Di chi è il parlamento?

Oggi alla Commissione Sanità, in parlamento, si inizia a discutere della nuova legge sui vaccini che sostituirà la legge Lorenzin. (Ddl 770, primo firmatario Stefano Patuanelli, M5S). Le audizioni si terranno all’interno della Commissione durante le prossime settimane: non vi sarà un dibattito esteso all’aula. I parlamentari, nel loro insieme, potranno approvare o bocciare soltanto il testo finale. La richiesta per presentarsi in audizione è scaduta oggi. È doveroso, nel frattempo, denunciare un fatto che non so se sia meglio definire “ingiusto” o dovuto a un “conflitto di interessi” o, peggio ancora, chiamarlo uno “scippo della democrazia”. Ma temo che […]

  

Così lo yoga rafforza il sistema immunitario

yoga-dinamico-600x450PHOTO-2018-09-24-23-11-15

Il Policlinico San Matteo di Pavia ha avviato un progetto pionieristico: 12 settimane di lezioni di yoga riservate ai pazienti che soffrono di malattie infiammatorie croniche intestinali (M. I. C. I.). Chi convive con la colite ulcerosa o il morbo di Crohn, non solo sopporta una serie di disturbi invalidanti (dolore e gonfiore addominale, diarrea o nausea) ma spesso è costretto a gestire anche le ripercussioni dell’infiammazione su altri organi, dal fegato al pancreas alle articolazioni. Un ridotto assorbimento dei nutrienti può anche portare a osteoporosi. Ma c’è dell’altro. Stanchezza, depressione, dimagrimento, ansia e manifestazioni cutane affliggono spesso i malati poiché […]

  

Più li censuriamo, più crescono

11104)1) 23-93) 23-92) 23-95)6)

Ieri c’è stata una manifestazione a Bologna, migliaia di genitori, nonni e bambini sono scesi in piazza a protestare. Erano una folla immensa come potete osservare dalle fotografie: avevano qualcosa da dire, ma nessun telegiornale o giornale nazionale ne ha mandato in onda le immagini. Ignorati e stop.  Sotto il cono d’ombra, negli anni 2016-18, finisce sempre e solo ogni obiezione riguardi l’argomento vaccini. I medici che avevano chiesto studi sul carico vaccinale sono stati segnalati all’Ordine; qualcuno addirittura con procedimento di radiazione in corso per aver reso pubbliche osservazioni frutto della propria esperienza clinica. Ripetiamo: richiesta di radiazione per aver […]

  

Barillari, Burioni e i bugiardini

rosoliaburioni su varicellaburioni su pertosserotavirusguida per pazienti 2guida per pazienti  1

Davide Barillari è il consigliere regionale del movimento 5S che, assieme alla sua collega Roberta Lombardi, ha presentato un disegno di legge sulle vaccinazioni per la Regione Lazio che potete leggere qui. Tralasciamo di commentare il testo per intero e ci soffermiamo solo sull’articolo 11 che è quello che ha scatenato più polemiche (ma è anche quello più rispettoso dei bambini immunodepressi). Si chiede che “la scuola garantisca che sia rispettato il periodo di quarantena di 4-6 settimane per il soggetto appena vaccinato con virus attenuato al fine di evitare contagi indotti dalle stesse secondo il principio di precauzione”.  Ciò […]

  

Quei farmaci in gravidanza

gravidanza

A 50 anni dal processo italiano che ha segnato uno dei più grandi scandali della Sanità – il farmaco anti nausea somministrato alle donne in gravidanza che ha fatto nascere migliaia di bambini senza braccia e gambe – arriva una notizia dall’Olanda che lascia di stucco. Alle donne incinte che manifestavano poca crescita del bimbo in grembo è stato dato il Viagra. L’infelice sperimentazione ha provocato la morte dei feti per danno polmonare. Cliccate qui. Le donne della mia generazione si sono avvicinate alle maternità con le raccomandazioni di ginecologi e ostetriche: in gravidanza i farmaci sono proibiti. Così come […]

  

Eventi avversi e vaccini, ora si riconosce la correlazione causale

segnalazioni gravisegnalazioni correlabili

Il rapporto vaccini appena divulgato da Aifa riporta le segnalazioni ricevute nel 2017, riferite anche alle vaccinazioni eseguite negli anni passati. È un corposo volume di 140 pagine che trovate qui. La novità è che, per la prima volta, è ammessa la responsabilità delle vaccinazioni nel provocare una gran parte di eventi avversi gravi. Non era mai successo prima. Infatti, come potete ascoltare dalle dichiarazioni degli esperti nel video allegato (gentilmente realizzato dall’infettivologo Fabio Franchi) gli eventi avversi non erano mai attribuiti ai vaccini se non in casi molto rari, “perché i vaccini sono sicurissimi”. I professori interpellati hanno riconosciuto che, raramente, queste […]

