Il baco della Apple

I dispositivi che adottano iOs 9, il nuovo sistema operativo di Apple per iPhone, iPad, etc., potrebbero essere diventati vulnerabili ad attacchi da remoto, che consentirebbero di acquisire il controllo a distanza dell’oggetto e quindi installare, all’insaputa dell’ignaro proprietario, app non autorizzate o di spionaggio. Nello scorso settembre Zerodium, una start up statunitense, aveva lanciato la sfida agli hacker e agli sviluppatori di tutto il mondo offrendo un milione di dollari a chiunque fosse riuscito a creare un programma che permettesse il jailbreak (cioè la rimozione dei sistemi di sicurezza) dei dispositivi Apple di ultima generazione da remoto, in modo silenzioso e senza particolari interazioni dell’utente, […]

  

Gli affari sporchi del deep web

  Il grande pubblico lo conosce perché in una puntata di House of Cards il protagonista Frank Underwood vi cerca un killer per eliminare il suo rivale politico. Ma il deep web è tutt’altro che una fiction: è una realtà (virtuale) nella quale navigano spacciatori di droga,  assassini, trafficanti di armi e di bitcoin taroccati, pedofili e soprattutto hacker. Questo mondo ha una porta di accesso che si chiama Tor: un semplice software che potete installare sui vostri computer (ma ve lo sconsigliamo fortemente perché da quel momento in poi i vostri dati sarebbero a forte rischio) e che altro […]

  

Il difficile mestiere del capo

  Quello del «boss» non è un lavoro semplice perché richiede l’assunzione di molte responsabilità. Il problema è che chi lo esercita non sempre si rende conto che creare il feeling giusto con dipendenti e collaboratori può risultare un vantaggio competitivo e non un’incombenza superflua. Ad esempio, la frase-tipo «siamo qui per lavorare non per divertirci» andrebbe  cancellata da qualsiasi “vocabolario aziendale” in quanto tende più a demotivare che a far concentrare la forza-lavoro sul target da raggiungere. La sofferenza (lavoro deriva dal latino labor che indica «pena», «sofferenza», ndr) non è per nulla stimolante.   Ecco perché Alessandro Curioni ed Elio Meloni, ideatori del framework formativo Happy […]

  

Il lavoro perfetto? Una vita da mediano

Sabato Luciano Ligabue festeggerà i 25 anni di carriera al Campovolo della sua Reggio Emilia cantando i suoi successi assieme alle band che lo hanno accompagnato nel suo illustre percorso artistico. Il Liga è uno che ce l’ha fatta, ma soprattutto è uno che ha realizzato i suoi «Sogni di rock & roll» riuscendo a ottenere successo nella professione che desiderava svolgere da ragazzo: il cantautore. E se non ce l’avesse fatta? Se fosse rimasto a cercare di sbarcare il lunario a Correggio? Certo, la vita è fatta di sliding doors, di opportunità che si chiudono per aprirne altre impreviste. […]

  

Su Internet nessuno è al sicuro

L’attacco portato a termine con successo contro Hacking Team, società milanese di software antispionaggio, ha fatto emergere numerose polemiche. Il tema dominante sembra essere quello legato all’apparente conferma di vendite di un loro prodotto per l’intercettazione e lo spionaggio a Stati dittatoriali. Al di là dell’utilizzo più o meno lecito di alcune tecnologie, il fatto eclatante è la possibilità che anche i più esperti del settore informatico possano cadere nella trappola degli hacker. Ecco perché ne abbiamo parlato con Alessandro Curioni, esperto di nuove tecnologie e fondatore di Di.Gi. Academy. Le risposte che se ne traggono ci indicano che la nostra […]

  

Come vincere la guerra agli hacker

      «Il campo di battaglia è una prova alla quale nessun piano sopravvive». In questa mirabile sintesi di Von Clausewitz si riassume tutta la difficoltà del tradurre nel mondo reale quelli che sono principi e regole apparentemente indiscutibili. Recentemente Wall & Street vi hanno fornito alcuni consigli utili per proteggere il vostro pc dagli attacchi hacker. Seguire alcuni principi prudenziali ridurrà notevolmente la possibilità che la vostra privacy possa essere minacciata dai pirati informatici. Tuttavia è necessario anche confrontarsi con la realtà della Rete in un modo totalmente nuovo: seguire pedissequamente percorsi che sono stati sperimentati non esclude […]

  

Così proteggi il tuo pc dagli hacker

  I pirati informatici stanno accrescendo la propria forza ed efficacia dei loro attacchi, rendendo i nostri pc sempre più vulnerabili e alcuni pensano che il prossimo obiettivo possano essere i computer della Apple: gli iMac sono al momento poco presi di mira dal cybercrime. Vediamo come proteggersi con l’esperto del settore Alessandro Curioni (classe 1967, sposato con due figli) che nel 2003 ha pubblicato per Jackson Libri il volume Hacker@tack e nel 2008 ha creato Di.Gi Academy, azienda specializzata nella formazione e nella consulenza nel settore della sicurezza delle informazioni.   Come ragiona un hacker? «Diciamo che tutto dipende dalle sue motivazioni. In […]

  

La bomba atomica e il cybercrime

Questo è ciò che rimase di Hiroshima dopo il bombardamento americano dell’agosto 1945. Per gli Usa l’imperativo era chiudere quanto prima le ostilità sul fronte orientale e l’utilizzo della bomba atomica raggiunse lo scopo (al prezzo di centinaia di migliaia di vittime). C’è un particolare poco noto che Alessandro Curioni, consulente in materia di sicurezza e presidente della società DI.GI. Academy, ci racconta: la costruzione della bomba atomica era talmente una priorità che l’amministrazione americana mise in secondo piano il mantenimento di standard elevati di sicurezza. Circostanza che consentì di raggiungere l’obiettivo in tempi brevi, ma che aprì le porte, […]

  

Wall & Street © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>