Dal “Mare Nostrum” all’Artico, passando per il Baltico, l’importanza dei “mediterranei” dell’Eurasia

Un prezioso dono natalizio in anticipo per gli appassionati di geopolitica. È infatti uscito in questi giorni (ed è quindi disponibile per l’acquisto) il nuovo numero (il 61esimo) di “Eurasia – Rivista di Studi Geopolitici”. Il titolo è intrigante: “I mediterranei dell’Eurasia”. Il volume affronta il tema del dominio sui mari, dove sempre più sono destinate a sfidarsi le maggiori potenze del tempo presente. Si parla, naturalmente, di Stati Uniti, Cina e Russia, ma anche di ambiziosi attori regionali come la Turchia, impegnata nel Mediterraneo Orientale, teatro, come noto dalle cronache, di una contesa con la Grecia, Cipro e la […]

  

Lo yuan digitale e l’alternativa allo SWIFT: le nuove armi del Dragone nella sfida al dollaro?

Con il termine CBDC, acronimo di Central Bank Digital Currencies, ci si riferisce a un nuovo sistema di monete digitali che, in futuro, saranno emesse dalle banche centrali. Tali monete, pur traendo ispirazione da realtà come i Bitcoin, non sono né criptovalute né strumenti di pagamento online, ma vere e proprie monete a corso legale, speculari a valute già esistenti e, considerando il processo di digitalizzazione in atto, costituiranno probabilmente il domani del mercato valutario. L’impatto che le CBDC avranno sulla società sarà enorme: innanzitutto i pagamenti, tutti i pagamenti, come quello tra un datore di lavoro e il lavoratore, […]

  

Quella “guerra senza limiti” tra Cina e Stati Uniti. Che coinvolge l’Italia

“Guerra senza limiti” tra Stati Uniti e Cina. Questa è la copertina scelta per il sessantesimo numero della rivista di studi geopolitici Eurasia, recentemente pubblicato. La formula fu coniata vent’anni da due colonnellli dell’esercito cinese, Qiao Liang e Wang Xiangsui. Ma davvero siamo dentro a un conflitto di questo tipo? “Qiao Liang e Wang Xiangsui – spiega il direttore di Eurasia, Claudio Mutti – hanno chiamato ‘guerra senza limiti’ il conflitto caratteristico dell’età della globalizzazione, che si svolge su un campo di battaglia illimitato in quanto trascende l’ambito militare ed è affare di politici, di scienziati, di banchieri, più che […]

  

Terre rare, cobalto e impero mondiale della finanza. Cosa si muove davvero dietro hi-tech e “green economy”

Sulla nuova guerra fredda silenziosa tra l’Occidente americano e l’Eurasia che guarda a Pechino, si staglia, minacciosa, l’ombra dell’impero globale che valica i confini dei singoli attori statuali in causa. Si tratta dell’impero mondiale della tecno-finanza, frutto del saldamento strategico tra i colossi dell’hi-tech e quelli del denaro, tutti con radici saldamente impiantate negli Stati Uniti d’America, il cuore del capitalismo globale e globalista, ma con una visione di fondo che, a differenza di quella proposta da Donald Trump e dal suo entourage, non ha bisogno, pur essendosi probabilmente comunque servito, a livello tattico, dell’ostilità anti-cinese di questi ultimi, di […]

  

Sinofobia e nuova guerra fredda: il “virus acceleratore” nell’ultimo numero di Eurasia

Il Covid-19 è stato il tema più dibattuto di questi ultimi mesi. Se molto si è detto circa l’aspetto sanitario e, successivamente, economico-sociale della crisi pandemica, poco però ci si è soffermati sull’aspetto geopolitico. Che, in realtà, è tutt’altro che ininfluente. Ci pensa, però, l’ultimo numero della rivista di studi geopolitici “Eurasia“, il terzo uscito in questo 2020. La copertina presenta un titolo intrigante, “Il virus acceleratore”. A spiegarne il senso è il direttore di Eurasia, il professor Claudio Mutti. “Secondo l’interpretazione data da alcuni – spiega – l’emergenza Covid-19 sarebbe un evento acceleratore di diversi fenomeni di deglobalizzazione, in […]

