La Boschi e l’antifascismo sono la parodia della sinistra allo sfascio

Evoluzione: dall’antifascismo allo Sfascismo. Renzi e i suoi uomini sono rosa shocking, come lo smalto di Luisona, la meretrice cinquantenne di provincia. Vorrebbe spingere, quando gli fa comodo, sul fattore della sinistra ribelle, animosa, battagliera, autentica e sentimentale ma non gli riesce: rosso non ci diventa proprio. Loro non vengono da lì. Loro non vengono, transitano tra le pagine della storia contemporanea e quindi quando provano a “tornare all’origine”, quando provano ad essere di sinistra, fanno semplicemente ridere. Ma non è solo lui, solo loro a fare questo effetto. Oltre alle varie dichiarazioni di guerra sparse in lungo e in […]

  

25 aprile: basta con l’idea di elevare a Nazione una festa di partito

L’idea di elevare a Nazione una festa di partito. L’Italia è figlia di pochi pregi e tanti errori, è impossibile chiamare democrazia ciò che scrivono solo i vincitori. Fiano e Boldrini: ecco la nuova Resistenza? Nella parolina magica, antifascismo, ormai, c’è un mondo. Un po’ come dire oggi democristiano. Antifascismo è un credo, una mezzo e una missione. Un accessorio vintage, una scusa per tutto e un’offerta promozionale: passa ad antifascismo ed avrai elevazione sociale, culturale, 4 gb al mese, 400 sms e 400 minuti di chiamate. Del fascista – sempre da intendersi come prolungamento naturale di antifascismo, quindi con assoluto […]

  

Il blog di Emanuele Ricucci © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>