Stamina, ennesima storia all’italiana?

tribunale-aula-faldoni-generica18

Dopo il patteggiamento che segna la fine del processo Stamina arriva il ricorso al patteggiamento. A presentarlo, in Cassazione, non è la procura che accusò i vertici di Stamina Foundation di truffa, associazione a delinquere e somministrazione di farmaci imperfetti (calcolando le pene edittali, sulla carta, Guariniello chiese 27 anni di carcere per Davide Vannoni e poi acconsentì a una sua condanna a 22 mesi). Ma sono proprio tre degli imputati – Davide Vannoni, Gianfranco Merizzi, numero uno della casa farmaceutica Medestea, e la biologa Erica Molino – a voler archiviare il patteggiamento, in apparenza a loro favorevole, e chiedere […]

  

Stamina, ecco cosa non torna

Abbiamo appreso in questi giorni che gli imputati del caso Stamina, al momento sei su 13, patteggeranno in cambio di uno sconto di pena. Nel caso di Davide Vannoni, che rischia più di tutti gli altri, il rito abbreviato comporterà una pena “al di sotto dei due anni”. Se pm e giudice saranno d’accordo, l’inchiesta, per chi patteggia, si concluderà il 3 febbraio. Per gli altri si andrà a processo. Al momento pare che intendano rinunciare al patteggiamento Gianfranco Merizzi, patron di Medestea e Marino Andolina, vicepresidente di Stamina. Ma le carte si potrebbero sparigliare ancora nelle prossime ore. Per […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019