  

La ricerca cinese sul virus? Finanziata dall’USAID…

In molti hanno recentemente letto dello studio di alcuni ricercatori cinesi, tra cui una nota virologa del National Biosafety Laboratory di Wuhan, Shi Zengli, pubblicato nel novembre 2015 dal magazine Nature Medicine e di cui, in Italia, aveva dato notizia la rubrica scientifica del Tg3, Leonardo. Nonostante le smentite della RAI, che ha specificato come quella ricerca nulla avesse a che fare con l’attuale Covid-19, il fatto che l‘articolo pubblicato da Nature, dal titolo “Un gruppo simile alla SARS di coronavirus di pipistrello mostra il potenziale per un’emergenza umana”, riguardasse la creazione in laboratorio di un virus “chimera”, generato dall’incrocio […]

  

Coronavirus e globalizzazione cinese: quelle curiose profezie USA

Solo ieri su questo blog si introduceva la figura di Ray Dalio, il finanziere americano e fondatore dell’hedge fund Bridgewater con attività filantropiche in Cina, che, a dicembre 2019 in un momento di fiducia per i mercati, aveva deciso di scommettere sul ribasso delle borse mondiali per il mese di marzo 2020, dunque con singolare tempismo rispetto alla pandemia da Coronavirus. Ebbene a parlare di questa singolare coincidenza è anche un brillante analista italiano, Roberto Motta Sosa, con il quale chi qui scrive aveva avuto modo di dialogare in passato su queste colonne, che in una breve analisi pubblicata su Strumenti Politici […]

  

Il Coronavirus, la Nuova via della Seta e quelle inquietanti coincidenze…

Dallo scorso 11 marzo, il Coronavirus è stato dichiarato dall’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) una “pandemia globale“. Così, mentre nei vari Paesi colpiti aumentano i numeri dei contagiati e dei decessi (i primi, a livello mondiale, sono ormai 156.400, i secondi 6mila), gli effetti letali del virus si fanno sentire anche sull’economia. A partire, naturalmente, dalla nazione da cui la pandemia è partita: la Cina.  Secondo gli ultimi dati diffusi dall’Ufficio Nazionale di Statistica di Pechino la produzione industriale, come riporta l’AGI, ha “segnato la contrazione più ampia degli ultimi trenta anni, segnando una flessione del 13,5% a gennaio e […]

  

La narrazione occidentale del Coronavirus cinese? Non è disinteressata…

L’inizio del 2020 è già ricco di avvenimenti destinati a far parlare i libri di storia. Dalla Brexit all’accordo che ha posto fine alla guerra dei dazi tra Cina e Stati Uniti fino alla brutale eliminazione, ancora da parte degli USA, del generale iraniano Qassem Soleimani. Ma il tema “caldo” che condiziona l’agenda mediatica internazionale da due settimane a questa parte è certamente un altro: il Coronavirus. L’epidemia che sta sconvolgendo la Repubblica Popolare Cinese e il mondo, con 1.310 decessi e 14.840 contagi nella sola provincia dello Hubei, da cui tutto è iniziato, è destinata ad avere ripercussioni, ovviamente, […]

  

La geopolitica del futuro? È quella del litio

Quando si tratta di politica internazionale e, soprattutto, di geopolitica si è abituati a collegare le crisi che sorgono in questo o in quel Paese, con l’inevitabile lotta per il controllo delle fonti di materie prime, in particolare il petrolio o il gas. Eppure, visto lo sviluppo della mobilità elettrica, c’è un’altra commodity che è da ritenersi strategica per le politiche di sviluppo delle grandi potenze mondiali. Si tratta chiaramente del litio, con il quale vengono realizzate le batterie ricaricabili delle automobili “green”, ma anche degli utilizzatissimi smartphone. Un metallo la cui domanda è sempre più elevata negli Stati Uniti, in […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>