Banche, agli italiani piace il conto online

I risparmiatori che accedono al conto corrente tramite smartphone o tablet, attraverso i sempre più diffusi servizi di mobile banking, sembrano avere maggiore controllo del proprio denaro, tanto da andare in rosso con meno frequenza. A dirlo è un’indagine promossa dal gruppo olandese Ing su un campione di 11.000 persone distribuito in dodici Paesi. Ing è stata tra le prime realtà internazionali a credere nella banca diretta con prodotti come il Conto Arancio, seguita poi in Italia pur con diverse declinazioni e strategie, da istituti come Banca Mediolanum, Fineco o più di recente CheBanca! del gruppo Mediobanca. Ecco un riassunto della […]

  

Amsterdam fa la spesa in Piazza Affari

La Borsa italiana è a buon mercato e può quindi riservare occasioni di guadagno a chi ha il coraggio necessario per approfittare dei saldi, dei prezzi stracciati dalla crisi, dal fallimento del governo Monti in termini di rilancio dell’economia e dallo scippo sui conti correnti di Cipro deciso dall’Europa. A credere in Piazza Affari sono i gestori di Ing Investment management, la Sgr del gruppo olandese noto alle famiglie italiane per il Conto Arancio , che considerano «attraenti» le azioni italiane perché «offrono rendimenti interessanti a lungo termine». Ora bisogna fare i conti con la situazione di ingovernabilità uscita dalle elezioni […]

  

2013. A year in the life (Volume 1)

«I read the news today oh boy About a lucky man who made the grade And though the news was rather sad Well I just had to laugh». Questa è la prima strofa di A day in the life dei Beatles che utilizzeremo per parlarvi di come alcuni operatori di mercato vedano il 2013. E nulla è meglio del periodo «psichedelico» dei Fab Four per descrivere un anno che, come quello passato, si presenta con molte incognite e soprattutto con molti saliscendi. Che cosa ci dicono dunque John, Paul, George e Ringo? «Ho letto la notizia oggi, oh ragazzi di un […]

  

Wall & Street © 2019