Quanto siamo soddisfatti del nostro medico?

C’è chi si lamenta di non essere mai stato visitato, “non succedeva neanche prima del Covid”. Chi di vederlo sempre occupato a rispondere ai telefoni o al citofono, “perché non può permettersi una segretaria”. Chi della fretta, “accoglienza, visita e ricette ristretti in 4-5 minuti”. Per non parlare delle non-diagnosi. “Avevo spesso giramenti di testa e vista annebbiata, mi è stata prescritto un approfondimento. Ma anche lo specialista mi ha rimandato a un altro, e l’altro a un terzo e così via. Dopo due anni sono allo stesso punto”. Stiamo parlando dei medici di base. Gioie e dolori dei pazienti, […]

  

I morti da Covid sono più dell’anno scorso. Perchè non se ne parla?

Quanto si muore oggi per Covid in Italia? Cerchiamo di capirlo da diverse fonti. Morti per tutte le cause L’anno non si è ancora concluso perciò l’Istat ci permette di confrontare soltanto i mesi da gennaio a giugno dei due anni 2020 e 2021. Cliccate qui su “decessi anni 2011-2021” e poi scaricate la “Tavola decessi totali regionali”. Sono i morti per tutte le cause. Emerge un eccesso di ben 15.752 morti nei primi 5 mesi del 2020. Ma questo lo sapevamo già.  Da gennaio a giugno 2020 sono morte 378.428 persone Da gennaio a giugno 2021 sono morte 362.676 […]

  

Il virus circolante prima del dicembre 2019 e le difficoltà dell’OMS

La notizia è nota: il virus Sars-Cov-2 circolava tempo prima del suo “battesimo ufficiale”, nel dicembre 2019. Diversi studi, da tutto il mondo, ne hanno retrodatato la nascita di diversi mesi. La prova? Le tracce degli anticorpi rilevate nel sangue dei donatori o dei pazienti ricoverati. Ma fin qui, dicevamo, nulla di nuovo. Oltrettutto è normale che una pandemia non divampi all’improvviso a partire dal giorno del presunto incendio ma che prenda corpo, sotto traccia, dando avvisaglie sporadiche. Ed è proprio così che è avvenuto. Ma non è tutto. Oltre agli anticorpi presenti nel sangue di alcuni pazienti fin dal […]

  

Il tampone salivare? Permette di ottenere il green pass ma non si dice

Partiamo da maggio quando una circolare del ministero della Salute riconosce la validità dei tamponi salivari, li paragona a quelli nasali e mette per iscritto che “sono un’alternativa qualora non sia possibile eseguire un tampone nasale”. Cliccate qui. (La circolare non è stata nè smentita nè ritirata nei mesi successivi). Come per i nasali, i tamponi salivari esistono nelle due modalità, test rapido antigenico con risultato dopo pochi minuti e test molecolare con risultato dopo 24 o 48 ore. L’attendibilità è stata studiata da varie università (Milano, Torino, Padova, per citarne alcune) e si aggira attorno al 98%. A differenza […]

  

Sui vaccini è meglio dire la verità o mentire?

Il titolo di oggi è la sintesi di un dibattito molto sentito tra gli scienziati. Ci si chiede se sia “più conveniente” comunicare con trasparenza i dati delle vaccinazioni (soprattutto quelli che descrivono l’efficacia e gli eventi avversi), andando incontro a un comprensibile calo nelle adesioni, o nascondere la verità per allargare il consenso, a scapito però di un crollo di fiducia nei confronti delle istituzione sanitarie. Il tema, tuttavia, non è circoscritto alle vaccinazioni ma riguarda l’intero universo sanità. Il malato che percepisce di essere stato ingannato (o per motivi di lucro o perché si rende conto che il […]

  

Lo studio di Colonia: ci si ammala dopo due dosi di vaccino

Torniamo sull’argomento che una volta era chiamato “fallimento vaccinale”. I vaccini non sono infallibili – ci hanno sempre spiegato – in una piccola percentuale di casi possono non funzionare. Succede così che un vaccinato possa comunque ammalarsi. Oggi, che è stato introdotto il Green Pass, questa eventualità andrebbe “quantificata” con attenzione (ad esempio: in quale percentuale ci si ammala e in quale si resta solo positivi? E se si è positivi, o infetti, si può contagiare?) altrimenti si rischia di sottovalutare il pericolo credendosi protetti al 100% quando invece si è untori. Sarà per questo che il premier Mario Draghi […]

