Ottobre è il mese della prevenzione. La Lilt, Lega italiana lotta ai tumori, da 18 anni si batte contro il cancro al seno anche con la campagna “Nastro rosa”, simboleggiata dal fiocco rosa. Per tutte ci saranno visite di controllo gratuite, iniziative sul valore della prevenzione e la possibilità di sostenere l’associazione con un contributo.

Testimonial di quest’anno è la nuotatrice Federica Pellegrini. Una giovane atleta, che incarna in modo splendido i valori dello sport. Tenacia, forza di volontà, determinazione. Mi par di sentirli i vostri commenti che c’entriamo noi con Federica Pellegrini… C’entriamo perché abbiamo la stessa voglia di vincere e poi perchè le abitudini sane – quelle che tutte noi dovremmo acquisire – hanno molto a che fare con l’attività fisica e con la battaglia quotidiana alla pigrizia.

A Milano i sostenitori di Lilt ( Estèe Lauder Companies, associazione di via Montenapoleone, a2a e Amsa) stanno organizzano momenti di svago, shopping e cultura per diffondere il messaggio salutista. Dal primo ottobre shopping benefico in via Montenapoleone (tradotto: le boutique che aderiscono offrono il 10 per cento delle vendite a sostegno della Lilt), visite guidate a luoghi d’arte e check up gratuiti a bordo dell’Unità mobile Lilt.

Il salotto di Milano è vestito di ROSA, fra luci e fiocchi. Perfino Palazzo Marino, sede del Comune, la notte del 7 ottobre verrà illuminato di ROSA. Il 7 sera e l’8 ottobre l’Unità mobile Lilt sarà in piazza della Scala per offrire visite senologiche gratuite. Gli esami continueranno per tutto il mese nei 18 spazi Lilt di Milano e provincia e nei 395 sparsi sul territorio nazionale.

Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio più vicino, è possibile visitare il sito nastrorosa o chiamare il numero verde 800 998877.

VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 0 (from 0 votes)
Prevenzione, la Lilt illumina le città di rosa, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Tag: , ,