La “santa follia” e i “pazzi di Dio” nell’ultimo libro dell’audace Emanuele Franz

A Emanuele Franz, filosofo friulano (per la precisione di Moggio Udinese) ed editore di testi controcorrente, non manca di certo l’audacia. Come quella che, recentemente, lo ha condotto a trascorrere il mese di agosto all’interno di un cassonetto dell’immondizia, trasformato per l’occasione in un giaciglio di fortuna. E all’audacia fa riferimento anche il nome della sua casa editrice, la “Audax”, che, da qualche giorno a questa parte, ha dato alle stampe il suo nuovo saggio dal titolo “Pazzi di Dio. La Santa follia da Diogene di Sinope agli Stolti di Cristo, dai Veda ad Albert Einstein”. Il volume è, per l’appunto, […]

  

Una storia dell'”Umiliazione”. In senso mistico e ascetico

Un lavoro probabilmente (anzi, quasi sicuramente) unico nel panorama editoriale e culturale italiano: una storia delle pratiche di umiliazione e mortificazione nell’ambito della mistica cristiana dal medioevo alle epoche più recenti. Il saggio si chiama, per l’appunto, “Umiliazione“. A scriverlo (e a pubblicarlo con la sua casa editrice “Audax”), il filosofo friulano Emanuele Franz, pensatore originalissimo che, per quest’opera così particolare, ha affrontato un lungo percorso di ricerca. Il risultato è un documento imponente per mole e testimonianze, che è stato letto e approfondito anche in ambito ecclesiastico, tanto che a scriverne l’introduzione è stato l’arcivescovo di Udine, Andrea Bruno […]

  

Letture: per un’Europa sociale, sovrana e mediterranea

“Europa. Sociale, sovrana, mediterranea”: non è solo un libro, ma un vero e proprio manifesto programmatico che, da destra, vuole andare oltre l’esperienza del sovranismo piccolo-nazionalista, il saggio recentemente pubblicato da Eclettica Edizioni, disponibile (con sconto sul prezzo di copertina) in prevendita sul sito web della casa editrice e, poi, per l’acquisto dal prossimo 18 giugno. Il volume, che è nato all’interno del think tank “Il Talebano“, annovera tra gli autori, oltre a chi qui vi scrive, saggisti come il filosofo Emanuele Franz e il sociologo Fabrizio Fratus, ma anche giovani e brillanti pensatori come Stefania Bonfiglio, Lorenzo De Bernardi […]

  

Negare per affermare: la sfida al “mono-cognitivismo” pandemico di Emanuele Franz

Un libro sul Covid-19 il cui titolo è “Io nego”. Facile, facilissimo finire all’indice dei cacciatori di negazionisti. Il filosofo-editore friulano Emanuele Franz, patron della Audax Editrice e già autore di svariati saggi, tuttavia, non è tipo da intimorirsi di fronte alle minacce del “pandemicamente corretto”. E così ha sfornato quest’ultimo volume, che gode della prefazione del noto psichiatra e criminologo Alessandro Meluzzi (ha definito il testo “un atto di resistenza all’oscurantismo dei nostri tempi”) oltre che dell’apprezzamento di personalità come, tra gli altri, Vittorio Sgarbi, che ha riconosciuto all’autore “una autonomia di pensiero sempre più rara oggi”. Ma che […]

  

Quando il figlio genera il padre il Logos diviene unicità

“La generazione inversa. Ovvero come il Figlio genera il Padre”. Suona provocatoria fin dal titolo l’ultima fatica letteraria del filosofo editore friulano Emanuele Franz, fresca di pubblicazione per i tipi della sua Audax Editrice. Franz, che in passato si era cimentato con ardite sperimentazioni metafisiche, questa volta, riprendendo un suo filone concettuale, prova a far dialogare pensiero religioso e pensiero scientifico. Per giungere alla meta, il suo viaggio parte da lontano. Dai padri della Chiesa. “In questo mio studio – spiega – sostengo che non solo dal Padre si è generato il Figlio, ma che anche dal Figlio si è […]

  

Se la libertà è un inganno…

“Io sono contro la libertà. La libertà è come catena, come blasfema e come pena. La libertà è un cancro”. Parole e musica di Emanuele Franz, giovane e brillante filosofo-editore friulano, anti-accademico (ha fondato un premio filosofico per chi non possiede titoli di studio) che nel suo “L’inganno della libertà”, edito da Audax Editrice, affronta un tema scomodo. Mai come oggi, nell’era che il pensatore russo Aleksandr Dugin (che ha scritto la prefazione al saggio) ha definito del “totalitarismo liberale”, è infatti difficile e sgradito il criticare la libertà. La libertà come intesa nel mondo occidentale, americano-centrico, liberista, per cui […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>