Buon viaggio!

Non basta vincere le elezioni per risolvere la crisi politica che sta affossando l’Italia. Smaltita l’euforia, chi governa dovrà portare risultati. E vista l’attuale situazione anche in ambito internazionale non riesco proprio a essere ottimista. Vedo nubi all’orizzonte e una nazione eccessivamente divisa. Qualcosa però la pretendo anche io. E faccio un appello accorato alle menti brillanti, celebri o meno, che periodicamente annunciano di volere andare via dell’Italia in caso di vittorie politiche non gradite. Siate coerenti per una volta nella vita. Andatevene via sul serio. In aereo. A piedi. Lungo i sentieri di montagna. Con il treno. In automobile. […]

  

Il governo dell’abisso

Sta per nascere un governo di ultrasinistra, maggioritario in Parlamento e minoritario nelle urne. Questo permetterà a molte latenti contraddizioni di palesarsi in maniera chiara ed evidente. In primo luogo, si metterà alla prova quella ristretta oligarchia che ritiene unicamente se stessa non solo dotata delle credenziali necessarie per governare, ma anche unica titolare del reale diritto di cittadinanza e, in virtù della sua natura, sola titolata a dispensare premi e punizioni. Questa congerie di miserabili è la responsabile unica del declino della nostra Patria, parola che aborrisce perché pregna di un internazionalismo senza radici, tradizioni e cultura. Questo manipolo […]

  

Wall & Street © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>