  

In un libro riflessioni sulla vita e sulla morte

copertina De Pas

Un regalo inaspettato, il libro “Lontananza Utopica” (Bolis Edizioni). Scritto dallo psicologo Roberto De Pas esperto di linguaggio, psicoterapeuta, amante del teatro, del cinema, dei libri. Conosco l’autore dal 1992. Lo contattai per documentare la mia tesi sul linguaggio e, da allora, mi è capitato di incontrarlo diverse volte. Un po’ perché il suo studio è sul mio percorso di ciclista cittadina, un po’ perché è stato fonte di alcuni miei articoli. Roberto è nato “clandestino” nel 1944, quando i suoi genitori, ebrei, erano in fuga da Livorno perseguitati dalle leggi razziali. La famiglia trovò riparo a Lucca, sotto falso […]

  

Il cancro del conflitto di interessi

C’è una voce critica (e, a ben guardare anche una forma di autodenuncia). Si solleva dai reparti di oncologia, da chi cerca di fermare il cancro. L’insofferenza emerge dagli oncologi ospedalieri che, più degli altri camici bianchi, utilizzano i “protocolli di cura”. Nonostante i protocolli siano paragonabili a binari di un treno in viaggio, il macchinista ha pur sempre la possibilità di decidere qualche variazione di percorso. In questo margine di discrezionalità può insinuarsi un conflitto di interessi. Gli oncologi ne sono consapevoli e chiedono, sia di informare i pazienti, sia (!) di NON ricevere direttamente denaro da Big Pharma. […]

  

Ecco la proposta della Lega per cambiare l’obbligo vaccinale

arrigoni

Via l’esclusione dalle scuole, via la discriminazione. Non ci saranno etichette sui banchi dei bambini. Nessun alunno di nido o materna verrà “segnalato” per effetto di una decisione dei propri genitori (quella di vaccinare, di vaccinare in parte oppure no). Nessuno verrà accusato di far ammalare i compagni, tantomeno espulso a metà anno “per non compromettere il percorso di relazione, autonomia, creatività e apprendimento”. Ma soprattutto ci saranno pari opportunità: le condizioni dei bimbi 0-6 anni saranno identiche a quelle dei ragazzini di 6-16: la scuola è un diritto per tutti e la prevenzione sanitaria (che non coincide con lo stato […]

  

Via le metastasi con la radioterapia hi tech

filippo alongi

Una nuova radioterapia si prefigge di eliminare le metastasi dal midollo spinale. “Dai dati in nostro possesso ci auguriamo che diventi una tecnica curativa e non palliativa” precisano all’Ospedale Sacro Cuore don Calabria di Negrar, in provincia di Verona, il primo centro al mondo che ha già testato una metodologia unica di radiochirurgia sulle metastasi cerebrali multiple. La notizia ha calamitato la mia attenzione. Forse, in un altro periodo, l’avrei fatta scivolare nel cestino. Ma quando assisti impotente alla morte di un’amica giovane ti aggrappi al filo della speranza, anche post-mortem. Potrebbe essere d’aiuto a qualcuno, ti consoli, cercando un […]

  

Xylella o pesticidi, cosa avvelena la Puglia

ulivoulivo 47-62-7-63-7-66-7-6- (1)6-7-6- (2)

C’è una malattia che piano piano divora gli ulivi della Puglia. Migliaia di piante secolari dai tronchi mastodontici che, solo a guardarli, invitano all’abbraccio. Nel giro di qualche decennio gli alberi con le caratteristiche fronde elette a simbolo della pace potrebbero essere abbattuti, uno via l’altro. Come caduti su un campo di battaglia. Sì, è paradossale evocare espressioni da guerra. Ma è quello che sta accadendo in una delle regioni più dotate da Madre Natura. Dal 2013, davanti alla malattia chiamata CoDIRO – complesso del disseccamento rapido dell’ulivo – agricoltori, sindaci, ricercatori, cittadini e istituzioni sono in fermento. E lacerati sul da […]

  

Riammesso a scuola!

Tornerà a scuola Nicola, il bambino di Bedizzole in provincia di Brescia di cui abbiamo parlato ieri sera. Qui. L’espulsione è stata ritirata con una comunicazione scritta arrivata poche ore fa alla famiglia: “A seguito della documentazione pervenuta in data 25 maggio in cui risulta essere stato fissato appuntamento l’11-6-18 presso il poliambulatorio di Desenzano del Garda…il dirigente scolastico dispone la riammissione dell’alunno…”. Così Nicola lunedì tornerà a giocare con i suoi compagni alla materna “Ciari” e mercoledì prossimo parteciperà alla festa di fine anno, con la consegna dei diplomi, i cappellini e tanta emozione nel cuore. Un lieto fine, […]

  

Il Blog di Gioia Locati © 2018