Europei di ciclismo: dopo Colbrelli si riparte da Monaco

Lo scorso anno con Sonny Colbrelli a vincere erano stati i “nostri”. Ma quest’anno gli azzurri non partono favoriti. C’è un nuovo Ct, Daniele Bennati, ci sono ormai dietro l’angolo le Olimpiadi di Parigi nel 2024 e il cammino comincia da qui. Da Monaco di Baviera che dall’11 al 21 ospiterà le dodicesima  edizione dei Campionati europei, “anteprima” dei mondiali UCI di Saint-Quentin-en-Yvelines di ottobre in Francia. Dieci giorni per far il punto della situazione, per capire lo stato di salute del ciclismo italiano che è reduce da una stagione non proprio esaltante.” Gli atleti arrivano da  un calendario intenso […]

  

Basta una foto per rivivere l’Eroica

E’ un attimo rincorrere i pensieri. A volte basta un profumo, altre un’immagine che ti capita per caso sullo schermo del computer quando in redazione stai facendo i conti con la fretta e stai cercando nell’archivio una foto a corredo di un’intervista politica. Clicchi sull’immagine e appare tua moglie, bici in spalla, che sta risalendo una scalinata di Montalcino per andare alla partenza dell’Eroica di Primavera. Un anno fa, forse due ma poco importa: è un attimo.  Le immagini e i ricordi delle scorribande eroiche sono sempre nitidi anche se si perdono nel tempo, magia di un rito che, da […]

  

Sport & Movies, Milano capitale dello sport raccontato con le immagini

Giochi Olimpici, calcio, basket, rugby sono solo alcune delle 32 discipline sportive che saranno raccontate sullo schermo a «SPORT MOVIES & TV 2022 – Milano International FICTS Fest», finale del campionato mondiale della televisione, del cinema, della cultura e della comunicazione sportiva, da 130 Paesi, a conclusione del «World FICTS Challenge», articolato in 20 festival in programma dal 9 al 13 novembre 2022 a Milano. “Sport Movies & TV” è ormai una tradizione e un appuntamento che fa del capoluogo lombardo per alcuni giorni il centro mondiale della rappresentazione sportiva per immagini. Organizzato da FICTS Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs […]

  

Atleti: dieci ore di sonno per essere al top

Stanchezza e sonno non sono una buona compagnia per chi fa sport. La statistica di uno studio americano dell’Università di Stanford in California  dice che i top runner dovrebbero dormire per avere la piene efficienza da otto a dieci ore per giorno. Il sonno serve per recuperare le energie spese durante il giorno e quindi uno sportivo deve dormire di più di un sedentario. Mediamente chi corre 150-200 chilometri a settimana dovrebbe dormire dieci ore a notte, minuto piu’, minuto meno. E c’e’ anche una ricerca che lo dimostra: i test fatti dai ricercatori di di Stanford su un gruppo […]

  

Ognuno ha la sua bici: ed è la più bella che c’è

Ci sono cancelli e cancelli ma quando il cancello è una bici non sei messo bene. O almeno così si dice. Te la guardano, danno un’occhiata  a ruote e gruppo, picchiettano con l’unghia dell’indice sul telaio e sputano la sentenza: ” Sarà mica una bici questa…è un cancello”.  Brutta gente i ciclisti: sembra che non osservino, sembrano distratti. Invece notano e annotano. Provate a pedalare su un rettilineo  e a incrociarne uno che viene in senso cntrario. Lo sguardo è come una radiografia. In un secondo ti squadra, memorizza la marca della bici,  il tipo di ruote che hai montato, […]

  

Il pettorale è già metà gara fatta…

Correre, non correre. Una mezza, una maratona, un triathlon, una granfondo… Come si comincia? Da dove si comincia? Quando si rompono gli indugi e si decide che l’attimo è arrivato? Carpe diem… C’è sempre un momento preciso in cui ci si rende conto che non ci si può più tirare indietro, che si è con le spalle al muro e le scelte non sono più tante, possibili,  anche opposte. In cui si realizza che la scelta è una sola, obbligata. Vale per tutte le cose. Anche nello sport dove ogni sfida, grande o piccola che sia, può far tremare i polsi.  Come […]

