Toh, l’immunità da malattia è più efficace del tris di vaccini

Pubblico uno dei commenti che lo scienziato Norman Noah, Emerito alla storica London School of Hygiene and Tropical Medicine, scrive periodicamente sulla pandemia da ormai più di 2 anni. Noah, che dirige la rivista “Epidemiology and Infection”, ha 85 anni e si occupa di infezioni e malattie infettive da più di 50 anni. Ogni settimana, a volte anche più spesso, il professore invia gli articoli ai suoi iscritti, creando una sorta di community di studiosi desiderosi di riflettere  su quanto accaduto. Il testo di oggi è stato divulgato la settimana scorsa ed è corredato da  studi. Ringrazio il professor Stefano […]

  

Quando il giornalismo diventa delazione

Ricevo da un lettore e pubblico. Gentile giornalista, Sono rimasto sbigottito dal servizio apparso sul TG4 serale del 14/2. Eccone una breve descrizione. L’inviato intervista un imprenditore altoatesino non vaccinato e lo avverte che dal giorno seguente, il 15 (giorno dell’entrata in vigore del Dielle che prevede l’obbligo vaccinale per tutti i lavoratori over 50) non avrebbe più potuto recarsi nella sua azienda perchè, appunto, privo del green pass rafforzato. Gli ricorda che i suoi dipendenti sono tutti vaccinati e che il suo comportamento avrebbe potuto mettere in pericolo la salute dei dipendenti stessi. L’imprenditore risponde che non intende vaccinarsi, […]

  

L’Europa riapre, l’Italia no. E la Norvegia è la più libera

  Senza pretesa di completezza ecco una panoramica su come i vari Paesi, in Europa e nel resto del mondo, hanno applicato green pass, obblighi vaccinali e restrizioni varie. Austria Come è noto, la patria di Mozart (e di Hitler) prevede, dal primo febbraio l’obbligo vaccinale per gli over 14 con sanzioni pecuniarie pesantissime per i trasgressori.  Tutto risolto? Non proprio. Il giudice della Corte Costituzionale Andreas Hauer vuole vederci più chiaro e  ha rivolto 10 precisi quesiti al Ministro della Salute austriaco che dovrà rispondere entro il 18 febbraio. È intenzionato a sapere  come, ad esempio, vengono conteggiati i ricoveri, […]

  

Il giorno della memoria (corta)

  Abbiamo saputo di un ragazzino aggredito da due coetanee, vicino a Livorno: “Taci ebreo, brucia nei forni”. Qui. Abbiamo sentito e letto, negli ultimi mesi, un crescendo di insulti a mezzo televisione e stampa: “Devono vivere come sorci”; “Criminali no vax”; “Sputate nei loro piatti”;“I non vaccinati non fanno più parte della società”. Abbiamo assistito alla barbarie di diversi ospedali che hanno negato gli interventi chirurgici a persone che non avevano fatto la prima o la terza dose di vaccino: la malpractice non riguarda solo il Galeazzi di Milano (Fuori dal coro e La Verità). Abbiamo visto giovanissimi non vaccinati […]

  

In piazza per le libertà

          “Vuoi raccontare la protesta? Vai e consuma le suole delle scarpe, annusa l’aria” insegnava il capocronista. Eccomi a Bologna, in una piazza del Nettuno traboccante. Migliaia di persone in ascolto di chi arringa la folla dal palco. Sono tanti e tutti ascoltano (sembra una ovvietà ma non lo è: pensate che ai cortei degli studenti molti ci vanno tanto per fare e, altrettanti, per appiccicarci sopra un’etichetta politica). A radunarci è l’iniziativa “Primum non nocere” promossa dai movimenti Libera scelta: ne esiste uno in ogni Regione e sono coordinati fra loro. Sono cresciuti via via […]

  

Il nuovo partito che promette di abolire l’obbligo vaccinale

Alle prossime elezioni regionali in Emilia Romagna, il 26 gennaio, si presenterà un nuovo partito politico, il M3V (Movimento 3 V, Vaccini Vogliamo Verità). Anche se questo non è un blog di politica, dedico volentieri un post alla nuova formazione che promette di abolire l’obbligo dei vaccini. Tuttavia, nel rispetto della par condicio, lascerò spazio anche ai candidati delle prossime (e future) elezioni che vogliano chiarire agli elettori come si comporteranno sui temi cari ai miei lettori: dalle vaccinazioni imposte, al 5G, all’agricoltura senza pesticidi, alle medicine dette “alternative”. Il Movimento 3V è nato un anno fa, quando i partiti che […]

  

Riammesso a scuola!