  

È ufficiale: ci si può ammalare dopo il vaccino

Le hanno chiamate “Vaccine-breakthrough infections” (VBI), sono le infezioni da Sars-Cov-2 che si verificano dopo aver completato il ciclo vaccinale. Lo studio riguarda le persone che hanno fatto i vaccini a mRNA. Tutte le persone che si sono infettate e ammalate dopo la vaccinazione completa avevano alti livelli di anticorpi nel sangue, quindi erano da considerarsi immuni. Gli anticorpi, se pur presenti in quantità, non hanno tuttavia evitato la malattia a 24 militari e sanitari su un totale di 1547 infettati, tanti i partecipanti dello studio. Zero protezione sia nei confronti del ceppo originale del virus che delle varianti. Qui […]

  

Ci sono più ricoveri dell’anno scorso, perché non si dice?

  Cominciamo dal considerare che, rispetto all’anno scorso, nello stesso periodo, l’Italia conta più persone ricoverate in ospedale e in terapia intensiva. Osservate le tabelle costruite sui dati della Protezione Civile e dell’ISS, aggiornate e gentilmente concesse dal “Gruppo Info Vax evidence based”. La discesa della curva della mortalità appare simile al 2020 ma quelle che indicano i ricoveri ospedalieri e i posti occupati in terapia intensiva mostrano, rispetto all’anno scorso, una discesa meno accentuata. Come mai? E perché non se ne parla? Perché si continua a sostenere che la discesa di ricoveri e morti è solo un effetto delle […]

  

Attenti alle fake news o attenti a Facebook che decide cosa è fake news?

Prima la notizia: se un articolo scientifico viene cancellato da Facebook con la motivazione che è una fake news non vuol dire che il lavoro sia davvero una bufala. Stiamo parlando di una pubblicazione sull’International Journal of Infectious Diseases da parte di Elsevier, la stessa casa editrice di Lancet, per capirci. Anni luce distante dalla miriade di articoli acchiappa-clic che peschiamo nel luccicante web. Dobbiamo pensare che lo studio non piaccia a Zuckerberg e a ciò che ruota attorno alla piattaforma? Vedremo. Certo è che un padrone di casa è libero di scegliere i propri ospiti. E, legittimamente, lo è […]

  

Meno Covid: merito dei vaccini o della primavera?

  Inauguro oggi una serie di articoli “in pillole” per informarvi del lavoro svolto dal Gruppo Studio “Info-vax evidence based e strategie contro la Covid 19”. Composto da medici e ricercatori, il Gruppo si rivolge al personale e alle istituzioni sanitarie e si prefigge di: – individuare le migliori strategie per affrontare la malattia basandosi sulla Evidence Based Medicine;  – aprire un dibattito scientifico che accolga anche il contradditorio;  – fare “massa critica” aumentando la consapevolezza delle malattie e del modo di prevenirle. Cliccate qui per consultare il sito. La pillola di oggi è ben sintetizzata dalle quattro tabelle che […]

  

Tante maschere, pochi volti 

Oggi affrontiamo il tema delle mascherine perché alcuni studiosi chiedono di rivederne le regole. Servono davvero? E quando? Ricordiamo che il decreto legge che ne ha introdotto l’uso prevede “l’obbligo di portarla con sè” e di indossarla sempre nei luoghi chiusi mentre all’aperto salvo quando è garantita una condizione di isolamento. Le stesse regole dovrebbero valere per le scuole. Tuttavia accade che, per eccesso di zelo (o per paura), si indossino mascherine anche quando si cammina all’aperto da soli, mentre si guida o si è seduti in classe per diverse ore, benchè i banchi siano a più di un metro […]

  

La Pravda che ci attende

Oggi la rivista Nature ha dedicato un articolo alla disinformazione. Lo trovate qui. Si intitola: “La corsa per frenare la diffusione della disinformazione del vaccino Covid”. Sommario: “I ricercatori stanno applicando  le strategie perfezionate durante le elezioni presidenziali statunitensi del 2020 per monitorare la propaganda no-vax”. Qualche stralcio: “A marzo Twitter ha annunciato che avrebbe bloccato gli account di chi ripetutamente diffonde informazioni false sui vaccini Covid 19”. L’autore precisa che gli stop sono da considerarsi avvertimenti e che, per chi insiste, è prevista la chiusura dell’account. L’importante “battaglia” Nature definisce quella in corso una “battaglia contro la disinformazione”; si […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>