Trentino in fiore

Come su un ascensore  che a ogni piano apre le porte su colori e profumi differenti, così in Trentino, man mano che si sale di quota, si incontrano migliaia di fioriture: dai meleti e dai ciliegi, che in aprile colorano i fondivalle, ai rododendri e alle orchidee selvatiche in Val di Fiemme, fino ai i pascoli che a luglio sono disseminati di botton d’oro,  rododendro, negritella (dai sentori di cioccolato) e genziana. Ma attenzione: molte specie floreali sono rare e protette. Pertanto non vanno assolutamente raccolte. Per tutte le altre è consentito fino a 5 steli a persona. Ad aprile, […]

  

Valsugana-Lagorai, tra preziose acque e arte in natura

Ho sempre nutrito una grande passione per le acque termali e qui, in Valsugana, ne ho trovata uno tanto particolare da essere unica in Italia e molto preziosa a livello europeo. E’ conosciuta come Acqua Forte: solfato arsenicate ferruginosa e impiegata negli stabilimenti termali di Levico e Vetriolo, sgorga nel cuore della catena montuosa del Lagorai, a 1.600 m ed è stata molto apprezzata dalla famiglia degli Asburgo. Ricca di ferro, contiene numerosi altri minerali come magnesio, manganese, rame e calcio. Da 150 anni viene utilizzata per alleviare, prevenire e curare patologie dermatologiche con i bagni termali, problemi artro-reumatici con […]

  

La montagna oltre lo sci: il nuovo QC Terme Dolomiti a Pozza di Fassa

Neve o non neve, valeva comunque la pena partecipare alla serata d’inaugurazione del nuovo QC Terme Dolomiti a Pozza di Fassa, nel cuore delle Dolomiti trentine. Fra bouquet di fiori bianchi, candelabri e atmosfere neobarocche firmate dal wedding planner Enzo Miccio, che hanno fatto da suggestiva quinta teatrale ai fiumi di bollicine Trentodoc delle Cantine Ferrari, e ai piatti sorprendenti dello chef stellato Alfio Ghezzi della Locanda Margon (prestato per l’occasione all’evento), una festa così da quelle parti non si era mai vista.   Il vernissage è concluso, ma il nuovo centro di remise-en-forme dei due fratelli Quadrio Curzio è appena decollato. In […]

  

Madonna di Campiglio, mon Amour

  Chiunque la frequenti da anni non può che notare come Madonna di Campiglio sia diventata sempre più interessante dal punto di vista sportivo. Non parliamo di chi, come me, si ricorda i tempi dello Stork, discoteca molto amata dai teen ager anni ‘80, del mitico Green a Campo Carlo Magno, dell’impareggiabile Bar dello Sportivo con i budini amari e i panini caldi formaggio e speck, della piscina Tre-3 con i suoi oblò giganti e, perfino dell’ultimo orso autoctono (oggi i nuovi esemplari sono stati importati nel Parco Naturale Adamello Brenta dalla Slovenia).     Le lunghe code per il […]

  

Viaggio per voi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>