Tornerà a scuola Nicola, il bambino di Bedizzole in provincia di Brescia di cui abbiamo parlato ieri sera. Qui. L’espulsione è stata ritirata con una comunicazione scritta arrivata poche ore fa alla famiglia: “A seguito della documentazione pervenuta in data 25 maggio in cui risulta essere stato fissato appuntamento l’11-6-18 presso il poliambulatorio di Desenzano del Garda…il dirigente scolastico dispone la riammissione dell’alunno…”. Così Nicola lunedì tornerà a giocare con i suoi compagni alla materna “Ciari” e mercoledì prossimo parteciperà alla festa di fine anno, con la consegna dei diplomi, i cappellini e tanta emozione nel cuore. Un lieto fine, […]

  

Nuovi ghetti a scuola

Ricevo da una mamma milanese una lettera che rispecchia il caos che le scuole stanno vivendo in questi giorni in attesa di capire le nuove regole sui vaccini. L’antefatto. Il tutto è effetto di una legge approvata con estrema fretta, figlia di un decreto d’urgenza dall’urgenza non giustificata. È stato usato a pretesto il morbillo, però, pagando da 100 a 500 euro, chi ha più di sei anni, non è più pericoloso (!) ed è esente dal vaccino. È stato usato a pretesto il morbillo, così, solo in Italia, sono diventate obbligatorie 10 vaccinazioni (senza spiegazioni) ma si devono vaccinare […]

  

Vaccini o tavole della legge?

Domani in parlamento verrà discussa la proposta di legge sull’obbligo vaccinale. In sostanza si vuole ripristinare un decreto del presidente della Repubblica del 1967: senza le vaccinazioni i bambini e i ragazzi non potranno più frequentare le scuole. Cliccate qui. Non è ancora chiaro quante vaccinazioni verranno considerate obbligatorie, quello che è chiaro è che, se passasse questa legge, il diritto all’istruzione verrebbe subordinato al diritto alla prevenzione di infezioni poco frequenti o scomparse. Se il parlamento votasse per rendere obbligatorie tutte le vaccinazioni del nuovo piano, i bambini faranno 27 fra vaccini e richiami il primo anno; 13 il secondo; 9 […]

  

Anche le formiche nel loro piccolo… si vaccinano

Anche le formiche nel loro piccolo… si vaccinano. L’ articolo qui in foto, godibilissimo, è stato appena pubblicato sulla rivista Airone. Ci dà una conferma che l’aiuto reciproco è spesso alla base di una comunità sana. Le formiche, che oltretutto comunicano tra loro telepaticamente (grazie ai ferormoni), non si adoperano per loro stesse, ma per l’intera colonia. Dall’ultima ricerca austriaca scopriamo che questi insetti, anche davanti alla malattia, hanno un comportamento sociale e che è proprio questo che le immunizza. Quando una di loro contrae un’infezione fungina, le altre cercano di asportarla e, nel farlo, assumono bassissime concentrazioni di fungo […]

  

Vaccini, quando l’allarme sanitario è deciso dai politici

Non vi sono emergenze sanitarie in Italia. Non vi sono pericolose epidemie: né ora, né se ne intravedono all’orizzonte. I provvedimenti che i Comuni o le Regioni di mezza Italia stanno votando per rendere obbligatorie alcune vaccinazioni pediatriche non sono giustificate dalle Asl. L’obbligo vaccinale per ammettere i bambini all’asilo è una scelta politica. Anche la quantità di vaccini raccomandati e inseriti nel nuovo piano vaccinale (contando i richiami, 27 nel primo anno di vita, 13 il secondo, 9 a cinque anni e 10 durante l’adolescenza, in tutto 59) non risponde ad alcun progetto sanitario condiviso dagli organismi competenti, i […]

  

Il metodo Juncker applicato ai vaccini (1 puntata)

“Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere che succede. Se questa [carognata] non provoca proteste né rivolte, perché la maggior parte della gente non capisce niente di cosa è stato deciso, andiamo avanti passo dopo passo fino al punto di non ritorno“. (Juncker). Leggete qui l’intervista al presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che teorizza il suo metodo politico. Cosa c’entra il metodo Juncker con le vaccinazioni? Vediamolo. I vaccini per i bambini. Notizie ricorrenti (ormai da anni) ci raccontano che è “di moda” non vaccinare più i bambini. E che le istituzioni […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>