  

Cassinetta di Lugagnano dà una mano ai ciclisti

Capita di bucare andando in bici. E capita anche che la pompa che prudentemente ti sei portato appresso e dovrebbe cavarti dai guai, nel bel mezzo di un pomeriggio a quasi 40 gradi, decida di non funzionare più. Fine. La camera d’aria nuova c’è, le levette per togliere il copertoncino pure ma senza una pompa che funzioni non resta che affidarsi alla buona sorte aspettando un ciclista che passi e ne abbia una da prestarti. Ma è l’ora di pranzo e non passa nessuno finchè un automobilista di buon cuore rallenta e si affianca per chiedere se  serve aiuto:  “No […]

  

In bici sulla Cisa alla ricerca del tempo che fu

Pedalando da La Spezia verso Aulla e poi Pontremoli, il Passo della Cisa sembra non finire mai. E  quando uno arriva su e trova una fontana fantastica con l’acqua gelata anche a luglio pensa di aver posto fine al proprio tormento. Pensa che il più sia fatto, di tirare il fiato e che si cominci a scendere. Invece no perchè, prima di “tuffarsi” definitivamente verso Berceto e Fornovo, si resta per chilometri in costa in quel pedalare che i ciclisti chiamano “mangia e bevi” e che nasconde tutte le insidie di un su e giù dove per le gambe non […]

  

Viaggi in bici, la nuova moda del turismo lento

Dopo la pandemia la guerra ed una crisi che sta facendo impennare i prezzi di tutto e soprattutto dei carburanti questa è l’estate dei viaggi in bici. Che è  economico, che è salutare, che è più lento e proprio per questo soddisfa la curiosità di chi ama i luoghi fuori dalle rotte e dal caos. Che è sempre pedalare, ma un altro pedalare. Non c’è agonismo ma avventura, non ci sono tempi e watt da misurare ma conta solo arrivare alla meta. La bici è da corsa ma sempre più spesso «gravel» e ora anche a pedalata assistita ma comunque […]

  

Il pranzo e la bici, riti della domenica

L’ora migliore è quella di pranzo perchè non c’è in giro quasi nessuno .Li senti gli altri che mangiano: senti il rumore delle posate, le voci, i profumi della carne alla griglia. C’è una domenica da santificare dopo la messa. E c’è chi lo fa con gli amici a tavola e chi invece con gli amici ma scalando una salita. Scelte. Così si parte alle 12.30 in punto, quasi mezzogiorno di fuoco. Perchè anche se su quel ramo del lago tanto caro al Manzoni  magari il giorno prima ha piovuto,  a luglio, ad agosto, in estate quando la strada va sù […]

  

Pedalare nell’ora di pranzo

L’ora migliore è quella di pranzo perchè non c’è in giro quasi nessuno .Li senti gli altri che mangiano: senti il rumore delle posate, le voci, i profumi della carne alla griglia. C’è una domenica da santificare dopo la messa. E c’è chi lo fa con gli amici a tavola e chi invece con gli amici ma scalando una salita. Scelte. Così si parte alle 12.30 in punto, quasi mezzogiorno di fuoco. Perchè anche se su quel ramo del lago tanto caro al Manzoni  magari il giorno prima ha piovuto,  a luglio, ad agosto, in estate quando la strada va sù […]

  

Giovani violenti? Scatta l’sos

Violenze, aggressioni, bande di adolescenti sempre più determinate. Il disagio giovanile è nei numeri, nei reati, nelle denunce che la pandemia ha dilatato. «E urgente una azione preventiva efficace per intercettare il disagio, accentuato dall’isolamento imposto dalla pandemia che ha fatto aumentare i tentativi di suicidio e anche i suicidi portati a termine…» aveva spoiegato qualche mese fa il presidente della Corte d’Appello Giuseppe Ondei inaugurando l’Anno giudiziario. Un quadro cupo che fotografa un momento complicato. Il fatto è che la pandemia e il lockdown hanno cancellato scuola e sport, che nella formazione degli adolescenti sono un momento di crescita […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2022
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>