Ai vaccini è caduta l’aureola 

Con la pandemia X – quella che si sa con certezza che arriverà ma non ha ancora un nome – i vaccini avranno perso la loro aureola. Un cambiamento significativo, scaturito, purtroppo, dalla morte di una ragazza. Camilla Canepa aveva 18 anni quando si vaccinò in un centro ligure, stette male nei giorni successivi e nessun medico prese in considerazione il fatto che avesse ricevuto un farmaco nuovo e poco testato (nel suo caso il vaccino Astrazeneca). Ci sarebbe da dire parecchio sul fatto che le Regioni erano già state informate del rischio di trombosi vaccino-indotte, come denunciato in più […]

  

Lo strano caso dell’uomo vaccinato 217 volte

La notizia appare assurda: un tedesco di 62 anni ha dichiarato di essersi vaccinato 217 volte fra il 3 giugno 2021 e il 7 novembre 2023 perchè aveva paura di ammalarsi di Covid. Dichiara di star bene e da alcune analisi è emerso che ha sviluppato tanti anticorpi contro il Sars-Cov-2. Le sue paure sono costate 4.000 euro allo Stato. Ma l’uomo, un senzatetto di Magdeburgo, è stato anche indagato dalla Procura per frode. Si suppone che abbia avuto intenzione di vendere certificati vaccinali falsi e anche che lo abbia fatto.  Poi però le autorità hanno archiviato l’indagine con la […]

  

Il Report dimezzato

La trasmissione Report, andata in onda l’11 febbraio, (Il vaccino scomparso), dedicata al caso Astrazeneca, è, certo, ben documentata. Ma, come il visconte di Calvino, è dimezzata. Si ferma lì, ad Astrazeneca. Il capro espiatorio della campagna vaccinale che ha fatto comodo ai big a mRNA, (fuori uno si corre meglio). Ci sono cose che non si dovrebbero dire e anche quando si raccontano ai quattro venti non accade nulla e altre che sono ancora tabù. Entrambe, a modo loro, rappresentano le colonne d’Ercole dell’informazione.  Per chi non l’avesse visto qui il video della trasmissione. Non è solo questione di […]

  

Pandemie e vaccini, perché non sempre “repetita iuvant”

Ecco uno studio che spiegherebbe perché le persone che hanno ricevuto più dosi di vaccino a mRNA, contraggono più facilmente il virus Sars -Cov- 2. Il dato, la maggior suscettibilità alla malattia nei vaccinati rispetto ai non vaccinati,  è emerso da diversi mesi nelle tabelle dell’ISS e ne abbiamo parlato di recente anche qui grazie allo studio condotto dallo staff di Joannidis. Ora c’è un nuovo lavoro pubblicato in pre print che confronta chi ha ricevuto 3 dosi di vaccino proteico Novavax con chi ha fatto 3 dosi di Pfizer o Moderna. E che individua in una disfunzione del sistema […]

  

Risposte cercansi: come mai più ci si vaccina contro il Covid più si muore di Covid?

È uscito il 30 novembre sull’European Journal of Clinical Investigation un lavoro di John P. A. Ioannidis e del suo staff che analizza la protezione contro il Covid in chi si è vaccinato 4 volte, 3 volte, 2 volte e mai. Provate a rispondere senza leggerlo: chi dei vari gruppi rischia di più l’infezione? E chi muore di più di Covid fra chi ha fatto tanti vaccini e chi non ne ha fatto nemmeno uno? Prima di parlarne ringraziamo l’epidemiologo Stefano Petti che ha analizzato per noi la pubblicazione. “Lo studio di Ioannidis sulla popolazione austriaca conferma aspetti già anticipati […]

  

Nodi al pettine, cause vinte e… buon Natale

Arriva dal tribunale di Milano la sentenza che allieta il Natale: a favore di una dottoressa sospesa per non essersi vaccinata contro il Covid. Alla donna, dipendente dell’azienda sanitaria di Rho, verranno restituiti i mesi di stipendio e i contributi ingiustamente bloccati. (Tribunale di Milano, n. 4267 del 13/12/23) Ricordiamo che all’epoca del decreto legge 44/21 le sospensioni dal lavoro avvenivano in tronco e con grande fiato di trombe: i sanitari che rifiutavano di “dare il buon esempio” venivano sospesi e subito messi alla gogna pubblica “per mostrare cosa succede ai disobbedienti”. Ora si capisce che anche nel caso di […]

  

Quando eravamo “criminali no-vax”

