Toh …il costo dei tamponi spetta al datore di lavoro

Dal 15 ottobre l’Italia – unico Paese al mondo (!) – imporrà il Green Pass a tutti i lavoratori. Dalle fabbriche alle aziende, dai cantieri ai negozi fino alle case private (scuole e ospedali hanno precorso i tempi), per poter lavorare, occorrerà sottoporsi a un trattamento sanitario: o il vaccino o il tampone. Mentre le vaccinazioni sono un’opportunità offerta dal Sistema Sanitario – dono reso possibile grazie alle tasse dei contribuenti – il tampone, ci è stato detto, è a carico del lavoratore. Ma è davvero così? Ringraziamo la redazione di Informazione Libera che ha svolto un’accurata ricerca, spulciando le […]

  

Lettera di un professore

Abbiamo letto in questi giorni diversi interventi di professori universitari contrari al Green Pass all’italiana. Già, il dissenso fa breccia dove si esercita il pensiero critico. O dove ci si sente responsabili di chi ci ascolta. O tutte e due le cose (se si hanno testa e cuore). Per chi se lo fosse perso propongo qui l’intervento di Andrea Zhok, professore di Filosofia Morale all’Università degli Studi di Milano, pubblicato sull’Antiplomatico e intitolato “Perché il Green Pass all’italiana è un’iniziativa inaccettabile e va abrogato?” Abbiamo speso molte parole, forse troppe, per spiegarne contorni, implicazioni, per mostrarne il pessimo significato politico, […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>