Una mancetta per il sindacato

Formazione 4.0 04duranti 2

Non è vero che la dialettica tra governo e sindacato sulla legge di Bilancio 2018 si esaurisca completamente con il capitolo pensioni. Basta guardare un po’ più a fondo analizzando il credito d’imposta a beneficio delle imprese che sostengono spese per la «formazione 4.0». Si tratta di un incentivo che ha l’obiettivo di colmare un grave gap delle imprese italiane: secondo le più recenti analisi statistiche di Eurostat, in Italia la percentuale di lavoratori adulti (dai 25 ai 64 anni) che partecipano a corsi di formazione è inferiore di circa 2,5 punti percentuali rispetto alla media europea. Secondo Paolo Duranti […]

  

Padoan dimentica le imprese

Padoan 12duranti1

La Nota di aggiornamento al Def, approvata sabato da Palazzo Chigi, avrebbe potuto rappresentare un’ottima occasione per definire i contorni di alcune misure del Piano «Industria 4.0», varato con la legge di Bilancio 2017. Le strategie imprenditoriali a medio-lungo termine nell’ambito della ricerca dipendono (anche) dagli incentivi disposti a livello normativo. Quindi, sono inevitabilmente destinati ad alimentare perplessità i ritardi che caratterizzano l’emanazione di provvedimenti più volte annunciati a livello istituzionale ma di cui tuttora professionisti ed imprese non conoscono neppure il testo o, peggio, la portata. È quanto sta accadendo ad esempio con i competence center, una innovativa forma di partenariato pubblico-privato […]

  

Innovazione e lavoro binomio vincente

keep calm and start up

Le aziende ad alto contenuto tecnologico sono quelle che hanno contribuito maggiormente a creare valore e nuovi posti di lavoro. Le imprese innovatrici, infatti, assumono oltre il doppio delle non innovatrici (il 31% cerca collaboratori contro il 13,7% delle altre). Un nuovo assunto su tre in Lombardia è nelle imprese che innovano. In un anno hanno attivato 54mila contratti di lavoro rispetto ai 125mila delle non innovatrici. Circa 30mila sono collegabili alla propensione ad innovare. Le elaborazioni della Camera di commercio di Milano su dati di Unioncamere e del ministero del Lavoro hanno evidenziato che nel 2015 solo sul territorio di Milano sono 21mila le nuove […]

  

730, i trucchi per pagare meno

internet - bonessa -duranti1

Dopo avervi segnalato come risparmiare sulla tasse relative alla casa, tra le altre novità del 2016 Paolo Duranti dello Studio Mazzocchi & Associati segnala, in ambito culturale, la possibilità di destinare il due per mille dell’Irpef a favore di un’associazione culturale iscritta in un apposito elenco. Con finalità analoghe era stato introdotto l’art bonus, cioè il credito di imposta riconosciuto a favore di chi effettua erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano. Sul fronte delle agevolazioni, segnala Paolo Duranti dello Studio Mazzocchi & Associati, impattano con la dichiarazione 2016 l’aumento (da 640 a 960 euro all’anno) del bonus Irpef […]

  

Come pagare meno tasse sulla casa

aduranti1

Anche quest’anno è in arrivo la drammatica stagione del 730 e dell’Unico Persone Fisiche. Con il fiscalista Paolo Duranti dello Studio Mazzocchi & Associati di Milano abbiamo esaminato le novità più significative per quanto riguarda le detrazioni sulla casa, mentre nel post successivo ci si soffermerà sulle altre innovazioni. In questa carrellata è opportuno innanzitutto spendere due righe sulla detrazione del 50 per cento per le spese relative ad interventi di recupero del patrimonio edilizio. Come per gli anni scorsi, il beneficio spetta in relazione alle spese sostenute per le tipologie di intervento espressamente indicate dalla legge, quali ad esempio […]

  

Arriva il 730, ecco come pagare meno tasse

730 - 01Fisco:730 precompilato;920 mila contatti,122mila già inviati

  Tra meno di sessanta giorni e poi scatterà la tagliola del fisco. Entro il 7 luglio gli italiani devono infatti presentare il modello 730. Si tratta di un incubo per molte famiglie, che già hanno visto i propri risparmi sgretolarsi sotto il peso della peggiore recessione dal Dopoguerra e della conseguente overdose di tasse impartita dai governi Monti, Letta e Renzi. Ecco perché Wall & Street ha deciso di raccontarvi anche quest’anno, con l’aiuto del fiscalista Paolo Duranti (studio Mazzocchi & Associati di Milano), tutti i segreti e i trucchi da conoscere per ridurre il prelievo dello Stato grazie le […]

  

Unico 2014, ecco come pagare meno tasse

Con la proroga al 19 settembre per la presentazione del modello 770 per i sostituti di imposta e con la conferma dell’invio telematico del modello Unico entro il 30 settembre, anche l’estate diventa un periodo caldo per i contribuenti. Come l’anno scorso anche quest’anno abbiamo interpellato  il fiscalista di Ancona, Paolo Duranti, per chiedere qualche consiglio su come diminuire il carico delle imposte. Vi ricordiamo, come al solito, la distinzione tra le due parole-chiave per il contribuente: Deduzione: riduzione della base imponibile (cioè il reddito complessivo) sulla quale viene applicata l’imposta Detrazione: agevolazione che consente di abbattere l’imposta   Dottor […]

  

Arriva il 730, ecco come pagare meno tasse

Per le famiglie italiane si avvicina l’appuntamento con il Modello 730. Alcune si sono rivolte ai Caf o a specialisti del settore, ma il peso del fisco resta per molte quasi  insostenibile. Ecco perché conoscere le modalità per pagare, legalmente, meno tasse è uno strumento utile in questi tempi di crisi.  Wall & Street ha perciò pensato a una dettagliata guida pratica con tutte le cose da sapere. In un altro post, invece, vi spieghiamo come si può abbattere il carico fiscale sulla casa scalando il costo di mutui, affitti, ristrutturazioni edilizie, interventi sulle parti comuni o per il risparmio […]

  

Wall & Street © 2019