Su Dj Fabo facciamo tutti un passo indietro

Fabiano Antoniali, conosciuto come Dj Fabo, diventato cieco e tetraplegico per un incidente stradale avvenuto nel 2014, ha scelto di farla finita. Accompagnato dal radicale Marco Cappato, ha deciso di porre fine al suo strazio recandosi in una clinica Svizzera per il ‘suicidio assistito’. Dal giorno di quel maledetto incidente veniva alimentato con sondino e costretto a letto. E fin qui le cose sembrerebbero ‘normali’ nel senso che potremmo definire la sua vicenda come altre che passano per un po’ sotto silenzio e poi, purtroppo, si infilano nella sommaria sintesi dell’ideal-tipo, nella compendiata catalogazione che invece potrebbe andare bene per […]

  

Muoio, facciamo festa.

Provoca un tumulto interiore, una esplosione di rabbia, pena e umano smarrimento la vicenda di Betsy Davis, 41enne californiana, malata terminale di Sla, la quale ha inviato a parenti ed amici questa mail: <<Siete invitati a una festa, che durerà due giorni. Non ci sono regole. Indossate ciò che volete, dite ciò che pensate, cantate, ballate, pregate, ma non piangete davanti a me. Ok, una regola c’è>>. Invito a prima vista senza senso; trattasi, al contrario, della organizzazione accurata e rigorosa della morte di una persona, la sua. Una convocazione dei più intimi pronti a dare sfogo a musiche e […]

  

Il blog di Luigi Iannone © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>