Il linfoma non è più un problema, la “giustizia” sì

Sette anni fa guarisce dal cancro, oggi i giudici decidono che deve restituire i soldi delle terapie: 41 mila 178 euro. Perchè  la sua malattia  “non si poteva curare” come ha fatto lei e cioè con il metodo Di Bella. Barbara Bartorelli, quarantenne bolognese, scopre undici anni fa di avere un linfoma di Hodgkin. Si affida alle cure tradizionali, affronta quattro cicli di chemioterapia ma, dopo pochi mesi, la malattia ritorna più aggressiva. I medici le prospettano la soluzione del trapianto senza però garantirle la guarigione. La donna non vuole rischiare, non se la sente di “farsi ridurre a zero le […]

  

Non habemus Moretti

Una lettrice ci scrive: “Mi chiamo Federica, ho 38 anni e ho scoperto di avere il cancro, un linfoma di Hodgkin”. La stessa malattia colpì il regista Nanni Moretti vent’ anni fa e lui la raccontò al mondo nel film autobiografico “Caro Diario”. Federica aveva 18 anni allora. E, guardando quella pellicola, provò “una grande empatia davanti al calvario dell’uomo costretto a peregrinare da un medico all’altro…”. Per questo,  quando scopre il suo cancro, Federica decide di scrivere al regista.  Addirittura, si rivolge a lui chiamandolo Maestro… (con la M grande!). “Gli ho mandato una mail per esorcizzare la mia […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019