Dopo la Polonia che si rifiuta di pagare le cifre esorbitanti richieste da Pfizer per il continuo acquisto di vaccini, anche l’Ungheria è in causa con la big pharma per lo stesso motivo.  Una domanda per l’Italia – anch’essa sotto ricatto Pfizer ma silenziosa a riguardo (gli sgobboni italiani pagano senza far domande)- Non ci converrà in futuro almeno “premiare” le big aziende che hanno… compreso la situazione? Non siamo più in emergenza da almeno 18 mesi e stiamo precipitando a grandi passi verso la povertà soprattutto sanitaria. Moderna e Johnson&Johnson, ad esempio, hanno accettato di interrompere la fornitura di […]

  

I vaccini e il discutibile obbligo degli Stati di pagarne quantità esorbitanti

Immaginiamo di abitare in una città in cui il sindaco decida cosa dobbiamo comprare. Il primo cittadino ha stabilito che noi si debba cambiare casa. La sceglie anche bella, in un grattacielo. L’abitazione costa cara. Noi viviamo accanto a un Paese povero, in guerra. Ci sono tanti sfollati, molti li conosciamo. Decidiamo di ospitarli. In tanti aiutiamo i nostri vicini devastati dal conflitto e dalla carestia. Così ci ritroviamo con meno soldi da poter spendere. Chiamiamo il sindaco e lo ringraziamo della casa che ha scelto per noi, ma non ne abbiamo bisogno e poi non abbiamo più risparmi. Lui […]

  

Vaccini anti Covid: il flop, gli sprechi e la quantità ridotta stabilita dopo 3 anni

Avviso dalla FDA: “Si consiglia agli operatori che somministrano il vaccino anti Covid ai bambini dai 6 agli 11 anni di prelevare la quantità in misura inferiore rispetto al contenuto. La dose corretta per l’età pediatrica è 0,25ml”. L’avvertimento messo a punto dall’azienda Moderna per l’agenzia FDA è stato divulgato il 2 novembre scorso. Qui. Tuttavia, prosegue la nota, “la FDA non ha identificato alcun rischio per la sicurezza associato alla somministrazione della dose più elevata […] e non sono stati identificati eventi avversi gravi correlati a un errore di dosaggio del vaccino”. Quindi l’FDA sostiene che se il medico […]

  

La gaffe dell’ Ordine dei medici, un corso di aggiornamento che offende i cristiani

Non si sa come prenderla una notizia del genere: l’Ordine dei medici di Savona organizza  un corso di aggiornamento per professionisti sanitari che si svolgerà l’11 novembre. Lo intitola Le tavole delle vaccinazioni. Dalle 9 del mattino alle 17 – leggiamo nella locandina valida fino a ieri- si alternano i relatori, ognuno con un tema. Quindi, abbiamo cercato (invano) di capire: insieme al titolo dell’argomento è accostato un comandamento della Bibbia. Esempi: “Non avrai alto Dio all’infuori di me”: l’influenza. “Non nominare il nome di Dio invano”: le vaccinazioni nel paziente oncologico. “Ricordati di santificare le feste”: le vaccinazioni nel paziente […]

  

Le mamme che muoiono non fanno rumore

Negli USA è emerso un dato statistico sulla mortalità materna che dovrebbe  allarmarci tutti. È riferito alle donne che muoiono durante la gravidanza o entro le prime sei settimane dal parto. Quante? Le tabelle dei CDC rivelano che i decessi delle giovani incinte sono addirittura raddoppiati in pochi anni. Nel 2018 il tasso di mortalità delle neomamme era di 17,4 ogni 100.000, nel 2021 è diventato 32,9 ogni 100.000. Muoiono indifferentemente donne di ogni età e etnia. Quale la causa? Le ragioni sono diverse ma primeggiano le malattie dell’apparato cardiocircolatorio (arresto cardiaco, trombosi, crisi ipertensiva) e respiratorio (insufficienza respiratoria). Queste […]

  

Il senso dei Nobel sui vaccini

Dopo l’assegnazione del Premio Nobel ai due scienziati che hanno concorso a perfezionale i vaccini a mRNA, Drew Weissman e Katalin Karikó, ecco che sta rimbalzando da un sito all’altro lo studio sulla tecnica a mRNA che Weissman pubblicò su Nature nel 2018. Ben tre anni prima della più estesa campagna di vaccinazione sulla popolazione occidentale. Il merito di aver rispolverato l’ampio lavoro di Weissman va a Robert Kogon (pseudonimo del giornalista d’inchiesta tedesco di cui abbiamo già parlato). Si intitola “Una nuova era nella vaccinologia” e lo trovate qui. Il testo raccoglie svariate ricerche sui prodotti a mRNA, spiega perché […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2024
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>