo su “questioni correnti”. Ci riferiamo alla sostanziosa donazione di 100 milioni di euro alla Fondazione Gavi di Mr Bill Gates che si occupa di distribuire vaccini ai Paesi poveri. (Sembrerebbe una buona cosa se non fosse che lo scorso gennaio la stessa Gavi ha regalato all’Africa vaccini quasi scaduti e che 100 milioni di dosi sono state bruciate nei falò). Il nuovo aiuto economico è stato inserito in sordina nel decreto-legge 115 del 9 agosto 2022 dedicato […]

  

Eventi avversi gravi, per Aifa sono 328. Ma dimentica 41.139 ricoverati

Nell’ultimo report dedicato alla farmacovigilanza passiva dei vaccini anti Covid, Aifa distingue, come prassi, fra le reazioni sospette e quelle che invece sono riconosciute come causalmente correlate alle vaccinazioni. Anche in questo caso, però, emerge una mastodontica incongruenza con quanto riportato dall’ Istituto Superiore di Sanità, proprio come abbiamo visto nel calcolo dei deceduti Covid vaccinati con ciclo completo (vedi post precedente). Per Aifa, nel trimestre preso in esame (aprile maggio giugno), sono 328 gli eventi avversi gravi causati dalle vaccinazioni, mentre per l’ISS sono all’incirca 126 volte di più. Nuovamente ringrazio l’infettivologo Fabio Franchi che ha supervisionato i calcoli. Le […]

  

Quarta dose, così la FDA boccia i vaccini per le varianti 

C’è tanta confusione sui vaccini da somministrare in autunno. È di pochi giorni fa la notizia che la FDA, agenzia regolatoria americana, ha bocciato gli ultimi preparati di Pfizer e Moderna. Il motivo? Entrambe le big pharma avevano prodotto e sperimentato il bivalente contenente il virus Wuhan, cioè il Sars Cov 2 dell’esordio, ormai scomparso, abbinato alla variante omicron ba.1 e hanno sottoposto i vaccini all’approvazione della FDA. In sintesi, la FDA ha fatto notare che omicron ba.1 era diffusa al 35% a marzo, ed è sparita a giugno, e adesso circolano omicron ba.4 e ba.5: da qui la richiesta […]

  

Vaccini ai bambini, perché alcuni medici sono seriamente preoccupati

”Perché vorreste vaccinare i bambini piccoli contro la Covid?” Si chiedono i 76 medici del Regno Unito che hanno inviato una lettera alle autorità sanitarie motivando le ragioni per non farlo. ”Perché volete, se ogni nuova variante del Sars Cov 2 è sempre meno virulenta e se vi sono diverse evidenze della scarsa efficacia di questi vaccini? E se nel contempo aumentano le preoccupazioni sugli effetti a lungo termine? Perché insistete, se la stragrande maggioranza dei piccoli che volete vaccinare è già entrata in contatto con il virus?” I 76 medici ricordano alle autorità che l’azienda Pfizer ha presentato alla […]

  

Morti da vaccino, in Gran Bretagna arrivano i primi risarcimenti

Una vita spezzata vale 120mila sterline (140mila euro). È questa la cifra che il Regno Unito ha deciso di rimborsare ai familiari delle vittime da vaccinazione anti Covid. Lo divulga il British Medical Journal, il 24 giugno, annunciando il via ai primi risarcimenti: “Non solo alle famiglie che hanno subito un lutto ma anche alle persone che sono state danneggiate, a seguito di un vaccino contro il Covid-19”. Il 20 maggio erano arrivate 1681 richieste. Leggiamo: “Si ritiene che Vikki Spit della Cumbria sia la prima persona a ricevere un risarcimento, dopo che il suo partner di 48 anni, Zion, […]

  

Se l’Ordine crea disordine

La notizia che segue può essere vista anche come uno spaccato dell’animo umano di questo momento storico. Guai a perdere una o più poltrone… si diventa disposti a tutto per mantenerle, perfino a dispetto delle regole. Stiamo parlando dell’Ordine dei Medici di Torino dove l’11 aprile scorso il bilancio è stato bocciato dai presenti con 129 voti e 89 contrari. Ma il colpo, come si suol dire, non è stato incassato. Il consiglio direttivo ha ignorato la bocciatura e convocato una successiva assemblea il 14 giugno pretendendo di indire nuove votazioni. Andiamo con …ordine. Apriamo una parentesi su cosa significhi […]

  

Se il diritto di famiglia dipende da un vaccino

Certe notizie di cronaca non si dovrebbero dare, dicevano i maestri del giornalismo, perché c’è il rischio emulazione. Davanti alla notizia che sto per darvi mi sono interrogata su questa eventualità ma alla fine è prevalsa l’importanza di discuterne. Lasciamo, infine, ai lettori intuire che cosa ci sia da emulare. La notizia. Lui e lei sono separati da 5 anni e hanno l’affido congiunto dei due figli minori, Pietro di 13 anni e Sveva di 16 (i nomi sono inventati). La coppia è in disaccordo su varie questioni che riguardano i ragazzi – scelta degli studi, modo di educarli e […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>