Quando eravamo una potenza…

open-gate-2015-2open-gate-2015-1

Si avvicina il tutto esaurito per l’«Open Gate 2017», l’iniziativa di Sogin che il 6 e il 7 maggio aprirà gratuitamente le porte dei siti nucleari italiani (purtroppo in fase di decommissioning) ai visitatori. Sul sito della società che gestisce lo smantellamento degli impianti chiusi in seguito al referendum autolesionistico del 1987, fino al 20 aprile è possibile iscriversi per visitare la «zona non controllata» (quella ad accesso libero per tutti) della centrale Garigliano di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta. Negli altri impianti (Trino, Caorso, Latina e l’impianto Eurex di Saluggia) i posti a disposizione sono terminati. Le iscrizioni, […]

  

Nucleare, un’opportunità di crescita

Nucleare 07Nucleare 08Da destra - Vincenzo Boccia, Presidente Confindustria, e Luca Desiata, AD Sogin

Confindustria e Sogin, la società pubblica che si occupa dello smantellamento degli impianti nucleari italiani e della gestione dei rifiuti radioattivi, fanno rete per sostenere la filiera del decommissioning. se ne è discusso in un convegno organizzato ieri a Viale dell’Astronomia «La chiusura del ciclo nucleare: le opportunità per la filiera italiana». La gestione e la messa in sicurezza dei materiali radioattivi sono anche un’opportunità di business per le aziende. In particolare, Sogin ha illustrato le esigenze della propria supply chain, approfondendo la strategia di committenza e il processo di qualificazione degli operatori economici, che attualmente sono oltre 350. Sicurezza, sostenibilità […]

  

Wall & Street © 2019