Negare per affermare: la sfida al “mono-cognitivismo” pandemico di Emanuele Franz

Un libro sul Covid-19 il cui titolo è “Io nego”. Facile, facilissimo finire all’indice dei cacciatori di negazionisti. Il filosofo-editore friulano Emanuele Franz, patron della Audax Editrice e già autore di svariati saggi, tuttavia, non è tipo da intimorirsi di fronte alle minacce del “pandemicamente corretto”. E così ha sfornato quest’ultimo volume, che gode della prefazione del noto psichiatra e criminologo Alessandro Meluzzi (ha definito il testo “un atto di resistenza all’oscurantismo dei nostri tempi”) oltre che dell’apprezzamento di personalità come, tra gli altri, Vittorio Sgarbi, che ha riconosciuto all’autore “una autonomia di pensiero sempre più rara oggi”. Ma che […]

  

L’era dell’ultima religione: dall’eugenetica alla pandemia

C’è un filo sottile che collega certo ecologismo ideologico, ben rappresentato dalla più recente icona del progressismo liberal, Greta Thunberg, e una forma di cieca e assoluta fiducia nella tecnologia e nella scienza, che permane anche quando queste ultime non riescono a dare certezze, come è avvenuto, purtroppo, durante la pandemia globale di Coronavirus tutt’ora in corso. Ambientalismo e scientismo acritico sembrano infatti presentarsi, anche e paradossalmente in un’epoca segnata, più che dalla laicità, da un diffuso atteggiamento laicista, come due tra i molteplici aspetti di una nuova forma di pseudo-religiosità, caratterizzata, come le vere religioni, da un approccio assolutamente […]

  

Il “Grande Reset” di Ilaria Bifarini. Per comprendere la Quarta Rivoluzione (post) Industriale…

Di “Grande Reset”, il piano delle elite occidentali correlato alla pandemia di Coronavirus che seguita a martoriare il pianeta, si è più volte discusso sulle colonne di questo blog. Chi affronta questo tema, tuttavia, viene spesso tacciato di complottismo. Sebbene a parlarne siano ormai diversi esponenti di primo piano del mondo politico ed economico. Tra questi, l’ex presidente dello IOR (l’istituto bancario del Vaticano), Ettore Gotti Tedeschi che, in un articolo del 15 dicembre su La Verità ha spiegato come la svolta autoritaria dei governi occidentali in concomitanza della pandemia abbia lo scopo di imporre un “dirigismo economico totalitario” per […]

  

Le fake news al tempo del Covid: come funziona la disinformazione in una società sempre più orwelliana

Due anni fa veniva pubblicato, per i tipi di Arianna Editrice, il saggio “Fake News”, della scrittrice e giornalista Enrica Perucchietti, con prefazione dell’attuale presidente della RAI, Marcello Foa. Il volume, che riscosse immediato successo, mostrava una copertina provocatoria: un uomo con la bocca simbolicamente tappata da un fazzoletto bianco. Non è forse e allora un caso che la nuova edizione, aggiornata, ampliata e con la prestigiosa aggiunta di un’introduzione firmata da Marcello Veneziani, sia uscita in questi giorni, nel pieno di una pandemia che ha costretto a coprire la bocca tutta l’umanità… “In effetti – spiega l’autrice – il […]

  

“Grande Reset” e “amazonizzazione” della società: cosa prevede il paradiso terrestre della “superclass”

Mentre l’Europa si trova stretta nella cosiddetta “seconda ondata” del Coronavirus, l’Irlanda è il primo Paese del vecchio continente ad applicare un nuovo lockdown. Il dibattito sul rapporto tra la tutela della salute e quella delle libertà individuali è dunque in pieno svolgimento. Un punto, tuttavia, è fermo. Il Covid-19 esiste, circola e infetta. I circoli negazionisti che stanno sorgendo un po’ in tutto il continente non sono tuttavia un fenomeno da considerare risibile, perché espressione di quelle fasce sociali portate alla disperazione provocata dalle misure di contenimento più rigide. Sulla cui inevitabilità, dal punto di vista medico-scientifico, non sembra […]

  

