Russia, Palestina e multipolarismo nell’ultimo numero di Eurasia

È da qualche giorno disponibile per l’acquisto il 64esimo numero di Eurasia – Rivista di Studi Geopolitici, che contiene anche un contributo di chi qui scrive. Darne notizia, tuttavia, non è solo questione di auto-celebrazione, poiché il dossario è dedicato precipuamente (ma non in via esclusiva) alla Russia, Paese che ha da poco celebrato, non senza polemiche, le elezioni politiche per il rinnovo della Duma di Stato. Nel titolo scelto per l’occasione dalla rivista, proprio la Federazione Russa è definita con il termine di “territorio libero d’Europa”. Il motivo di questa scelta lo spiega direttamente il direttore di Eurasia, Claudio […]

  

Le sette dell’Occidente e quei legami con Trump, Biden e la geopolitica

Quali sono le sette religiose dell’Occidente? E quale è la loro influenza a livello geopolitico? Di questo argomento tratta l’ultimo numero, il 62esimo, di Eurasia – Rivista di studi geopolitici, recentemente pubblicato e che ha per titolo proprio “Le sette dell’Occidente”. D’altro canto esasperati ed esasperanti e per certi aspetti proprio settari sono apparsi i toni utilizzati ultimamente da alcune figure di primo piano sia del mondo politico che religioso occidentale. Un esempio è quello delle lettere inviate, nel giugno e poi nell’ottobre del 2020, da monsignor Carlo Maria Viganò, già nunzio apostolico della Santa sede negli USA, all’allora presidente […]

  

Dal “Mare Nostrum” all’Artico, passando per il Baltico, l’importanza dei “mediterranei” dell’Eurasia

Un prezioso dono natalizio in anticipo per gli appassionati di geopolitica. È infatti uscito in questi giorni (ed è quindi disponibile per l’acquisto) il nuovo numero (il 61esimo) di “Eurasia – Rivista di Studi Geopolitici”. Il titolo è intrigante: “I mediterranei dell’Eurasia”. Il volume affronta il tema del dominio sui mari, dove sempre più sono destinate a sfidarsi le maggiori potenze del tempo presente. Si parla, naturalmente, di Stati Uniti, Cina e Russia, ma anche di ambiziosi attori regionali come la Turchia, impegnata nel Mediterraneo Orientale, teatro, come noto dalle cronache, di una contesa con la Grecia, Cipro e la […]

  

Quella “guerra senza limiti” tra Cina e Stati Uniti. Che coinvolge l’Italia

“Guerra senza limiti” tra Stati Uniti e Cina. Questa è la copertina scelta per il sessantesimo numero della rivista di studi geopolitici Eurasia, recentemente pubblicato. La formula fu coniata vent’anni da due colonnellli dell’esercito cinese, Qiao Liang e Wang Xiangsui. Ma davvero siamo dentro a un conflitto di questo tipo? “Qiao Liang e Wang Xiangsui – spiega il direttore di Eurasia, Claudio Mutti – hanno chiamato ‘guerra senza limiti’ il conflitto caratteristico dell’età della globalizzazione, che si svolge su un campo di battaglia illimitato in quanto trascende l’ambito militare ed è affare di politici, di scienziati, di banchieri, più che […]

  

Mediterraneo: “Mare nostrum” o “mare alienum”?

“Mare nostrum o mare alienum?”, titola l’ultimo numero di Eurasia, la rivista di studi geopolitici diretta dal professor Claudio Mutti e giunta al suo 58esimo numero, fresco di stampa. Una domanda non priva di interesse, perché quello che gli europei del sud e i nordafricani hanno sempre considerato come il “loro” mare, dalla fine del secondo conflitto mondiale in avanti è divenuto un avamposto strategico per una potenza, per l’appunto, aliena: gli Stati Uniti “Quello che i Romani chiamavano mare nostrum – spiega il professor Mutti – è oggi un mare alienum, in quanto la sovranità degli Stati rivieraschi è fortemente […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>