Il cancro nella Sanità

Il governo progetta di togliere alla Sanità sette miliardi nei prossimi tre anni. Il ministro ha già detto che “i medici dovranno prescrivere meno esami”. Casomai il diktat non venisse rispettato, si è decisa anche la pena: al dottore disobbediente verrà decurtato lo stipendio. Lorenzin ci rassicura: “Ribadisco che sono contraria a tagli, difenderò il fondo sanitario così com’è per il 2016 e difendo l’applicazione del Patto per la salute, che prevede che i risparmi non sono tagli: i risparmi che vengono effettuati grazie a misure di maggiore efficienza, infatti, vengono reinvestiti nel Servizio sanitario, e noi abbiamo già quantificato […]

  

L’anticancro sarà gratis solo se funziona

Vietato scialare in tempi di crisi e, siccome i costi della sanità sono alle stelle, l’Agenzia italiana del farmaco ha deciso che d’ora in poi lo Stato pagherà soltanto i farmaci antitumorali che si riveleranno efficaci. Questa notizia ci piace anche perché è un’ammissione di colpa: ad oggi circolano tante e tante medicine anticancro costose e inutili. Purtroppo, non tutti i malati lo sanno… L’argomento è stato affrontato al Convegno “Health Technology Assessment in Oncologia”  svoltosi di recente a Roma e promosso dalla Sisf (Società italiana di scienze farmaceutiche). Sono tre le modalità di rimborso previste dall’Agenzia italiana del farmaco […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2019