Il libro nero del Coronavirus

“Come abbiamo fatto a ritrovarci in ginocchio, indifesi, impauriti, a piangere i nostri cari che morivano, soli, nelle terapie intensive congestionate degli ospedali?“. Già, come abbiamo fatto? Esattamente questa è la domanda che si pongono Andrea Indini, giornalista e saggista, nonché responsabile de IlGiornale.it, e Giuseppe De Lorenzo, già autore del saggio “Arcipelago ONG” nel 2017, nella loro ultima fatica, “Il libro nero del Coronavirus. Retroscena e segreti della pandemia che ha sconvolto l’Italia“, edito da Historica – Giubilei Regnani. Il saggio si prefigge proprio lo scopo di indagare tutto quello che, in Italia, è andato storto nella fase più […]

  

Coronavirus: il lockdown, i vaccini e l’impero mondiale del dollaro

Mentre i media mainstream di tutto il mondo si concentrano su mascherine e norme di distanziamento sociale, l’economia mondiale, a causa della pandemia da Coronavirus e, soprattutto, delle misure di contenimento applicate dai vari governi, è al collasso. A illustrare la situazione in maniera inequivocabile sono alcuni indicatori. Li riporta un interessante articolo di Mauro Bottarelli su IlSussidiario.net, dove questi spiega, con tanto di grafici, come “il volume di trading sui futures legati al petrolio Wti oggi sia al livello dello scorso dicembre, in piena stagione di vacanza. Praticamente, zero”. Impressionante anche l’indicatore sui licenziamenti negli Stati Uniti, schizzati nuovamente […]

  

La teoria del “Grande Reset Globale”. L’accusa: il lockdown favorito dai potenti della Terra?

Con l’enciclica “Laudato si“, papa Francesco ha posto l’accento sulla necessità di ripensare il modello di sviluppo del pianeta, rendendolo più sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Un tema, questo, caro al pontefice, che nell’aprile del 2019 ha incontrato e incitato l’attivista svedese Greta Thunberg. “Il Santo Padre – confermò all’epoca dell’incontro il portavoce vaticano Alessandro Gisotti – ha ringraziato e incoraggiato Greta Thunberg per il suo impegno in favore dell’ambiente“. Il tema del rispetto della “casa comune” è tornato prepotentemente alla ribalta nei discorsi del Santo Padre in occasione della pandemia da Coronavirus per uscire dalla quale, per il pontefice, occorre […]

  

Recovery Fund. Come funziona? E quali sono i punti oscuri?

Che cos’è il Recovery Fund? E davvero qualche Paese, come l’Italia, rischia di perderci? Gli interrogativi, in seguito all’approvazione dell’accordo da parte del Consiglio Europeo della scorsa settimana, sotto la presidenza del belga Charles Michel, sono ancora moltissimi. In realtà bisogna cominciare con il dire che l’accordo raggiunto riguardava due punti differenti: da un lato il consueto bilancio pluriennale dell’Unione Europea dal 2021 al 2027, che sarà pari a 1074 miliardi di euro, finanziato attraverso i contributi netti degli Stati membri, dall’altro il piano “Next Generation EU”, un’integrazione straordinaria del bilancio comunitario del valore complessivo di 750 miliardi, che è […]

  

Sinofobia e nuova guerra fredda: il “virus acceleratore” nell’ultimo numero di Eurasia

Il Covid-19 è stato il tema più dibattuto di questi ultimi mesi. Se molto si è detto circa l’aspetto sanitario e, successivamente, economico-sociale della crisi pandemica, poco però ci si è soffermati sull’aspetto geopolitico. Che, in realtà, è tutt’altro che ininfluente. Ci pensa, però, l’ultimo numero della rivista di studi geopolitici “Eurasia“, il terzo uscito in questo 2020. La copertina presenta un titolo intrigante, “Il virus acceleratore”. A spiegarne il senso è il direttore di Eurasia, il professor Claudio Mutti. “Secondo l’interpretazione data da alcuni – spiega – l’emergenza Covid-19 sarebbe un evento acceleratore di diversi fenomeni di deglobalizzazione, in […]

  

Il blog di Cristiano Puglisi © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>