L’Euro sta distruggendo l’economia italiana e vi spiego il perché in modo molto semplice

Secondo molti economisti l’euro fu costruito sulla base di due principi : la stabilità dei prezzi che assieme all’equilibrio di bilancio avrebbe dovuto favorire la crescita economica e l’ idea che l’ adozione di una moneta unica avrebbe contribuito alla convergenza della crescita nei diversi Paesi che l’ avessero adottata e del reddito pro-capite. Non vi è dubbio che questi siano i principi “liberisti”, per dare loro la caratterizzazione ideologica che li contraddistingue, posti a fondamento del Trattato di Maastricht, ma sono economicamente validi? Innanzitutto occorre sottolineare che non c’ è una correlazione positiva tra equilibrio di bilancio e crescita. […]

  

L’Austria anche sul caso dei diplomatici Russi espulsi da lezioni all’Europa adottando la strategia perfetta per salvaguardare gli interessi della propria Nazione senza creare conflitti diplomatici con nessuno

Come al solito l’Austria da lezioni al mondo intero. Sa sempre gestire in maniera razionale e coerente le problematiche internazionali ponendo sempre al primo posto la salvaguardia degli interessi del suo popolo e della sua nazione e riuscendo contemporaneamente a mantenere un grande rispetto per gli altri Stati senza pero mai sottomettersi a nessuno tantomeno all’Europa. L’ultima decisone anti-italiana messa in atto dal governo dimissionario. Il Governo dimissionario si permette di espellere due diplomatici Russi, il Ministro degli Esteri oggi ha notificato la decisone di espellere dal territorio italiano entro una settimana due funzionari dell’Ambasciata della Federazione Russa accreditati nelle […]

  

Finalmente viene dato in dotazione il Taser alle Forze dell’Ordine, meglio tardi che mai

Finalmente il Taser, un’arma che immobilizza attraverso l’emanazione di una scossa arriva in Italia dopo che negli altri stati sono anni che è già in dotazione alle forze dell’ordine. Direi meglio tardi che mai! Da qualche giorno in Italia è iniziata la sperimentazione delle pistole elettriche conosciute come “taser”: le città coinvolte sono intanto Milano, Brindisi, Caserta, Catania, Padova e Reggio Emilia, mentre in una seconda fase si andrà a regime in tutta Italia. La procedura coinvolge poliziotti e carabinieri e serve a evitare che le forze dell’ordine debbano ricorrere alla colluttazione. La circolare per dare inizio alla fase sperimentale […]

  

Bandire l’islam è un dovere che tutti i Governi Europei dovrebbero urgentemente adottare per garantire la sicurezza ed un futuro da uomini liberi agli occidentali

L’Isis ha rivendicato il massacro in Francia. Non è compito nostro scoprire le motivazioni del gesto criminale. Limitiamoci a dire che da qualche anno, da quando i musulmani hanno preso in mano il pallino, degli eccidi non si finisce più di contare i morti. L’Europa è piena di islamici che comprano chiese cristiane e le trasformano in moschee, impongono le loro regole e trascurano quelle dei Paesi di cui sono ospiti, crudeli e spietati. Se ne infischiano delle leggi democratiche e obbediscono a quelle coraniche. Si comportano da padroni, mentre noi subiamo senza reagire m. Siamo solo capaci di predicare […]

  

L’Italia merita un Presidente del Consiglio coraggioso come Vladimir Putin, non una manica di smidollati schiavi dei poteri forti come i nostri governanti

L’Italia merita un Presidente coraggioso come Vladimir Putin, non una manica di smidollati schiavi dei poteri forti Immaginate un Presidente del Consiglio così: “Fin quando le persone sono determinate a combattere per la propria terra, la dignità e la libertà il nemico non passerà”. Un sogno, dopo anni di Grasso, Boldrini, Lorenzin, Renzi e compagnia cantante. Parole forti e decise che non lasciano spazio alla codardia, ma nemmeno al chiacchiericcio senza fondamento che permea i salotti televisivi italiani. Non è solo la “borghesia intellettuale” ad aver affievolito il popolo, ma una retorica senza morale che vede gli uomini di partito […]

