Inter, occhio alla manovra!

Il ddl Bilancio appesantisce i conti delle società di calcio. L’articolo 160 della manovra, infatti, dà una stretta all’utilizzo delle rivalutazioni degli attivi prevista dal decreto Agosto del 2020 che consentiva di fortificare i bilanci pagando un’imposta sostitutiva del 10% su Ires e Irap connesse al saldo attivo della rivalutazione e un’imposta sostitutiva del 3% sul maggior valore attribuito al bene. I beneficiari, inoltre, potevano scontare in 18 anni il peso di Irap e Ires dalle tasse. Proprio l’Inter è stata l’ultima società di calcio ad approfittarne in ordine di tempo. La Beneamata, tramite il giudizio di un perito indipendente, […]

  

Viva Paperone!

L’Agenzia delle Entrate, sulla base dell’ultima legge di Bilancio, ha emanato il provvedimento operativo della norma studiata per attrarre in Italia la residenza dei «grandi contribuenti». Si tratta di un provvedimento ad hoc che riguarda solamente i contribuenti persone fisiche (quindi non le società) che di fatto trasferiscono la residenza fiscale in Italia. Tali persone non devono essere però state residenti in Italia in almeno 9 dei 10 periodi di imposta che precedono l’inizio del periodo di effettiva validità dell’opzione. La flat tax colpisce gli effettivi redditi prodotti all’estero mentre, ad esempio, non si applica alle plusvalenze realizzate con la […]

  

Wall & Street © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>