Non nei pupazzetti, non tra i migranti. Il presepe è altrove, ad Amatrice

Simbolicamente, sinceramente… Non annamo a cercà Maria pe’ Roma, si dice nella Capitale. O Cristo è ovunque, o non è da nessuna parte. Nell’epoca che tutto vuole relativizzare, la strada per il ritorno ai significati è la salvezza. Esploratori, e non archeologi. Andiamo alla ricerca del significato, perché ci possa rinnovare l’origine. La battaglia non è solo nel fare il Presepe, nel farlo fare, nel tutelarlo nelle piazze, nelle scuole, ma nel rinnovarne l’essenza, soprattutto in quest’epoca disgraziata. Nutrire l’etica e l’estetica, per salvare l’origine e trasformarla in un prodotto che nel tempo parla di noi e ci rappresenta a […]

  

Basta polemiche. Torna Zefiro e accarezza la guancia dei piccoli sopravvissuti dell’Hotel Rigopiano

Solo un augurio per voi fratelli sopravvissuti al disastro dell’Hotel Rigopiano.  Fratello, che la neve ti ha partorito a nuova vita, la radice profonda non gela, né muore. Torna Zefiro e accarezza la guancia dei piccoli. “Zefiro torna e di soavi accenti l’aer fa grato e’il pié discioglie a l’onde e, mormoranda tra le verdi fronde, fa danzar al bel suon su’l prato i fiori” Torna Zefiro, sciogli i nodi, e raddensa il sangue; rassicura quiete, sussurra il silenzio. Riscalda chi va cantando la vita. “Sorge più vaga in ciel l’aurora, e’l sole, sparge più luci d’or; più puro argento […]

  

Il blog di Emanuele Ricucci © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>