I tassisti: il sogno erotico degli italiani che la rivoluzione la fanno guardando la tv

L’Italia è un museo delle cere, la fotografia di un disastro. Un museo vecchio, con le sedie sparse in mezzo alla sala, coi muri crepati, tanta polvere e poca luce. Al centro una tv, sempre accesa che manda solo talk show. Di notte e di giorno. E di quegli italiani che guardano il tempo passare, dai vetri di quelle stanze, guardano fuori, la strada, il tempo, il loro, per lamentarsi di tutto e piangersi addosso, di quanto si stava meglio prima. Un album dei luoghi comuni, dei ricordi di un tempo, tassidermisti del Bello di ieri, esperti di voyeurismo. Guardiamo […]

  

Odiate Trump ma ricordate che morite di fame come sudditi d’Europa. Il villaggio globale è una montagna di merd@

Se te lo voti, non va bene. Se lo tiri fuori dal cilindro nemmeno. Se fa il petroliere, no. Ma neanche se proviene dalla Columbia University. Se è saggio e talentuoso, se la politica la fa da sempre. Se è raccomandato o circonciso. Il presidente non va bene, se parla in nome di certi valori. Trump s’insedia. Gente che urla, chi si denuda. Chi spacca vetrine, chi piange. Donne che farfugliano di sesso e utero. “Sono bella e brutta ma sono mia”, “il presidente non può toccarmi, non dovrà guardarmi, non dovrà pensarmi”, che pare di stare a piazza del […]

  

Il blog di Emanuele Ricucci © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>