Manfredonia, la porta del Gargano

Ai margini del Tavoliere, sul golfo più grande dell’Adriatico centro-meridionale, Manfredonia, il cui nome deriva da Manfredi, re di Sicilia, figlio naturale di Federico II, che la fondò a metà del XIII secolo per trasferirvi gli abitanti della vicina Sipontum, distrutta dalle incursioni dei Saraceni e da un terremoto, conserva quel fascino dei tempi passati e quell’allure genuina  ed autentica tipicamente pugliese. Lungo la piccola frazione di Siponto, proprio all’inizio del promontorio del Gargano, una lunghissima distesa di sabbia fine, chiara e dorata, ombreggiata da una scenografica pineta, si affaccia su un mare dalle mille nuances smeraldo. Luogo perfetto per trascorrere una lunga […]

  

Manfredonia fuori rotta

  Tra mare e terra, uno scrigno di storia e cultura si adagia sul golfo di Manfredonia e regala un paesaggio scenografico e incontaminato. Nata sulle rovine dell’antica Siponto,  Manfredonia è uno dei gioielli più belli del foggiano. Da scoprire lentamente. Oltre, ovviamente, al lungo litorale che alterna lunghe distese di sabbia a suggestive scogliere. Passeggiando lunghe le vie acciottolate del centro storico fondato da Manfredi, figlio del grande Federico II, svetta il Castello Svevo-Angioino-Aragonese,  una possente costruzione quadrilatera, con torri e cortile a strapiombo sul mare, al cui interno è possibile scoprire numerosi reperti attestanti la vita dei Dauni, […]

  

Viaggio per voi © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>