Cicloturismo, la nuova ecomonia

Viaggiare in bici. Che è sempre pedalare, ma un altro pedalare. Non c’è agonismo ma avventura, non ci sono tempi e watt da misurare ma conta solo arrivare alla meta. La bici è da corsa ma sempre più spesso «gravel» e ora anche a pedalata assistita ma comunque sempre con borse e portabagagli. E’ la nuova moda, la nuova tendenza, un nuovo stile ( più lento) di viaggiare e godersi paesaggi e silenzio. Con un po’ di fatica (molta) ma senza l’incubo di ritrovarsi in coda in una autostrada affollata o per un caffè in un autogrill. Su strade il […]

  

I ragazzi tornano a scuola: ma non c’è solo l’emergenza Covid

Purtroppo non c’è solo il virus. Da quasi due anni la scuola è stata cancellata da una pandemia e da scelte più o meno obbligate che l’hanno relegata a distanza, a una distanza siderale da ciò che dovrebbe essere questa meravigliosa macchina custode del tempo e del futuro. È diventata un’altra cosa che non si sa neanche più come chiamarla. Un’improbabile esercizio di sopravvivenza didattica che ha provato a resistere tra computer, ragazzi in tuta con lo sguardo fisso, telecamerine che non si accendevano o che si spegnevano per sgattaiolare, linee che cadevano, connessioni improbabili e quasi sempre lente o […]

  

Cinquanta volte Nove Colli…

Polenta, Pieve di Rivoschio, Ciola, Barbotto, Tiffi, Perticara, Monte Pugliano, il Passo delle Siepi e il Colle Gorolo. Tutti insieme fanno Nove Colli e domenica a scalarli ci saranno anche Davide Formolo e Alessandro Covi che con  la divisa Uae Team Emirates, prenderanno parte alla Granfondo . Ovviamente fuori  classifica,  ma “guardati a vista” dalle migliaia di amatori che correranno al loro fianco con la voglia, neanche tanto nascosta, di tenere le ruote. Magia della Nove colli. Magia della sfida più antica che arriva alla sua Cinquantesima edizione e riporta un grande evento popolare di ciclismo in una terra di […]

  

Pogacar, Roglic, Evenepoel, Tao, Nibali e Froome: Lombardia coi baffi

Quello di sabato 9 ottobre sarà un Giro di Lombardia con i  “baffi”. Nuovo percorso e tanti campioni per una sfida che dopo 239 chilometri porterà i corridori da Como a Bergamo.  239 chilometri per chiudere la stagione ciclistica più o meno regolare col Covid che l’ha sfiorata, toccata ma non fermata.  Un gran finale  l’ultima classica Monumento della stagione che  vedrà al via l’ultimo vincitore del Tour Tadej Pogacar  e Pri moz Roglic campione Olimpico a cronometro e vincitore dell’ ultimo Giro di Spagna. Ma a giocarsela ci saranno anche il giovane fenomeno belga Remco Evenepoel che l’anno scorso […]

  

Due giorni da Eroici…

Due giorni di Eroica. Tanti, pochi…necessari. L’eroica si allunga nel tempo, in quel tempo che a Gaiole sembra essersi fermato, ma che deve fare i conti con un presente che pare non voler sentir ragioni. E allora il 2 e il 3 ottobre diventeranno quel Natale che tutti gli eroici aspettano, una festa dilatata nel tempo e che permetterà di evitare che gli ottomila appassionati che si riverseranno nel Chianti si ammassino in un sol giorno. “E’ stato un anno impegnativo ma fatica ed imprese impossibili sono il nostro marchio di fabbrica- spiega il presidente di Eroica Franco Rossi– Le Eroiche di Montalcino […]

  

Ironman Cervia, il sogno (possibile) di tutti

Il primo a tagliare il traguardo dell’ Ironman Italy – Emilia Romagna è il belga Gijs Van Ranst  in 8 ore, 43 minuti e 3 secondi. Fa i conti con gli avversari, con la sua fatica e con un temporale che si è abbatte nell’entroterra su chi sta pedalando. Ma va così quando il meteo è un po’ ballerino e poi cosa vuoi che sia un temporale per chi deve nuotare 3,9 chilometri, pedalarne 180 e alla fine corrersi i 42 km della maratona? Dettagli. Che alla fine diventano gloria davanti al sindaco di Cervia Massimo Medri al  patron del Fantini Club Claudio Fantini.  Dopo un anno […]

