Perdona l’essere umano Kaos. Anche se fa schifo

Perdona l’essere umano Kaos. Perdonalo per la sua vergognosa ingratitudine, per la sua cattiveria, la sua malvagità intrinseca. Tu, senza ricevere nulla in cambio se non una carezza dal tuo padrone, che ora ti sta piangendo, hai dato tutto te stesso per salvare vite umane. Quelle vite distrutte, una mattina d’estate ad Amatrice, da una catastrofe naturale. Un terremoto che aveva spazzato via in pochi istanti la normalità dall’esistenza quotidiana di tante persone, i loro sogni, i loro progetti. Per molte di queste persone eri stato tu il primo salvatore. Il loro eroe. E come ti ha ricambiato l’essere umano? […]

  

Il partito “rolexista” è il migliore alleato del Governo

Nonostante le poche cose oggettivamente realizzate fino ad oggi, lotta all’immigrazione a parte, il Governo Conte veleggia in acque serene. Serenissime, a giudicare dai sondaggi. Merito di quella che ormai va considerata la “terza gamba” della maggioranza: il fresco indagato (e querelato) Roberto Saviano e soci. Insomma, il “partito rolexista”. Tra orologi pregiati, magliettine rosse, immancabili appelli sui social, copertine di riviste patinate, la sinistra radical chic in soli due mesi è diventata il migliore alleato dell’esecutivo, pronta a sostenerne il consenso alla bisogna. Una sorta di inconsapevole soccorso rosso al contrario. Nei confronti del nemico. Due sere or sono, il […]

  

Famiglia (non solo) Cristiana: la teologia del barcone

“Vade retro Salvini“, titola Famiglia Cristiana. Ormai, in questa competizione tutta interna all’establishment per chi attacca con maggior veemenza il ministro dell’Interno, non c’è esclusione di colpi. E anche Cristo può essere sacrificato alla causa, pur di conseguire il risultato. L’importante è parlare male di lui, del nuovo “male assoluto”: Matteo Salvini. L’uomo che pretende di fermare un fenomeno migratorio assurdo e incontrollato e con troppe falle e stranezze. Un fenomeno che, invece, vede a proprio sostegno una strana alleanza composta dal diavolo e dall’acquasanta. Da Famiglia Cristiana, il settimanale storico dei cattolici italiani, al ben più profano Rolling Stone, che pochi giorni fa, […]

  

L’internazionale populista di Bannon guarda a Washington e Tel Aviv

Avrebbe avuto origine in un hotel di Londra, il Mayfair, il progetto di The Movement. Una vera e propria “internazionale populista”, che farà base a Bruxelles e di cui il regista è e sarà Steve Bannon, ex tante cose: ex banchiere in Goldman Sachs, ex produttore cinematografico, ex Chief Strategist della Casa Bianca per Donald Trump nonché ex animatore della rivista americana online Breitbart, punto di riferimento di quell’alt right che ha sostenuto l’ascesa dello stesso Trump. A dare conto dell’iniziativa è stato il The Daily Beast. Nel lussuoso albergo londinese sarebbero stati presenti, insieme a Bannon, rappresentanti dello Ukip […]

  

Trump vuole frenare il multipolarismo, Putin la “Greater Europe”

L’incontro bilaterale tra il presidente statunitense Donald Trump e l’omologo russo Vladimir Putin a Helsinki, in Finlandia, era, come ovvio, tra gli eventi più attesi delle ultime settimane. Un incontro che è stato, come lo hanno descritto gli stessi presidenti, positivo, dati i pregressi recenti. I temi emersi nella conferenza stampa congiunta di fine giornata sono stati molteplici: dal rigetto delle accuse di interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane, alla possibilità, per Washington e Mosca, di “regolare” insieme il mercato energetico, passando per la Siria (Trump ha al proposito sottolineato la necessità da parte americana e israeliana di un ritiro […]

  