  

La porcata del Rosatellum , la legge elettorale che non permette a nessuno di poter vincere e governare

Sono passati molti giorni dal voto. Eppure ancora non si sa esattamente come sarà composta la Camera dei deputati. Altro che conoscere alla sera delle elezioni chi ha vinto o chi ha perso. Sul sito del ministero dell’Interno sono stati assegnati soltanto 620 seggi e ne mancano 10 all’appello. E anche al Senato sono stati assegnati soltanto 108 seggi uninominali su 115. È possibile perché il Rosatellum si è rivelato un marchingegno diabolico. Che alla fine come abbiamo visto non consente a nessuno di avere i numeri per poter formare un governo. È forse la prima volta nella storia della […]

  

“Guerra totale contro l’Italia” revocate immediatamente la cittadinanza a Pape Diaw

Torniamo alla realtà di questi giorni. Torniamo al tragico omicidio del senegalese Idy Diene ucciso a colpi di pistola da Roberto Pirrone 65enne fiorentino. Una Firenze straziata dalla mano di un folle, con simpatie partigiane ed antifasciste. Ma la sinistra antagonista, quella violenta ed insensata dei centri sociali ha trovato l’occasione, da sciacalli della vita umana, per gettarsi a peso morto sulla vittima e strumentalizzare il suo cadavere. Contro il razzismo ed il Fascismo, anche se a muovere la mano di Pirrone è stato il suo sentire da compagno. Il capoluogo toscano è stato straziato dalla violenza rossa, la stessa […]

  

Un paese distrutto grazie ai padri comunisti che sostengono sempre i figli degli altri dimenticandosi dei propri

Dostoevskij disse: “La bellezza salverà il mondo”. Non l’ho mai fatto in maniera così esplicita, ma è venuto il momento di difendere a spada tratta la Patria la mia Patria. Ho parlato di svariati argomenti sempre a difesa del bello e contro la volgarità. Molti mi hanno criticato, perché mi capita di esprimermi in maniera diretta ed anche dura alle volte ma sincera. Di questo non mi scuso, anzi ne vado profondamente fiero e continuerò a percorrere questa strada che per me rappresenta una medaglia da appuntarmi sul petto. Il tutto con grande orgoglio. Ho sempre scritto delle mie credenze […]

  

Il politicamente corretto odia l’Immigrazione sana, la dimostrazione è Toni Iwobi

Mario Balotelli e Cécile Kyenge che cosa hanno in comune? Sono il volto dell’integrazione, mal riuscita, all’ombra del tricolore. Esempio di uomini e donne arroganti e spacconi che vogliono spiegarci, a tutti i costi, che l’immigrazione ha un colore, possibilmente arcobaleno, avvolto nella bandiera dei diritti, senza doveri, sventolata dalla sinistra. Quella sinistra politicamente corretta che si è indignata per l’elezione del primo senatore con la melanina scura della storia della Repubblica italiana: Toni Iwobi. Qual è il problema? Il problema è che Toni Iwobi rappresenta la Lega. Il senatur rappresenta, per il movimento capitanato da Matteo Salvini, il responsabile […]

  

L’Italia ed il suo futuro senza figli perché la politica di sinistra pensa a mantenere gli immigrati

Il futuro di una Nazione sono i suoi figli, ma in Italia si è smesso di procreare. I dati sono impietosi, per non dire vergognosi. Al primo gennaio 2017 l’Istat parlaVA chiaro, sì è passati dai 486mila neonati dal 2015 (minimo storico dal 1861 ad oggi) a 474mila nuove nascite. Negli astri delle culle l’oblio della scomparsa. La fecondità per ogni singola donna è di 1,34 figli, portato verso l’alto dalle straniere che toccano punte di 1,95, mentre le italiani si attestano, dati del 2015, a 1,27 figli. La fotografia sulla situazione attuale l’ha tratteggiata Il Primato Nazionale, in un […]

  

Il blog di Andrea Pasini © 2018