Demon’s Souls approda (bene) anche sulla PS5

Bluepoint Games, in occasione dell’uscita della nuova piattaforma PS5, ha deciso di riproporre un gioco come “Demon’s Souls”, vero capostipite di un genere videoludico, visto che la prima apparizione fu sulla PS3 e che Sony, almeno all’inizio, non fece molto per lanciare il titolo, davanti a una grafica poco appariscente. Invece, fu un vero trionfo. E il fatto che ora venga annoverato tra i titoli di lancio della nuova PS5 la dice lunga su come le cose siano cambiate da allora. L’idea originale di Hidetaka Miyazaki, un approccio al gioco diretto e brutale basato sull’apprendimento graduale e sulla sperimentazione, diede […]

  

Che esperienze con il camionista di SnowRunner

Una delle migliori esperienze di guida off-road mai provata. Questa è la prima impressione che suscita “SnowRunner”, ultima creazione del team Saber Interactive. Il gioco riunisce in sé le due anime delle “simulazioni di lavoro” e quella dell’avventura, portando la sfida ad un livello di realtà impressionante. Il lavoro del camionista è portato agli estremi in tre ambientazioni differenti: il fango del Michigan dopo l’alluvione, il ghiaccio e la neve dell’Alaska, le condizioni proibitive della tundra siberiana. Si possono scegliere i mezzi necessari all’avventura da un garage molto ben fornito: questo ci preparerà ad una serie incredibile di condizioni-limite alle […]

  

Book of Demons, piacevole, ma ripetitivo

Ecco un gioco di ruolo d’azione che farà felici gli estimatori di “Diablo”. Gli sviluppatori di Thing Trunk non fanno mistero d’essersi ispirati proprio al fortunatissimo titolo di Blizzard per la realizzazione di questo “Book of Demons”. In un mondo fantasy, sarete chiamati a ripulire un dungeon pullulante di mostri e di misteri, del quale avrete, fin dall’inizio, una mappa di massima. Dovrete equipaggiare il vostro personaggio, scegliendo tra le caratteristiche di guerriero, mago e ladro, per intraprendere un’avventura di grande azione. Ci si sposterà, camera dopo camera, secondo un percorso predefinito, lungo il quale si “accenderanno” oggetti e nemici […]

  

Si ha il diritto di uccidere?

È un caso più unico che raro quello di un film intelligente, ottimamente recitato, capace di coinvolgerti e farti riflettere: in questo caso, se sia giusto o no sacrificare vittime innocenti al fine di prevenire altri potenziali morti. Una pellicola di guerra, ma non nel modo tradizionale con il quale siamo abituati a confrontarci. In realtà, Il diritto di uccidere, da oggi nelle sale, è essenzialmente un thriller da camera che, certo, ci fa anche capire come si combatta oggigiorno il terrorismo, grazie all’uso di quei droni che ti permette di colpire a distanza, a migliaia di chilometri dall’obiettivo, «comodamente» […]

  

Toh, si va al cinema anche in agosto

Toh, vuoi vedere che se azzecchi il film giusto la gente andrà a vederlo anche in pieno agosto? Suicide Squad, il divertente e molto piacevole omaggio al fumetto della DC Comics, ha guadagnato, in appena nove giorni di distribuzione, la bellezza di 6.616.722 euro, grazie ai 920.790 biglietti strappati. Cifra replicata anche fuori dall’Italia visto che la pellicola ha incassato, fino a domenica, 262,3 milioni di dollari negli Usa (dove è andato male Ben-Hur, solo quinto) ai quali vanno aggiunti i 310,4 milioni raccolti nei mercati internazionali, per un totale di 572.7 milioni (ottavo risultato del 2016). Insomma, tanta roba […]

  

A cosa servono gli uomini? Un film ci riduce a marionette

Maggie (Greta Gerwig) è una trentenne insegnante d’arte, con amici fidati, abituata a pianificare tutto nella vita. Tanto da avere un piano ben preciso in testa: diventare mamma, ma da sola. Entra, così, in contatto con Guy (Travis Fimmel), un vecchio compagno di college, che sembra il tipo perfetto come donatore del seme. Intanto, John Harding (Ethan Hawke), saggista e brillante professore di antropologia, padre di due figli, ha il sogno di diventare scrittore di romanzi. Anche per dimostrare di essere all’altezza della burbera moglie danese, piena di sé, Georgette (Julianne Moore). Quando John conosce Maggie, inevitabilmente scocca la scintilla […]

  

Il delirio della distribuzione cinematografica

Sapete, in marzo, quanti film sono usciti o stanno per farlo? Ben 52, con punte di 13, questa settimana e, addirittura, di 14 il 31 marzo. Io mi domando e dico: ma ha un senso tutto questo? Cosa mi rappresenta farne uscire “solo” 5 il 10 marzo e quasi il triplo tre weekend dopo? Andazzo che si ripete anche negli altri mesi. E’ un delitto non programmare, in modo corretto, i debutti, perché nel marasma di titoli si rischia di perdere pellicole che meriterebbero l’attenzione del pubblico. I giornali, che lottano ogni giorno con gli spazi, non riescono a parlarne […]

  

Il blog di Maurizio Acerbi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>