La bellezza non è politicamente corretta? Chi se ne frega

Ma ci sarà ancora qualcosa che si possa fare senza sentir cianciare di “sessismo”, “razzismo” e altri petalosi fake problems utili solo per costruire fake news? Evidentemente no.  Giusto ieri su queste colonne si discuteva delle assurde polemiche che hanno investito una pubblicità di passeggini, accusata di “fascismo” e (ancora una volta) “sessismo”, solo perchè si permette di ritrarre giovani coppie che amoreggiano per procreare. Adesso  si scopre che neanche quello spazio sacro per l’essere umano, soprattutto di sesso maschile, che è sempre stato il godimento dello sport in televisione, visto dal comodo divano di casa propria, è ormai al sicuro […]

  

Culle vuote e cretini pieni (di sé)

“Fascisti“, “maschilisti“, “sessisti“. Le culle in Italia sono vuote, lo sanno anche i muri, ma evidentemente la mamma del cretino è sempre incinta. E così un’innocua e financo criticabile (dal punto di vista del gusto) pubblicità della Chicco, nota azienda nostrana specializzata nella produzione di articoli per l’infanzia, che invita (come è naturale che sia, dato il proprio target commerciale) le coppie italiane a fare più figli “per l’Italia” ha subito scatenato le proteste del perennemente indignato popolo delle femministe e del politicamente corretto. Scempio! Orrore! Tragedia! Come avranno osato affermare una cosa simile?!? Inutile dire che le femministe e i perbenisti […]

  

Brexit: l’elite nega la democrazia. Ma così ne sarà travolta

È battaglia a Londra sul dossier della Brexit. La data fissata è quella del 29 marzo 2019, quando il Regno Unito dovrà concludere ufficialmente il negoziato per lasciare l’Unione Europea. Lo scontro in atto nel Governo dei Tories di Theresa May, con le dimissioni di David Davis, ministro in carica proprio per la Brexit e di Boris Johnson, ministro degli Esteri, è il segnale tangibile di una guerra interna al Partito Conservatore che vede opposti, da un lato, i moderati, tra cui la stessa May, fautori di un’uscita soft e, dall’altro, gli “hard brexiters“, come appunto Davis e Johnson, che […]

  

Il rischio (paradossale) di un’Europa meno sovrana con Trump e i sovranisti

Il summit della NATO di questo mercoledì e questo giovedì a Bruxelles e il successivo incontro tra il presidente statunitense Donald Trump e quello russo Vladimir Putin di lunedì prossimo a Helsinki, il giorno successivo alla chiusura del campionato del mondo di calcio in Russia, potrebbero avere conseguenze forti sugli equilibri internazionali. Viste le recenti dichiarazioni di Trump sull’alleanza atlantica (e sulla necessità, per mantenerla, che i Paesi europei, Germania in primis, rispettino la quota di spesa loro imposta) ci sono forti preoccupazioni che l’inquilino della Casa Bianca possa indebolirne ulteriormente il fronte, agendo unilateralmente nei rapporti con il Cremlino. […]

  

Craxi, Berlusconi e la Lega: se il problema è la democrazia

Accendendo la televisione su qualsiasi canale Rai e a qualsiasi ora si sente parlare, soprattutto male, del Governo. Qualsiasi trasmissione o talk show sembra essere uno spot elettorale fuori tempo massimo: salotti autoreferenziali dove i conduttori cambiano ma gli opinionisti sono sempre gli stessi. E pendono tutti dalla stessa parte. Uno potrebbe essere tentato di rifugiarsi nella carta stampata, nell’approfondimento. Macché. I primi due quotidiani più diffusi nel Paese stanno, abbastanza evidentemente, dalla stessa identica parte. Sempre la medesima, ovviamente. Per non parlare degli attori, dei cantanti, dei conduttori, degli scrittori (Saviano docet). Una faccia, una razza. Sempre e comunque […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>