  

Ironman Cervia, il sogno (possibile) di tutti

Il primo a tagliare il traguardo dell’ Ironman Italy – Emilia Romagna è il belga Gijs Van Ranst  in 8 ore, 43 minuti e 3 secondi. Fa i conti con gli avversari, con la sua fatica e con un temporale che si è abbatte nell’entroterra su chi sta pedalando. Ma va così quando il meteo è un po’ ballerino e poi cosa vuoi che sia un temporale per chi deve nuotare 3,9 chilometri, pedalarne 180 e alla fine corrersi i 42 km della maratona? Dettagli. Che alla fine diventano gloria davanti al sindaco di Cervia Massimo Medri al  patron del […]

  

Armstrong 50 anni ma senza nominarlo: “Tu sai chi…”

“Tu sai chi”.  Mai nominarlo. Mai pronunciarne il nome come succede per Lord Valdemort, l’antagonista della saga di Harry Potter che nessuno per paura osa chiamare per nome. Il male assoluto, il mago più terribile e potente della Terra che per annientare avversari, nemici e amici che non ha,  realizza un incantesimo che però gli si ritorce contro cancellandone i poteri. Fine. E’ costretto a ritirarsi. L’incantesimo che gli ritorna addosso lo rende debole e indifeso agli occhi di tutti. E così chi prima lo adulava e lo temeva trova il coraggio di fargli la faccia truce. Succede sempre così quando si cade. […]

  

L’importanza della colazione per chi fa sport ( e non solo)

“Al mattino, è sempre meglio non allenarsi a stomaco vuoto. Dopo il digiuno notturno siamo disidratati e scarichi di energie, perché durante la notte abbiamo utilizzato le riserve di carboidrati del nostro organismo. Una molecola che prende il nome di glicogeno, costituita da catene di singole molecole di glucosio accumulata sia nei muscoli sia nel fegato, ci permette, nei periodi di digiuno, di staccare le molecole di glucosio proprio dal glicogeno del fegato, metterlo in circolo e mantenere costante la glicemia. È un meccanismo che l’organismo utilizza per non andare incontro a quei fenomeni negativi e contrari non solo alla […]

  

Torna la Roma-Ostia a numero chiuso e col green pass

Ventun chilometri e 97 metri che da Roma portano al mare. Basta una frase per capire che si sta parlando della Roma-Ostia che lo scorso anno è saltata per la pandemia e che ora, il 17 ottobre. ritorna. Ventun chilometri e 97 metri che all’inizio, nel 1974, erano 28 con 313 iscritti al via che nel tempo sono diventati diverse migliaia.  Sulla “Colombo”  si possono raccontare piccole e grandi imprese di atletica ma soprattutto tante, tantissime storie di passione e di appassionati. Così la Roma-Ostia è diventata grande e si è conquistata la stima dei podisti prima e della Iaaf […]

  

Sport da cani… ( Ma non è vero)

Da qualche anno c’è chi fa sport in compagnia dei propri cani.  Più che una moda pare un atto d’amore,  la condivisione di una passione con gli amici più fedeli che diventa anche l’occasione per farli divertire e mantenerli in forma in piena sicurezza visto che, con l’aiuto di un veterinario, i quattro zampe vengono controllati prima e dopo le sfide.  Pochi giorni fa, dalla riva della Bau Beach di Lignano Sabbiadoro, è partito il campionato italiano Csen di DogSwimRun sfida per cani-atleti e padroni-atleti tra spiaggia e mare, evento unico nel suo genere su distanze e profondità limitate rispetto […]

  

La retta via…

La retta via è quella da seguire. Ca va sans dire…direbbero i francesi. Nella vita di tutti giorni è soprattutto una questione morale e ognuno poi fa i conti con la propria coscienza. Nella vita sportiva la retta via è quella più veloce, più redditizia e più economica. In soldoni: se nella vita seguire la retta via spesso può diventare più difficile, più dispendioso e in qualche frangente più da fessi perchè, come sento ripetere purtroppo sempre più spesso la gloria è dei furbi, nello sport è esattamente il contrario. C’è una riga dritta in piscina, nera, lunga che non […]

  

il blog di Antonio Ruzzo © 2021
jQuery(document).ready(function(){ Cufon.replace('h2', { fontFamily: 'Knema' }); }); */ ?>