Il virus circolante prima del dicembre 2019 e le difficoltà dell’OMS

La notizia è nota: il virus Sars-Cov-2 circolava tempo prima del suo “battesimo ufficiale”, nel dicembre 2019. Diversi studi, da tutto il mondo, ne hanno retrodatato la nascita di diversi mesi. La prova? Le tracce degli anticorpi rilevate nel sangue dei donatori o dei pazienti ricoverati. Ma fin qui, dicevamo, nulla di nuovo. Oltrettutto è normale che una pandemia non divampi all’improvviso a partire dal giorno del presunto incendio ma che prenda corpo, sotto traccia, dando avvisaglie sporadiche. Ed è proprio così che è avvenuto. Ma non è tutto. Oltre agli anticorpi presenti nel sangue di alcuni pazienti fin dal […]

  

Ecco la terapia domiciliare Covid 19

Le notizie belle, finalmente. La prima: la Covid in forma grave si può curare. La seconda: si può essere seguiti da un medico (anche se non è il nostro), a casa, in ogni fase della malattia, senza dover andare in ospedale. La terza: avevamo smarrito la fiducia e la stiamo ritrovando. Si capisce dalle decine di messaggi di gratitudine rivolte a questi medici. Scorrono uno dietro l’altro, sulla pagina Facebook del gruppo “Terapia domiciliare Covid 19” dove gli iscritti, che due giorni fa erano 93.000, aumentano via via con il passaparola. Prima di spiegarvi come funziona il tutto, mi soffermo […]

  

Il senso della vaccinazione per la popolazione

Sono in corso le vaccinazioni contro il Sars-Cov2. Tralasciamo di parlare dei problemi organizzativi – stop (momentaneo?) del primo vaccino arrivato, il Pfizer, grande assenza dell’italo inglese Astra Zeneca e imminente via libera al Moderna – poiché questi temi sono trattati ampiamente dai media. Ci chiediamo cosa succederà quando gran parte degli italiani e degli europei sarà vaccinata. Circolano posizioni contrastanti, da un lato c’è chi sostiene che “con la somministrazione ad almeno il 70% della popolazione, vi sarà un effetto gregge”, ossia si otterrà una protezione dalla malattia anche per chi non si è vaccinato fino ad arrivare alla […]

  

Il virus si è indebolito, ecco lo studio. E intanto il vaccino…

Due notizie, la prima buona. La seconda così così. Studi recenti rivelano che il Sars-Cov-2 è mutato, ed è un bene. Si trasmette più velocemente ma non è così aggressivo come agli esordi. Si è verificato ciò che l’epidemiologo Stefano Petti aveva anticipato, qui, sul comportamento dei nuovi virus respiratori e che, negli ultimi mesi, constatiamo tutti i giorni: circolano più raffreddori e meno polmoniti.  Sul fronte vaccinazioni, invece, è emerso un problema. Alcuni vaccini sfruttano un virus innocuo come vettore per trasportare l’antigene nelle cellule: il vettore è l’adenovirus. Succede che chi ha già contratto uno o più adenovirus […]

  

“Il lockdown? Sono più efficaci disciplina e igiene”

Condivido un’intervista al Professor Ariberto Fassati, MD PhD della Division of Infection & Immunity, School of Medical Sciences, University College London. Professore, lei è virologo e ricercatore, ci chiarisce quale è la differenza tra il sequenziamento e l’isolamento di un virus?  E quando il Sars-Cov-2 è stato isolato? “Negli ultimi anni la procedura di isolamento di un virus è cambiata. Prima lo si isolava solo fisicamente, oggi l’identificazione avviene soprattutto in base al sequenziamento. Questa tecnica è diventata molto sofisticata: il genoma viene recuperato in frammenti. Ogni frammento è sequenziato diverse volte, talvolta addirittura 50 o 60, in altre situazioni un numero […]

  

Un virus ancora poco “umano”

Qui un’intervista al professor Stefano Petti, epidemiologo al Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive della Sapienza di Roma, che ribalta le percezioni correnti sul coronavirus.  Professore quanto si sta diffondendo il SARS-CoV-2?  “All’8 marzo l’incidenza (il numero di casi) in Italia è 6 x 100.000, in Corea è 14 x 100.000 (dati Korea Centers for Disease Control, press release 08032020), oltre il doppio che da noi. Tuttavia, più un virus si diffonde, più si adatta all’uomo e diventa meno pericoloso. Infatti, più alta è l’incidenza, minore è la pericolosità, si è visto anche in Cina: il 5 febbraio, il […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>